La motonave fermata JPG
La motonave fermata JPG
Cronaca

Mancano le dotazioni antincendio, traghetto bloccato al porto di Bari

La nave avrebbe dovuto oggi raggiungere Durazzo, anche l'equipaggio non era preparato per eventuali emergenze

È stata fermata nel porto di Bari la nave Ro/Ro (traghetto) da passeggeri "Aurelia", battente bandiera cipriota. In seguito ad un controllo della Guardia Costiera, effettuato ai fini del rilascio dell'autorizzazione ad avviare un servizio di linea tra il porto di Bari e quello albanese di Durazzo per il trasporto di passeggeri e mezzi rotabili, è stato accertato il mancato rispetto della normativa internazionale in materia di sicurezza della navigazione.

Nel corso del controllo sono emerse gravi carenze nella sala macchine della nave, riguardanti in particolare le dotazioni antincendio di bordo, nonché una non adeguata preparazione dell'equipaggio nella gestione delle emergenze.

Al momento la nave è ancora ferma nel porto di Bari, e potrà riprendere a navigare solo dopo aver ripristinato gli standard minimi necessari a ricevere le spedizioni e il nulla osta alla partenza da parte dell'Autorità Marittima.
  • Guardia Costiera
  • Porto di Bari
Altri contenuti a tema
Rifiuti abbandonati nella "La piana degli Ulivi Secolari" di Monopoli, scatta la denuncia Rifiuti abbandonati nella "La piana degli Ulivi Secolari" di Monopoli, scatta la denuncia Il personale della Guardia Costiera ha trovato rottami di bidoni metallici ed alcuni plastici sporchi e pieni di immondizia
Maltempo a Bari, in arrivo due dei tre traghetti bloccati da ieri Maltempo a Bari, in arrivo due dei tre traghetti bloccati da ieri Il terzo ancora in attesa, un passeggero a Decaro: Non avrebbero dovuto permettere alla nave di partire in quelle condizioni
Porto di Bari, entra nel vivo il progetto per il nuovo scalo turistico a San Cataldo Porto di Bari, entra nel vivo il progetto per il nuovo scalo turistico a San Cataldo A Palazzo di città il primo incontro per la fase di concertazione. Decaro: «Fino a 261 le barche ospitate»
Porto di Bari, scoperto con un dispositivo antinquinamento falso sul camion. Scatta la multa Porto di Bari, scoperto con un dispositivo antinquinamento falso sul camion. Scatta la multa La polizia ha sequestrato il mezzo, di nazionalità bulgara, fino a quando non si sarà messo in regola con le norme europee
Licenza scaduta, scatta il sequestro per un circolo nautico di Bari Licenza scaduta, scatta il sequestro per un circolo nautico di Bari L'autorizzazione non era stata rinnovata e l'area interessata avrebbe dovuto essere sgomberata
Mare fluorescente a Bari, il tracciante della Guardia costiera porta al Kursaal Mare fluorescente a Bari, il tracciante della Guardia costiera porta al Kursaal Le autorità hanno immesso nella conduttura un liquido per verificare l'origine dell'intorbidimento delle acque
La più grande porta container entra nel porto di Bari La più grande porta container entra nel porto di Bari Si tratta della Msc Hannah. È lunga 211 metri e larga 32
Affari illeciti dei Capriati nel porto di Bari, 24 condanne Affari illeciti dei Capriati nel porto di Bari, 24 condanne Il clan gestiva il servizio di logistica e assistenza nello scalo cittadino e imponeva ai commercianti l'acquisto loro prodotti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.