i nuovi binari
i nuovi binari
Attualità

Nodo ferroviario a nord di Bari, arrivano 608 milioni di euro dal Cipess

Maurodinoia: "I tempi non saranno brevi, ma abbiamo gettato le basi per portare avanti il progetto"

È stato approvato dal Cipess il finanziamento del progetto RFI per la variante nord del nodo ferroviario di Bari.
"Oggi il Cipess ha approvato il finanziamento del progetto di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) per il nodo ferroviario a nord di Bari. Si tratta di una notizia importantissima per completare il potenziamento e la valorizzazione della linea ferroviaria barese – dichiara l'assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia -. Il nuovo progetto, del valore complessivo di 804 milioni di euro, di cui 608 finanziati con il fondo FSC, prevede una variante ferroviaria lunga 11 chilometri e 200 metri e interessa i quartieri di Palese e Santo Spirito, Catino, San Pio e Torricella, al servizio dei quali verrà realizzata anche una nuova stazione."
"Sul progetto del nodo ferroviario di Bari si sta lavorando da oltre vent'anni – spiega l'assessore -. Mentre per la variante a sud i lavori sono avviati, la variante nord era ancora bloccata, poiché il progetto originario, presentato più di dieci anni fa, non aveva ottenuto il via libera da parte della commissione tecnica di verifica dell'impatto ambientale. Si trattava in effetti di un progetto che avrebbe lasciato il tracciato ferroviario nella sede attuale, a discapito di quartieri attraversati e tagliati in due dalla ferrovia. Con questo nuovo progetto si pongono le basi per ricucire i quartieri e renderli sempre più vivibili, oltre che per garantire un sistema ferroviario sicuro, efficiente e rispettoso delle peculiarità del territorio."
"Certamente dopo la disponibilità del finanziamento si dovrà avviare un ulteriore iter per arrivare al progetto definitivo e all'aggiudicazione dell'opera – conclude l'assessore -. I tempi non saranno brevi, ma abbiamo gettato le basi per portare avanti un progetto di grande importanza per il sistema dei trasporti barese."
  • rfi
Altri contenuti a tema
Alta velocità Napoli-Bari, tutti i cantieri entrano in fase di realizzazione Alta velocità Napoli-Bari, tutti i cantieri entrano in fase di realizzazione Un investimento di oltre 2 miliardi di euro per portare a termine i due lotti
A Bari quattro murales dedicati a Gino Strada. Pace e solidarietà nel segno del fondatore di Emergency A Bari quattro murales dedicati a Gino Strada. Pace e solidarietà nel segno del fondatore di Emergency Le opere sono state inaugurate stamattina da RetakeBari e Rfi in via Duca degli Abruzzi. Petruzzelli: «Spazi restituiti alla città»
Collegamento diretto Torre a Mare-Noicattaro, inaugurato il sottopassaggio di via Coppa di Bari Collegamento diretto Torre a Mare-Noicattaro, inaugurato il sottopassaggio di via Coppa di Bari Realizzato da Rfi, il sottovia ha una carreggiata di 7 metri, con marciapiedi laterali e impianto di illuminazione
Nodo ferroviario nord di Bari, il Comune vuole anche una stazione a Palese Nodo ferroviario nord di Bari, il Comune vuole anche una stazione a Palese Il progetto prevedeva la realizzazione di un’unica stazione nei pressi del nuovo campo da rugby a Catino. Domani la conferenza dei servizi
Problemi ad un passaggio a livello, treni in ritardo a Bari Problemi ad un passaggio a livello, treni in ritardo a Bari L'inconveniente a Parco Nord, alle 7 è stato sistemato ma persistono disagi alla circolazione
Guasto ad un passaggio a livello, treni rallentati sulla Bari-Pescara Guasto ad un passaggio a livello, treni rallentati sulla Bari-Pescara I tecnici sono dovuti intervenire tra Parco Nord e Santo Spirito, molti i ritardi registrati
Ripristinata la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Bari Ripristinata la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Bari A causare i disagi la caduta di un pezzo da un cavalcaferrovia stradale tra Cerignola e Trinitapoli
Caos sulla linea Bari-Foggia, treni bloccati a causa della caduta di pezzi di un cavalcaferrovia Caos sulla linea Bari-Foggia, treni bloccati a causa della caduta di pezzi di un cavalcaferrovia Tecnici al lavoro sulla linea tra Cerignola e Trinitapoli, in corso anche la riprogrammazione dell'offerta ferroviaria
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.