Angelo il giocoliere
Angelo il giocoliere
Vita di città

La storia di Angelo, giocoliere arrivato a Bari dal Cile: «Ecco la mia libertà totale»

Lo si può incontrare fra le macchine in attesa al semaforo in viale della Repubblica: «Questa città mi ricorda Valparaiso»

Viene dal Cile, e più precisamente dalla città di Valparaiso. In questi giorni lo si può incontrare facilmente a Bari, mentre si esibisce con le clavette fra le macchine ferme in coda al semaforo fra viale della Repubblica e viale della Costituente, armato di naso rosso e un grande sorriso. Angelo è un giocoliere, e anche molto bravo: si guadagna da vivere così, strappando un sorriso alla gente imbottigliata nel traffico, per portare un po' di spensieratezza fra tutto lo stress che ci divora ogni giorno.
Social Video25 secondiIl giocoliere Angelo
Angelo da Valparaiso non gira il mondo, lo scopre: «Alloggio da un'amica, sono arrivato a Bari tre giorni fa e ci resterò per tutto il mese di aprile - ci spiega. Poi a maggio sarò a Roma, a giugno andrò in Inghilterra e ad agosto a Bruxelles. A settembre tornerò a Bari». Alla nostra città, infatti, lo lega un sentimento speciale: «Mi piace Bari, somiglia tanto alla mia Valparaiso - continua Angelo. C'è il sole e c'è il mare».

Per lui viaggiare sui pedali della bicicletta con lo zaino in spalla, portare in giro per le nostre città la sua giocoleria è una filosofia di vita: «Lo faccio da due anni. È libertà totale - dice col sorriso. Mi permette di capire come impiegare bene il mio tempo, come vivere senza padroni».

E anche se il guadagno non è granché, ci sono comunque ottimi motivi per stare al mondo così: «Mi diverto tantissimo - il mantra di Angelo. Per me la cosa più importante è giocare con la gente, il denaro è solo un valore aggiunto».
19 fotoAngelo, il giocoliere cileno
Angelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cilenoAngelo, il giocoliere cileno
  • Arte e spettacolo
  • Street Art
Altri contenuti a tema
"Sono persone", una scultura per gli albanesi sbarcati a Bari con la Vlora "Sono persone", una scultura per gli albanesi sbarcati a Bari con la Vlora L'opera di Jasmine Pignatelli a San Girolamo ispirata dalla frase dell'allora sindaco Dalfino
A Bari "Lungolinea km 650" colora la ferrovia, l'arte urbana per riqualificare luoghi A Bari "Lungolinea km 650" colora la ferrovia, l'arte urbana per riqualificare luoghi Al lavoro nei giorni scorsi quattro street artists in viale Traiano, oggi consegnato il lavoro terminato
Le parole di Alessandro Leogrande diventano street art a Bari Le parole di Alessandro Leogrande diventano street art a Bari Davanti al liceo Scacchi le "Leggi del Viaggio" di cui parla lo scrittore nel libro "La Frontiera"
L'amore contro il bullismo nel murale di Giuseppe D'Asta alla Massari-Galilei L'amore contro il bullismo nel murale di Giuseppe D'Asta alla Massari-Galilei L'autore: «Ho lavorato sulle emozioni, soprattutto quella la cui mancanza causa determinati comportamenti»
Juventini contro tutti, a Ciao Darwin anche un tifoso del Bari Juventini contro tutti, a Ciao Darwin anche un tifoso del Bari Il supporter biancorosso Roberto Ricci protagonista della sfida su Canale 5
Guttuso, Sironi e Wharol, inaugurata Arte Bari Guttuso, Sironi e Wharol, inaugurata Arte Bari Fino al 6 maggio nei padiglioni della Fiera del Levante
Un enorme San Nicola a Bari, la street art riqualifica il San Paolo Un enorme San Nicola a Bari, la street art riqualifica il San Paolo L'opera di Mauro Roselli, realizzata in collaborazione con Misia Arte, colora un muro delle case popolari a ridosso di viale delle Regioni
La coppia Solfrizzi-Stornaiolo di nuovo sul palco. Successo per gli Oesais a Taranto La coppia Solfrizzi-Stornaiolo di nuovo sul palco. Successo per gli Oesais a Taranto Il famoso duo comico barese si è esibito ieri in occasione del primo maggio nel capoluogo jonico
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.