Uniba
Uniba
Attualità

Nobel per la fisica all'italiano Parisi, le congratulazione dell'Ateneo di Bari

Paolo Facchi e Saverio Pascazio, professori di fisica teorica dell’Uniba collaborano il professore da 15 anni

Il Rettore dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro e tutta la Comunità Universitaria esprimono al prof. Giorgio Parisi le più vive congratulazioni e la propria gioia per il riconoscimento del premio Nobel per la Fisica 2021, di cui è stato insignito il 5 ottobre 2021.

Il professor Parisi si è sempre distinto per la sua attività di ricerca eclettica e le sue brillanti scoperte ed ha rappresentato uno stimolo e un'ispirazione per intere generazioni di fisici e scienziati in svariati ambiti di ricerca: tema centrale è stato lo studio della complessità, spaziando in tutte le sue variegate sfaccettature interdisciplinari, dalla fisica statistica alla fisica delle particelle elementari e ai vetri di spin, dall'architettura dei supercomputer alla materia condensata.

Giorgio Parisi è costituisce la punta di diamante dell'eccellenza della scienza italiana e uno dei più profondi pensatori che la fisica abbia mai annoverato. Il professor Parisi ha sempre avuto a cuore la formazione delle nuove generazioni, sostenendo con forza e continuità, in qualità di Presidente della ricercatori in linea con gli standard europei e adeguato alle sfide della società attuale. Non più tardi di qualche mese fa, il tema dei finanziamenti pubblici alle Università e la necessità di potenziare la ricerca in Italia, anche agevolando le condizioni di rientro dei numerosi ricercatori italiani residenti all'estero, è stato oggetto di una lunga conversazione con il Rettore Stefano Bronzini.

Giorgio Parisi è di casa all'Università di Bari. Paolo Facchi e Saverio Pascazio, professori di fisica teorica dell'Università di Bari e associati all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, collaborano con il professor Parisi da oltre 15 anni come co-autori di numerosi articoli scientifici su tematiche legate all'entanglemement dei sistemi quantistici complessi.

Per questa ragione il prof. Parisi ha tenuto presso il Dipartimento di Fisica numerosi ed entusiasmanti incontri e seminari, rivolti ai colleghi e agli studenti. È stato in particolare fonte di ispirazione per il nuovo indirizzo della Laurea magistrale in Physics, dal titolo Theoretical Physics and Complex Systems, che declina, per gli studenti dell'Ateneo barese, gli studi sulla complessità che hanno portato al premio Nobel per il professor Parisi.
  • Università
Altri contenuti a tema
Bari, il rettore Stefano Bronzini eletto presidente del Comitato Universitario Regionale Bari, il rettore Stefano Bronzini eletto presidente del Comitato Universitario Regionale Il rettore Uniba guiderà l'organo di controllo e indirizzo che coordina e mette in relazione politiche e strategie dei cinque Atenei della Puglia
Università di Bari, dal 3 novembre gli studenti torneranno a seguire in presenza Università di Bari, dal 3 novembre gli studenti torneranno a seguire in presenza Solo nel caso in cui in numero delle prenotazioni fosse superiore alle postazioni disponibili sarà garantita la possibilità di seguire da remoto
A Bari attivato corridoio universitario: ateneo ospita tre studenti rifugiati A Bari attivato corridoio universitario: ateneo ospita tre studenti rifugiati Hanno vinto alcune borse di studio del progetto UNICORE 3.0, frequentano corsi di Fisica e Informatica in lingua inglese
Università di Bari, professore a giudizio per molestie a studentesse Università di Bari, professore a giudizio per molestie a studentesse Ritenute fondate le accuse di violenza sessuale e concussione nei confronti di una ragazza
No al numero chiuso, sit-in degli studenti a Bari nel giorno del test a Medicina No al numero chiuso, sit-in degli studenti a Bari nel giorno del test a Medicina Il flash mob organizzato dal Sindacato studentesco Link si è tenuto al Campus Universitario “Ernesto Quagliarella”
Università di Bari, linee guida per il primo semestre: didattica in presenza al 50% della capienza dell'aula Università di Bari, linee guida per il primo semestre: didattica in presenza al 50% della capienza dell'aula Gli esami si svolgeranno in formula mista (sia in presenza che da remoto), il green pass sarà obbligatorio per accedere agli spazi dell'ateneo
Addio a Enzo Persichella, Bari piange l'illustre sociologo Addio a Enzo Persichella, Bari piange l'illustre sociologo Professore di ruolo presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università, a lungo continuò ad insegnare Sociologia generale
Obbligo green pass all'università, accordo con Asl Bari per vaccinare studenti e dottorandi Obbligo green pass all'università, accordo con Asl Bari per vaccinare studenti e dottorandi Ecco il prospetto delle sedi vaccinali con riportati i giorni e gli orari di apertura dal 9 al 31 agosto 2021
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.