piero angela veterinaria consegna sigillo doro
piero angela veterinaria consegna sigillo doro
Attualità

È morto Piero Angela, nel 2018 l'ultima volta in visita a Bari. Decaro: «Un onore per noi»

Il famoso divulgatore scientifico si è spento a 93 anni. Era laureato honoris causa in Veterinaria all'UniBa

Lutto nel mondo della cultura italiana. Si è spento all'età di 93 anni Piero Angela, apprezzatissimo divulgatore scientifico che con la sua trasmissione SuperQuark ha appassionato generazioni di italiani ai temi della scienza, della natura e della storia. A darne notizia è stato il figlio Alberto, che sui social ha postato una foto del padre con un semplice messaggio: «Buon viaggio papà».

Nel gennaio 2018 Piero Angela era stato per l'ultima volta in visita ufficiale a Bari, per tenere una lezione al dipartimento di Veterninaria ed essere premiato dall'Università degli studi di Bari "Aldo Moro". In occasione della "lectio magistralis" tenuta in un'aula magna gremita, Piero Angela raccontò diversi aneddoti e curiosità sul mondo animale.

La stessa UniBa, nel 2004, gli aveva conferito la laurea "honoris causa" proprio i Veterinaria.

«Nel 2018 l'Università di Bari conferiva a Piero Angela il sigillo d'oro - ricorda il sindaco Antonio Decaro. È stato un onore averlo tra i nostri studenti. Grazie a lui generazioni di italiani si sono appassionate alla scienza, alla cultura e alla storia. Grazie Piero Angela per averci accompagnato attraverso mondi a noi sconosciuti con le tue parole e la tua brillante intelligenza».
  • uniba
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Il Nobel per la Medicina al professor Pääbo, collaboratore dell'Università di Bari Il Nobel per la Medicina al professor Pääbo, collaboratore dell'Università di Bari Ha curato pubblicazioni scientifiche sul sequenziamento dei genomi dei primati e delle grandi scimmie
Notte europea dei ricercatori, a Bari il 30 settembre l'evento a parco Rossani Notte europea dei ricercatori, a Bari il 30 settembre l'evento a parco Rossani La manifestazione andrà avanti dalle 11 a mezzanotte. Presenti UniBa, PoliBa, Lum e Cnr
Correlazione tra ambiente e tumori, la ricerca dell'Università di Bari pubblicata sulle riviste internazionali Correlazione tra ambiente e tumori, la ricerca dell'Università di Bari pubblicata sulle riviste internazionali Uno studio condotto con la Alma Mater Studiorum di Bologna, il CNR e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Impatto del Covid sulla povertà in Puglia, studio UniBa pubblicato dalla stampa scientifica internazionale Impatto del Covid sulla povertà in Puglia, studio UniBa pubblicato dalla stampa scientifica internazionale La ricerca finisce sulle pagine della rivista “International Journal of Environmental Research and Public Health”
Cybersecurity, l'Università di Bari partner del dottorato nazionale Cybersecurity, l'Università di Bari partner del dottorato nazionale Un programma condiviso da 23 atenei e Cnr. Iscrizioni fino al 3 ottobre
EuChemS, la professoressa Agostiniano di Uniba è il nuovo presidente EuChemS, la professoressa Agostiniano di Uniba è il nuovo presidente L'elezione durante l’assemblea generale dei rappresentanti delle società associate tenutasi il 26 e 27 agosto scorsi a Lisbona
Progetto "Iperdurum", ecco il pane proteico realizzato dai ricercatori dell'Università di Bari Progetto "Iperdurum", ecco il pane proteico realizzato dai ricercatori dell'Università di Bari Il nuovo prodotto sarà presentato e degustato ad Altamura dal 16 al 18 settembre prossimi
A Bari il 27mo congresso di Chimica farmaceutica, dall’11 al 14 settembre in Università A Bari il 27mo congresso di Chimica farmaceutica, dall’11 al 14 settembre in Università L'evento torna nella nostra città dopo 28 anni. Saranno assegnate 43 borse di studio a giovani ricercatori
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.