Faro di Bari
Faro di Bari
Eventi e cultura

Maltempo a Bari, rinviata a San Cataldo la 'cena sociale'

L'appuntamento è stato spostato a sabato 20 luglio alle 19.30

Elezioni Regionali 2020
È stata rinviata a causa del maltempo la cena sociale sulla spiaggia di San Cataldo, quarta edizione del "Convivio Arcobaleno". Si tratta di una cosiddetta cena di comunità che viene organizzata dall'associazione Residenti San Cataldo in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni del faro di punta San Cataldo.

L'iniziativa che si ricollega al progetto più generale della Rete Civica Urbana "Marconi - San Cataldo - San Girolamo - Fesca", si svolgerà sabato 20 luglio.
Il programma della serata prevede lo spettacolo di burattini Hansel e Gretel della compagnia Granteatrino Casa di Pulcinella, la proiezione del documentario "I 150 anni del faro di San Cataldo" con la regia di Nicola Amato, animazione, deejay set e musica dal vivo.

Per i più piccoli ci sarà l'animazione del "Panda Pou Party" e un laboratorio di origami diretto da Fara Grasso. Durante la serata l'associazione "Continuerò a vivere in te" informerà i partecipanti sull'importanza della donazione degli organi e l'associazione IX Maggio farà una raccolta di tappi di plastica/alluminio con premiazione finale.
Per consentire lo svolgimento della manifestazione la polizia municipale ha previsto il divieto di sosta - zona rimozione sul lungomare Starita, lato mare nel tratto compreso tra il civico 62/A (altezza ristorante Provolina) e via Skanderberg Castriota.
  • San Cataldo
Altri contenuti a tema
Bari open space, a San Cataldo in arrivo alberi e attrezzi per la ginnastica all'aperto Bari open space, a San Cataldo in arrivo alberi e attrezzi per la ginnastica all'aperto Decaro: «Si sta realizzando anche un percorso ciclabile disegnato sull’asfalto che connetterà il lungomare Vittorio Veneto con quello di San Girolamo»
Bari, nel giardino della scuola Marconi arriva il cinema all'aperto Bari, nel giardino della scuola Marconi arriva il cinema all'aperto Inaugurata la rassegna "Ciak, arte in giardino", che vedrà la proiezione di un film ogni sabato
A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini Ieri pomeriggio l'incontro fra il sindaco Decaro, l'assessore Galasso e le associazioni di residenti per illustrare l'intervento di "urbanistica tattica" propedeutico alla riqualificazione
Bari, per il Lungomare San Cataldo Decaro vuole la pedonalizzazione Bari, per il Lungomare San Cataldo Decaro vuole la pedonalizzazione La proposta del sindaco: chiudere al traffico dei veicoli il tratto in corrispondenza del faro, dove il progetto prevede un parco
Bari, nuovi ormeggi e un porto turistico a San Cataldo Bari, nuovi ormeggi e un porto turistico a San Cataldo L'intervento rientra nell’ambito del più ampio intervento di sistemazione e valorizzazione del molo
Bari, in arrivo 23 panchine sul lungomare di San Cataldo Bari, in arrivo 23 panchine sul lungomare di San Cataldo Spizzico: «Area su cui stiamo investendo con progetti di riqualificazione»
Parco, nuova spiaggia e percorsi pedonali sul lungomare di San Cataldo. C'è il sì della giunta Parco, nuova spiaggia e percorsi pedonali sul lungomare di San Cataldo. C'è il sì della giunta Approvato il progetto preliminare per un importo da 2 milioni e 855mila euro. Galasso: «Recepite istanze dei cittadini»
San Cataldo, furto delle calze della Befana in parrocchia. I residenti organizzano una nuova raccolta San Cataldo, furto delle calze della Befana in parrocchia. I residenti organizzano una nuova raccolta Alle 18:30 era previsto l'arrivo della Befana nella chiesa di via Tripoli, ma nella notte i dolciumi sono stati trafugati
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.