La manifestazione di ieri mattina
La manifestazione di ieri mattina
Vita di città

Morti sul lavoro, una targa a Bari Vecchia in ricordo della "strage dei portuali"

L'iniziativa si è svolta ieri mattina alla presenza del vicesindaco e dei responsabili sindacali di Cgil, Cisl e Uil

Elezioni Regionali 2020
Una targa in memoria dei 360 morti della nave Henderson. Ieri mattina, con una cerimonia solenne, a margine delle manifestazioni per il primo maggio, è stata scoperta, in piazza San Pietro a Bari Vecchia, una dedica a coloro che nell'ormai lontano 1945 persero la vita svolgendo il loro lavoro. Un modo per omaggiare loro e anche tutti coloro che ancora oggi muoiono di lavoro, le cosiddette "morti bianche".

Alla cerimonia erano presenti i ressponsabili sindacali di Cgil, Cisl e Uil locali, rispettivamente Gigia Bucci, Giuseppe Boccuzzi e Franco Busto. Per l'amministrazione comunale il vicesindaco Introna. Tutti uniti nel ricordare un evento che segnò profondamente la nostra città e per ribadire il diritto alla sicurezza in tutti i posti di lavoro, anche quelli più a rischio.

Il luogo in cui è stata posizionata la targa è stato scelto in quanto simbolo dell'evento. L'esplosione della "Charles Henderson", infatti, colpì particolarmente quella zona dato che la nave, che trasportava bombe, era ormeggiata al porto. Dei 360 morti, 50 erano membri dell'equipaggio. E oggi come allora si continua a morire di lavoro, per questo è fondamentale mantenere alta l'attenzione sull'argomento.

FB IMGFB IMGFB IMG
  • Sindacati
  • Morti sul lavoro
  • 1 maggio barese
Altri contenuti a tema
L'Auchan di Bari-Modugno passa a Maiora, la notizia ai sindacati via Facebook L'Auchan di Bari-Modugno passa a Maiora, la notizia ai sindacati via Facebook Via libera dall'Antitrust. A rivelarlo è la deputata pugliese del Movimento 5 stelle Francesca Anna Ruggiero
Crisi Scarpe&Scarpe in Puglia, l'azienda: «Obiettivo tutelare numero massimo di lavoratori» Crisi Scarpe&Scarpe in Puglia, l'azienda: «Obiettivo tutelare numero massimo di lavoratori» I dipendenti dei negozi presenti a Casamassima e Molfetta in ansia dopo la notizia della possibile chiusura di diversi store
Taglio dell'orario di lavoro del 18% per gli addetti alle pulizie, sit-in all'IKEA di Bari Taglio dell'orario di lavoro del 18% per gli addetti alle pulizie, sit-in all'IKEA di Bari Filcams Cgil: «La società ha assunto una immotivata ed irremovibile decisione di procedere alla riduzione del 18%»
Scarpe&Scarpe chiude 16 punti vendita, ansia per i negozi in Puglia Scarpe&Scarpe chiude 16 punti vendita, ansia per i negozi in Puglia Non è stato comunicato quali saranno ad abbassare la saracinesca, coinvolti 120 dipendenti che rischiano il licenziamento
Ritardo nei pagamenti dei dipendenti della Fiera: «Stiamo risolvendo» Ritardo nei pagamenti dei dipendenti della Fiera: «Stiamo risolvendo» Il presidente della Camera di Commercio, Ambrosi: «Il Covid ha contagiato tutta l'economia e noi non siamo stati esenti»
Muore sul lavoro a 23 anni, Cgil Bari: «Basta con queste tragedie» Muore sul lavoro a 23 anni, Cgil Bari: «Basta con queste tragedie» L'incidente nella zona artigianale di Bitonto, il giovane si è ribaltato con il muletto
Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Puglia, Neglia: «Incontro entro le prossime 2 settimane o occupiamo l'ipermercato»
L'ex Auchan di Modugno (Bari) verso la chiusura? I sindacati: «Senza dialogo voci incontrollate» L'ex Auchan di Modugno (Bari) verso la chiusura? I sindacati: «Senza dialogo voci incontrollate» Nel frattempo i consiglieri Cramarossa, Vitucci, Clementini e Vasile presentano un'interrogazione urgente al sindaco Magrone
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.