auto incendiata milano barese
auto incendiata milano barese
Attualità

L’auto nuova coinvolta in un incendio, la disavventura di un barese a Milano. Parte la gara di solidarietà

La fidanzata ha aperto una raccolta fondi per sostenere il giovane, appena trasferitosi nel capoluogo lombardo

Milano, una vita nuova, piena di aspettative dopo tanti sacrifici. È la storia di un giovane ragazzo barese, che appena trasferitosi nel capoluogo lombardo da Bari ha dovuto fare i conti con una vicenda che derubricare come semplice "sfortuna" apparirebbe ingiusto.

L'auto nuova, comprata con tanti sforzi e tanto lavoro, andata in fiamme in poche ore. Nella notte tra 11 e 12 marzo hanno dato fuoco a un'auto, radiata e senza assicurazione che non avrebbe dovuto trovarsi lì. Dietro l'auto incendiata era parcheggiata la macchina del giovane barese, con altre due. Le auto coinvolte sono ancora tutte sotto sequestro per le indagini; il sospetto è che la vettura incendiata venisse utilizzata per attività illegali, e a pagarne le conseguenze è stato il giovane barese che aspettava di ottenere il passaggio di residenza da Bari a Milano per stipulare la polizza furto/incendio. E, adesso, ci sono le rate della macchina (ormai ridotta a qualche lamiera annerita) da pagare fino ad agosto 2026.

Un duro colpo per il nostro concittadino, vittima di una disavventura ingiusta, ammantata di tanti sospetti e parecchi misteri. Ma dalla sua parte ha trovato la solidarietà delle persone che gli stanno vicino. A cominciare dalla sua ragazza, che ha aperto una raccolta fondi sulla piattaforma "Gofundme" per aiutarlo in questo momento difficile. «Chiedo un aiuto, anche minimo per chiudere il finanziamento e almeno, provare a ripartire da zero contro l'ennesimo atto di cattiveria umana in cui chi subisce non ottiene mai giustizia», scrive la ragazza.
  • Auto
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Ecco la Nuova Mercedes-AMG SL 63 Roadster Ecco la Nuova Mercedes-AMG SL 63 Roadster L'evento di presentazione lunedì 20 giugno nell’AMG Performance Center di Bari di Maldarizzi Automotive
Roghi di rifiuti, chiesto incontro del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica Roghi di rifiuti, chiesto incontro del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica Appello del sindaco al prefetto: "Necessario intervenire con urgenza e immediatezza"
Sorpreso a incendiare rifiuti, denunciato. Rischia fino a 6 anni di carcere Sorpreso a incendiare rifiuti, denunciato. Rischia fino a 6 anni di carcere Il sessantenne è stato fermato e identificato dalla polizia locale, il rogo è stato spento
Bruciano sterpaglie a Santa Caterina, le fiamme lambiscono i caseggiati Bruciano sterpaglie a Santa Caterina, le fiamme lambiscono i caseggiati Sul posto i vigili del fuoco che stanno provvedendo a spegnere l'incendio e la polizia locale
Fiamme in un appartamento in centro, dieci persone intossicate Fiamme in un appartamento in centro, dieci persone intossicate Un denso fumo nero ha messo in allarme i cittadini, sul posto vigili del fuoco e polizia
Con il caldo tornano gli incendi, fiamme a Santa Rita Con il caldo tornano gli incendi, fiamme a Santa Rita Intervento delle guardie ambientali, sul posto i vigili del fuoco
Prevenzione degli incendi nelle campagne di Bari, in vigore l'ordinanza comunale Prevenzione degli incendi nelle campagne di Bari, in vigore l'ordinanza comunale Il documento prevede per i violatori sanzioni da 25 a 500 euro
BMW guarda al futuro: Maldarizzi presenta la nuova I4 a Giovinazzo BMW guarda al futuro: Maldarizzi presenta la nuova I4 a Giovinazzo Performance, comfort ma anche sostenibilità ambientale: presentazione all'Opa Opa on the Beach
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.