Maturità
Maturità
Scuola e Lavoro

Maturità 2022, partiti con il tema di italiano. Il messaggio di Decaro: «Il futuro vi appartiene»

Fra le tracce Verga e Pascoli, ma anche Liliana Segre, il premio Nobel Giorgio Parisi, il Covid e la "musicofilia"

Hanno preso il via stamattina gli esami di maturità 2022, che dopo due anni tornano ad avere anche la parte scritta fra le prove valutate per ogni candidato. Come sempre, ad aprire le danze è stato il tema di Italiano, che in queste ore sta mettendo alla prova i ragazzi e le ragazze dell'ultimo anno di scuola secondaria di secondo grado. Gli studenti stanno affrontando l'esame senza mascherine, come disposto in una circolare del Ministero dell'Istruzione. Fra le province di Bari e Bat sono 15.801 i candidati che stanno affrontando l'esame di Stato.

Fra le tracce spiccano i brani "classici" di Pascoli e Verga, ma anche tracce di attualità come il Covid e l'iperconnessione. Fra i temi argomentativi figurano il brano tratto dal libro la senatrice Liliana Segre che ha scritto lo scorso anno con l'ex pm Gherardo Colombo dal titolo "La sola colpa di essere nati"; c'è poi una traccia ad argomento musicale con un testo di Oliver Sacks da "Musicofilia". La terza traccia del testo argomentativo ha come spunto il discorso tenuto dal Nobel Giorgio Parisi alla Camera dei Deputati l'8 ottobre 2021.

«Oggi migliaia di ragazzi nel nostro Paese si stanno confrontando con l'esame di maturità, forse la prima vera prova di vita - scrive Antonio Decaro, sindaco di Bari. Qualsiasi cosa vogliate essere e fare nella vita, siate coraggiosi, tenaci ed entusiasti sempre, il futuro vi appartiene. Godetevi questi ultimi giorni e conservate una foto, un'impressione, il diario di quest'anno perché, quando avrete la mia età, sarà bellissimo ricordare questi momenti. Buona fortuna, ragazzi! E buona giornata alle vostre famiglie che oggi vivranno quell'esame come se fossero anche loro tra quei banchi di scuola».
  • Antonio Decaro
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Collegamento diretto Torre a Mare-Noicattaro, inaugurato il sottopassaggio di via Coppa di Bari Collegamento diretto Torre a Mare-Noicattaro, inaugurato il sottopassaggio di via Coppa di Bari Realizzato da Rfi, il sottovia ha una carreggiata di 7 metri, con marciapiedi laterali e impianto di illuminazione
A Bari la seconda edizione di "Lungomare di Libri", dal 1 al 3 luglio la rassegna per "Leggere il mondo" A Bari la seconda edizione di "Lungomare di Libri", dal 1 al 3 luglio la rassegna per "Leggere il mondo" Tanti i relatori in programma, da Luciano Canfora a Nicola Lagioia. Spazio anche agli autori pugliesi e agli editori del territorio
A Bari arriva "Obey Peace Revolution", la mostra al Margherita fino al 28 agosto A Bari arriva "Obey Peace Revolution", la mostra al Margherita fino al 28 agosto Un viaggio visivo che incrocia quattro temi: Donna, Ambiente, Pace, Cultura. Un'esposizione calata nella contemporaneità
Giornata mondiale del rifugiato, a Bari intitolato un giardino al piccolo Aylan Kurdi Giornata mondiale del rifugiato, a Bari intitolato un giardino al piccolo Aylan Kurdi Stamattina la cerimonia in memoria del bambino siriano morto nel 2015. Il Comune aderisce alla capagna Unhcr #Togetherwithrefugees
Concerto di Vasco Rossi a Bari, stop a bevande in contenitori di vetro e spray urticanti Concerto di Vasco Rossi a Bari, stop a bevande in contenitori di vetro e spray urticanti C'è l'ordinanza del sindaco. Vietata anche la vendita di lattine e bottiglie di plastica con il tappo
Oggi e domani Battiti live fa tappa a Bari, Decaro: «Stupendo riaverlo dopo tre anni» Oggi e domani Battiti live fa tappa a Bari, Decaro: «Stupendo riaverlo dopo tre anni» Stamattina in Comune il meeting di benvenuto. C’era anche Luigi Strangis, il vincitore di Amici
L'Accademia delle Belle arti di Bari compie cinquant'anni, al Piccinni le celebrazioni L'Accademia delle Belle arti di Bari compie cinquant'anni, al Piccinni le celebrazioni Decaro: «Vi siete dovuti conquistare prestigio e l’importanza e avete lottato contro pregiudizi e luoghi comuni»
Il ministro Bianchi a Bari: "Le grandi eccellenze del Meridione passano anche dagli ITS" Il ministro Bianchi a Bari: "Le grandi eccellenze del Meridione passano anche dagli ITS" Visita all'ITS Apulia Digital Maker questa mattina
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.