Emiliano Mattarella
Emiliano Mattarella
Politica

L'Italia festeggia i 50 anni delle regioni, Emiliano e i governatori incontrano Mattarella

Il presidente della Regione Puglia: «Questi enti dimostrano ancora oggi di avere di avere velocità e modernità straordinarie»

L'Italia festeggia i cinquant'anni delle regioni a statuto ordinario: questo pomeriggio il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato i governatori al Quirinale per fare un bilancio di questa fase della storia repubblicana. Presente anche Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, che intervenendo questa mattina a Roma al confronto interregionale promosso dalla Conferenza delle regioni "Dopo l'emergenza la ripartenza: le proposte delle Regioni e delle Province autonome", ha detto: «Le regioni hanno funzionato e funzionano meglio dello Stato centrale. Riescono a gestire meglio la sanità, le esigenze delle persone, gli aiuti alle imprese, i rapporti con l'Europa. E questo era stato previsto dai padri costituenti tanti anni fa».

«Noi chiederemo che questo sistema regionale possa essere rafforzato, chiarendo i dubbi sulle competenze che qualche volta rallentano il funzionamento sia dello stato centrale che delle regioni, ma soprattutto di investire di più sulle persone, sui servizi alle persone - ha continuato Emiliano. Il welfare, la scuola, la sanità seguite più da vicino da parte delle regioni funzionano meglio e si adattano di più alle realtà territoriali che ovviamente sono inevitabilmente diverse».

Emiliano conclude: «I padri costituenti sapevano che lo Stato centrale spesso è imperfetto, distante, alle volte non riesce a tradurre bisogni, sogni e sensazioni in attività di governo concreta e quindi concepirono il regionalismo come una sorta di rimedio alla centralizzazione che tanti danni aveva fatto all'Italia, che si era sì unita ma non aveva superato la questione meridionale. Le Regioni mostrano ancora oggi di avere velocità e modernità straordinarie, riescono a dialogare con l'Europa quotidianamente meglio dello Stato centrale, governano sia gli assetti strategici che le questioni locali con maggiore padronanza e soprattutto costituiscono nel momento del bisogno, mi riferisco alla Protezione civile nell'emergenza covid, una spalla fondamentale per il Governo nazionale, perché senza le Regioni, molte delle attività che vengono sviluppate sul territorio sarebbero impossibili. Questi primi 50 anni sono trascorsi in una sorta di rodaggio, i prossimi vedranno protagoniste le Regioni perché assicurano la connessione sentimentale e pragmatica del popolo italiano col proprio Governo».
Emiliano MattarellaEmiliano QuirinaleRoma Emiliano anni RegioniRoma Emiliano anni RegioniRoma Emiliano anni Regioni
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Sergio Mattarella
Altri contenuti a tema
Focolaio Xylella in agro di Monopoli, Regione Puglia: «Subito eradicazioni delle piante infette» Focolaio Xylella in agro di Monopoli, Regione Puglia: «Subito eradicazioni delle piante infette» Emiliano e l’Osservatorio fitosanitario: «Ispezioni tempestive per isolare la zona». Coldiretti: «Notizia grave ma non inaspettata»
Covid-19, le Asl della Puglia nominano un referente per i casi a scuola in università Covid-19, le Asl della Puglia nominano un referente per i casi a scuola in università Stabilito il "Protocollo operativo gestionale" della Regione, documento che disciplina i rapporti con gli istituti di formazione
Nuovo polo della giustizia di Bari, Decaro scrive a Mattarella: «Condizioni non più sopportabili» Nuovo polo della giustizia di Bari, Decaro scrive a Mattarella: «Condizioni non più sopportabili» Il sindaco: «Da gennaio non abbiamo più notizie. Il processo per il crac della Banca popolare dimostra che gli spazi in fitto non sono idonei»
Covid-19, nel barese 27 nuovi casi. In Puglia 51 positivi e tre decessi Covid-19, nel barese 27 nuovi casi. In Puglia 51 positivi e tre decessi Registrati 3.514 tamponi. Due morti in provincia di Foggia e uno in provincia di Taranto
Covid-19, in Puglia altri 73 positivi. Nel barese due decessi e 37 nuovi casi Covid-19, in Puglia altri 73 positivi. Nel barese due decessi e 37 nuovi casi Processati 4.123 tamponi. Si registra un altro morto per Coronavirus, in provincia di Taranto
In Puglia si torna a scuola, Emiliano: «Sono gli studenti a dare una lezione ai "grandi"» In Puglia si torna a scuola, Emiliano: «Sono gli studenti a dare una lezione ai "grandi"» Il presidente della Regione: «Con Lopalco stiamo girando gli istituti per verificare il rispetto delle misure anti-Covid»
Emiliano: «La nuova giunta in Puglia sarà al 50-50 di donne e uomini» Emiliano: «La nuova giunta in Puglia sarà al 50-50 di donne e uomini» In un piccolo video il neoconfermato presidente sottolinea la sua volontà di rispettare la parità di genere
Covid-19, in Puglia altri 89 positivi. Nel barese 29 casi e un decesso Covid-19, in Puglia altri 89 positivi. Nel barese 29 casi e un decesso Processati 4014 tamponi. Un altra morte per coronavirus registrata in provincia di Taranto
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.