Lele Spedicato
Lele Spedicato
Cronaca

Negramaro, i medici sciolgono la prognosi di Lele Spedicato: «È fuori pericolo»

Il chitarrista della band salentina «Risponde bene agli stimoli». Staccati i macchinari per la respirazione

Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, la band salentina famosa in tutta Italia, è fuori pericolo. Il medici hanno sciolto la prognosi sulle condizioni di salute del musicista, ricoverato dal 17 settembre scorso nel reparto di rianimazione dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce in seguito a un'emorragia cerebrale.

«Non è più in pericolo di vita, è vigile e respira autonomamente», hanno detto i dottori del nosocomio leccese, precisando che «Risponde bene agli stimoli e presenta valori buoni in tutti i parametri», come si legge nel bollettino medico diramato dalla Asl.

«Il quadro clinico neurologico - dicono gli specialisti - ha mostrato evidenti progressi negli ultimi giorni, per cui è stato possibile staccare i macchinari per la respirazione automatica».

La fase più critica, quindi, sembra ormai alle spalle. Per Spedicato, ora, inizia un nuovo periodo di cure per recuperare al meglio. «I prossimi dieci giorni - precisano i medici - saranno fondamentali per i sanitari che dovranno monitorare accuratamente le condizioni del paziente, al fine di valutare la possibilità di un suo trasferimento in un centro specializzato, così da poter avviare un adeguato percorso di riabilitazione».
  • Musica
Altri contenuti a tema
Negramaro, Lele Spedicato sul palco di Rimini insieme alla band Negramaro, Lele Spedicato sul palco di Rimini insieme alla band Il chitarrista si è esibito ieri per la prima volta dopo l'emorragia cerebrale
Negramaro, Spedicato sta meglio ma in tour non ci sarà. Anche a Bari lo sostituirà i fratello Negramaro, Spedicato sta meglio ma in tour non ci sarà. Anche a Bari lo sostituirà i fratello L'annuncio del chitarrista della band salentina con un video su Facebook
Sanremo, il "barese" Ermal Meta difende Mahmood: «La musica non ha passaporti» Sanremo, il "barese" Ermal Meta difende Mahmood: «La musica non ha passaporti» Il cantante albanese, vincitore lo scorso anno e a cui il sindaco donò le chiavi della città, interviene in difesa del collega
Pietro Laera è il nuovo direttore artistico sezione musica della Fondazione Defeo e Trapani Pietro Laera è il nuovo direttore artistico sezione musica della Fondazione Defeo e Trapani Il 46enne barese pianista e compositore: "Il mio obiettivo è avvicinare i giovani alla musica puntando al coinvolgimento delle scuole"
Ligabue torna a Bari, il 14 giugno data al San Nicola Ligabue torna a Bari, il 14 giugno data al San Nicola Il musicista emiliano ha annunciato le tappe del tour estivo 2019
Serena Brancale presenta “Vita d’Artista” a Bari con Willie Peyote: «Collaborazione nata su Instagram» Serena Brancale presenta “Vita d’Artista” a Bari con Willie Peyote: «Collaborazione nata su Instagram» Ieri all’AncheCinema la prima data del nuovo spettacolo live. Due artisti accumunati dalla voglia di «Fare ciò che ci piace»
Pausini-Antonacci, Calcutta, Elisa e non solo. Tutti i concerti annunciati a Bari nel 2019 Pausini-Antonacci, Calcutta, Elisa e non solo. Tutti i concerti annunciati a Bari nel 2019 Grandi nomi si alterneranno nella nostra città, dal Palaflorio al Teatro Team fino al Petruzzelli e al San Nicola
Capodanno in musica, successo a metà per il concertone di Bari Capodanno in musica, successo a metà per il concertone di Bari Grande affluenza di pubblico in piazza per festeggiare il nuovo anno ma l'Auditel premia Rai1
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.