I maltrattamenti a Noicattaro
I maltrattamenti a Noicattaro
Cronaca

Maltrattamenti a ragazzi autistici, ai domiciliari 4 educatrici

Gli episodi, circa 100 quelli accertati, avvenuti a Noicattaro nell'"Istituto Sant'Agostino"

Sono accusate di maltrattamenti ai danni di ragazzi autistici dai 7 ai 15 anni a loro affidati 4 educatrici dell'Istituto Sant'Agostino di Noicattaro. I carabinieri hanno eseguito per questo motivo un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Bari, nei confronti di G.M. 42enne, L.R. 29enne, S.R. 42enne e L.L. 28enne, assunte nell'istituto privato convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale.

L'indagine, svolta dai carabinieri della Stazione di Noicattaro e coordinata dalla Procura di Bari, è stata avviata nell'ottobre dello scorso anno. A far partire tutto la segnalazione di una dipendente che dichiarò agli investigatori di aver assistito a comportamenti violenti e vessatori da parte di alcune educatrici in danno degli ospiti della struttura, già dal 2016. Accertati finora circa 100 episodi di maltrattamenti, sono emerse reiterate di minacce, insulti e violenze fisiche in danno di 9 minori, tutti affetti da gravi forme di autismo e pertanto impossibilitati a comunicare le violenze subite.

Le accusate sono state messe agli arresti domiciliari su ordinanza del gip della procura di Bari ritenendo sussistenti le condotte vessatorie e violente compiute dalle 4 educatrici sui minori, rilevandone l'estrema dannosità con riferimento alle già gravi patologie di cui le vittime soffrono.
Social Video55 secondiI maltrattamenti a Noicattaro
  • Carabinieri
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Tentata strage a Milano uno dei carabinieri è barese Tentata strage a Milano uno dei carabinieri è barese Francesco Citarella nato ad Acquaviva è figlio di un militare in servizio a Modugno
Ruba auricolari in un ipermercato di Cremona. Denunciato 51enne della provincia di Bari Ruba auricolari in un ipermercato di Cremona. Denunciato 51enne della provincia di Bari L'uomo, originario del capoluogo, era partito da Bitonto per asportare materiale dal valore di 60 euro
Bari ricorda le vittime innocenti di mafia. Rita dalla Chiesa: «Bisogna parlare con i giovani» Bari ricorda le vittime innocenti di mafia. Rita dalla Chiesa: «Bisogna parlare con i giovani» Una tavola rotonda organizzata dai Carabinieri della legione Puglia con gli studenti. Il procuratore Volpe: «Inserire questi temi nei programmi scolastici»
Adelfia, blitz della Guardia di finanza nel centro storico di Montrone. Due arresti Adelfia, blitz della Guardia di finanza nel centro storico di Montrone. Due arresti Il mandato è stato emesso dal Tribunale di Brescia per incendio doloso in un centro benessere di Desenzano del Garda
Putignano, in macchina avevano cocaina e marijuana. Due arresti Putignano, in macchina avevano cocaina e marijuana. Due arresti Erano stati fermati dai Carabinieri per un controllo stradale. Materiale per il confezionamento è stato trovato in un locale in loro uso
Cerignola, scoperti in un capannone pezzi d'auto rubate a Bari. Due arresti Cerignola, scoperti in un capannone pezzi d'auto rubate a Bari. Due arresti I malviventi avevano commesso i furti anche a Foggia, Bitetto, Pescara, San Ferdinando di Puglia e Barletta
Rutigliano (Bari) lite tra quattro persone finisce con un ferito Rutigliano (Bari) lite tra quattro persone finisce con un ferito Si tratterebbe del prosieguo di alcuni dissidi sorti già nella giornata di ieri
Arbitro aggredito a Bari, la Virtus Palese esclusa per un anno da ogni campionato Arbitro aggredito a Bari, la Virtus Palese esclusa per un anno da ogni campionato Mano pesante del giudice sportivo dopo i fatti del 9 marzo. Squalifiche lunghe anche per i dirigenti e calciatori
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.