Riciclo
Riciclo
Vita di città

Noicattaro, Tari ridotta dell'80% per le utenze non domestiche

Possibile grazie allo stanziamento da parte dell’amministrazione di 450 mila euro destinati, con delibera di consiglio comunale del 30 giugno

Una riduzione sulla Tari per le utenze non domestiche in media dell'80%. È quanto è stato ottenuto dalle attività commerciali del Comune di Noicattaro grazie allo stanziamento da parte dell'amministrazione di 450 mila euro destinati, con delibera di consiglio comunale del 30 giugno, a coprire le imposte provenienti dal pagamento Tari e alleggerire così le attività commerciali pesantemente colpite dalle chiusure, a causa della pandemia.

"Abbiamo scelto di stanziare 450 mila euro - spiega il sindaco Raimondo Innamorato - per permettere alle attività commerciali di non sentirsi gravati da un'ulteriore imposta dopo aver subito le pesanti ripercussioni dovute alle chiusure a causa della pandemia. Un modo per andare incontro alle esigenze dei negozianti e mostrare la nostra vicinanza a tutte le attività che sono state penalizzate dalle chiusure imposte".

Grazie al provvedimento adottato dall'amministrazione, alcune categorie come scuole, biblioteche, associazioni, luoghi di culto, teatri ma anche negozi di abbigliamento, librerie, cartolerie, ferramenta, parrucchieri e barbieri, estetiste, ristoranti, pizzerie, birrerie, bar e pasticcerie hanno ottenuto una riduzione della Tari dell'80% della quota fissa, del 100% della quota variabile. Uffici, agenzie, impianti sportivi, studi professionali, edicole, attività artigianali e industriali e autofficine hanno ottenuto una riduzione del 100% della quota variabile e del 45% sulla quota fissa. Non sono state coinvolte nell'intervento le attività che sono sempre rimaste aperte nel periodo della pandemia, come alimentari e supermercati.

"Un'attività di ristorazione come una pizzeria che è rimasta chiusa a lungo durante la pandemia ha potuto godere di uno sgravio di più dell'80% sulla Tari, passando da una spesa di circa 2 mila euro a un'imposta di circa 300 euro per l'anno 2021. Lo stesso per tante altre attività che, in media, vedranno una riduzione della Tari riconosciuta direttamente nell'avviso di pagamento che passerà, ad esempio per un barbiere, da circa 200 euro ad appena 22 euro. A questo si aggiunge l'introduzione di una ulteriore rata di pagamento che permette di dilazionare maggiormente il corrispettivo da pagare. Questi sostegni - conclude il sindaco - rappresentano un modo concreto per alleggerire le attività commerciali che, sappiamo bene, quanto abbiano patito durante il difficile periodo di chiusure".
  • Rifiuti
  • Noicattaro
Altri contenuti a tema
Area di 10mila metri quadri adibita a discarica, scatta il sequestro in provincia di Bari Area di 10mila metri quadri adibita a discarica, scatta il sequestro in provincia di Bari Accertato anche che i rifiuti venivano spesso smaltiti bruciandoli in lodo distruggendo la vegetazione e l'habitat naturale presente
World Clean Up Day, a Bari raccolti chili di mozziconi di sigaretta, reti da pesca e plastica World Clean Up Day, a Bari raccolti chili di mozziconi di sigaretta, reti da pesca e plastica Diverse le associazioni cittadine che questa mattina insieme ad Amiu Puglia si sono date appuntamento a Santo Spirito
Noicattaro: in arrivo 650mila euro per realizzare campi di calcio, pallavolo e aree ludiche Noicattaro: in arrivo 650mila euro per realizzare campi di calcio, pallavolo e aree ludiche La nuova area nascerà nell'area verde adiacente la chiesa Santa Maria del Soccorso
Nasconde hashish, marijuana e cocaina nello zaino: arrestato 21enne in provincia di Bari Nasconde hashish, marijuana e cocaina nello zaino: arrestato 21enne in provincia di Bari Il giovane è stato fermato a Noicattaro e ha cercato di dileguarsi, ma è stato bloccato dai carabinieri
Bari, a Mungivacca discarica abusiva di pneumatici e rifiuti speciali Bari, a Mungivacca discarica abusiva di pneumatici e rifiuti speciali La denuncia delle Guardie dell'ANUU Migratoristi: "Molti hanno segni di bruciatura pregressa"
Noicattaro, 1,2 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio Noicattaro, 1,2 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio I finanziamenti serviranno a implementare la rete fognaria e a ripristinare le corrette pendenze stradali
Noicattaro, inaugurata nuova area basket. Innamorato: "Nuovi spazi verdi a disposizione della  collettività" Noicattaro, inaugurata nuova area basket. Innamorato: "Nuovi spazi verdi a disposizione della collettività" Il campo è illuminato con luci a led, all'interno dell'area sono presenti anche sedute e attrezzature sportive per l'allenamento
Proseguono i controlli contro gli sporcaccioni a Bari, multe per tre ristoratori Proseguono i controlli contro gli sporcaccioni a Bari, multe per tre ristoratori Sorpresi a gettare rifiuti non differenziati in zona Murat, la polizia locale continua il servizio in abiti civile e con mezzi civetta
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.