La manifestazione di ieri mattina
La manifestazione di ieri mattina
Vita di città

Morti sul lavoro, una targa a Bari Vecchia in ricordo della "strage dei portuali"

L'iniziativa si è svolta ieri mattina alla presenza del vicesindaco e dei responsabili sindacali di Cgil, Cisl e Uil

Una targa in memoria dei 360 morti della nave Henderson. Ieri mattina, con una cerimonia solenne, a margine delle manifestazioni per il primo maggio, è stata scoperta, in piazza San Pietro a Bari Vecchia, una dedica a coloro che nell'ormai lontano 1945 persero la vita svolgendo il loro lavoro. Un modo per omaggiare loro e anche tutti coloro che ancora oggi muoiono di lavoro, le cosiddette "morti bianche".

Alla cerimonia erano presenti i ressponsabili sindacali di Cgil, Cisl e Uil locali, rispettivamente Gigia Bucci, Giuseppe Boccuzzi e Franco Busto. Per l'amministrazione comunale il vicesindaco Introna. Tutti uniti nel ricordare un evento che segnò profondamente la nostra città e per ribadire il diritto alla sicurezza in tutti i posti di lavoro, anche quelli più a rischio.

Il luogo in cui è stata posizionata la targa è stato scelto in quanto simbolo dell'evento. L'esplosione della "Charles Henderson", infatti, colpì particolarmente quella zona dato che la nave, che trasportava bombe, era ormeggiata al porto. Dei 360 morti, 50 erano membri dell'equipaggio. E oggi come allora si continua a morire di lavoro, per questo è fondamentale mantenere alta l'attenzione sull'argomento.

FB IMGFB IMGFB IMG
  • Sindacati
  • Morti sul lavoro
  • 1 maggio barese
Altri contenuti a tema
I sindacati contro il Governo sulla scuola: «Non si riapre per decreto» I sindacati contro il Governo sulla scuola: «Non si riapre per decreto» Ad un mese dall'inizio dell'anno scolastico sembrano ancora tanti i nodi da sciogliere per tornare in presenza
Sindacati in piazza a Bari contro il Decreto Sostegni Sindacati in piazza a Bari contro il Decreto Sostegni "L’obiettivo primario è conquistare la proroga della moratoria sui licenziamenti almeno fino al 31 ottobre"
Sindacalista ucciso a Novara, presidio di solidarietà a Bari Sindacalista ucciso a Novara, presidio di solidarietà a Bari A metterlo in atto la Camera del lavoro Autorganizzata - Cobas Bari davanti al Lidl nei pressi del Ponte Adriatico
Carenza di organico nell'istituto penitenziario di Bari, sit-in di protesta Carenza di organico nell'istituto penitenziario di Bari, sit-in di protesta Domani mattina manifestazione davanti al provveditorato regionale in via De Gasperi
Disney chiude tutti i negozi in Italia, Bari ha fatto da apripista Disney chiude tutti i negozi in Italia, Bari ha fatto da apripista Qualche mese fa abbassata definitivamente la saracinesca in via Sparano, ora tremano 230 dipendenti
Puglia, i lavoratori dei servizi museali a rischio licenziamento Puglia, i lavoratori dei servizi museali a rischio licenziamento Proclamato lo stato di agitazione, nei prossimi giorni si terranno dei sit-in dinanzi ai siti museali e archeologici
BRSI srl di Bitritto (Bari), 100 lavoratori a rischio BRSI srl di Bitritto (Bari), 100 lavoratori a rischio L'azienda ha denunciato in commissione di garanzia le segreterie provinciali di Fiom e Uilm per lo sciopero indetto il 12 maggio
Non solo Bari, Eataly chiude anche a Forlì Non solo Bari, Eataly chiude anche a Forlì Sono 85 in totale i dipendenti che rischiano il posto di lavoro
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.