antonella laricchia movimento 5 stelle
antonella laricchia movimento 5 stelle
Politica

Ospedale in Fiera a Bari, Laricchia denuncia: «Impedito accesso agli atti»

«Non rispettare una richiesta di un cittadino è grave, a maggior ragione lo è quando si tratta di un consigliere regionale»

Nota della consigliera del M5S Antonella Laricchia che ieri ha presentato un esposto in Procura a Bari sulla mancata risposta della Regione a tre richieste di accesso agli atti, fatte a partire dallo scorso dicembre.

«Piuttosto che attivare i presidi ospedalieri esistenti, si è scelto di realizzarne uno nuovo presso la Fiera del Levante. I costi sono lievitati in un attimo ma questo, diciamo amaramente, si può definire un fenomeno da copione. Il vero tocco di originalità nella vicenda è stato l'essersi dimenticati dei bagni per i pazienti e la quasi impossibilità di trovare personale medico disposto a lavorarci. L'appalto è stato affidato a due ditte, di cui una con un curriculum con presunte nella gestione delle risorse: dalla vicenda del Petruzzelli, al presunto pagamento del pizzo alla 'Ndrangheta in Basilicata, fino a una lottizzazione anomala a Cellamare come si apprende da alcuni articoli di stampa. Da dicembre chiedo le carte per capire i meccanismi su questo appalto in Fiera del Levante, portare la verità ai cittadini e quindi la loro voce, come ho fatto per la Nuova Sede del Consiglio Regionale. Il 12 dicembre 2020, avevo chiesto la Convenzione tra Protezione Civile e Fiera del Levante, nonché di conoscere i costi. Il 15 gennaio 2021 mi avevano risposto, limitandosi a dirmi che 'con riferimento all'uso degli spazi non è stato stipulato alcun atto negoziale dalla Regione, poiché la requisizione è stata effettuata dal Commissario Straordinario Arcuri'. Così, ho riformulato la richiesta il 20 gennaio 2021, chiedendo copia del progetto definitivo, esecutivo, dell'atto di collaudo e degli ordini di servizio eventuali, nonché di conoscere le strumentazioni e il numero di personale chiamato a prestare servizio. Non ho mai ricevuto risposte, nonostante i solleciti del 22 febbraio 2021 e del 15 marzo 2021. Nel frattempo, si è saputo che la Guardia Di Finanza sta facendo chiarezza sulla vicenda e ho ritenuto doveroso informare la Procura di Bari rispetto a queste mancanze: non rispettare una richiesta di accesso agli atti di un cittadino è grave, a maggior ragione lo è quando si tratta di un consigliere regionale, che rappresenta tanti altri cittadini, che attendono chiarezza sul modo in cui vengono spesi i loro soldi».
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Accoltellamento in discoteca, esce dall'ospedale il giovane di Bari Accoltellamento in discoteca, esce dall'ospedale il giovane di Bari La vittima della brutale aggressione è stata dimessa ed è tornata a casa
Ad un anno dallo stop dovuto al Covid, a Putignano ripartono le sale operatorie di Oculistica Ad un anno dallo stop dovuto al Covid, a Putignano ripartono le sale operatorie di Oculistica Si apre una fase nuova, dopo i limiti imposti prima dall’emergenza sanitaria e poi dalla riconversione dell’Ospedale
Una nuova Tac all'ospedale di Triggiano: «Tra le più performanti della Asl Bari» Una nuova Tac all'ospedale di Triggiano: «Tra le più performanti della Asl Bari» Potenziate le apparecchiature e tecnologie: 20% in più di esami nel 2021
Giovane turista cade dagli scogli, triplice intervento a Monopoli per sistemare bacino e anca Giovane turista cade dagli scogli, triplice intervento a Monopoli per sistemare bacino e anca L’incidente si è verificato subito dopo Ferragosto, il paziente dopo una settimana ha potuto far ritorno nel suo Paese d’origine
Pronto soccorso in affanno in Puglia, Emiliano firma un ordinanza per la riorganizzazione Pronto soccorso in affanno in Puglia, Emiliano firma un ordinanza per la riorganizzazione Causa emergenza Covid e non solo accessi aumentati negli ultimi giorni e carenza di personale
Putignano (Bari), l'ospedale torna ad essere presidio no Covid Putignano (Bari), l'ospedale torna ad essere presidio no Covid Vengono mantenuti 4 letti di terapia intensiva, secondo nosocomio dopo il San Paolo ad essere riconvertito
Ospedale in Fiera a Bari, dopo le indagini arriva anche l'esposto alla Corte dei Conti Ospedale in Fiera a Bari, dopo le indagini arriva anche l'esposto alla Corte dei Conti Ad annunciarlo in una nota i consiglieri del Gruppo regionale di Forza Italia Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta
Emergenza Coronavirus, da oggi parte la ricoversione all'attività No-Covid del San Paolo Emergenza Coronavirus, da oggi parte la ricoversione all'attività No-Covid del San Paolo Al via in Puglia l'aggiornamento della rete ospedaliera, Lopalco: "Cominciamo a far respirare il sistema sanitario"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.