Mattarella
Mattarella
Cronaca

Insulti social a Mattarella, tra gli indagati un 62enne di Bari

La procura di Palermo ha chiuso le indagini, nove le persone sotto accusa

Vomitarono il loro odio contro il preside della Repubblica, Sergio Mattarella, reo di aver assegnato l'incarico di firmare il governo nel 2018 a Carlo Cottarella. Ora per nove persone, tra cui un 62enne di Bari, c'è la possibilità di rinvio a giudizio, dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura di Palermo. Le accuse per tutti loro sono di attentato alla libertà, offesa all'onore e al prestigio del Presidente della Repubblica e istigazione a delinquere. Rischiano una pena fino a 15 anni di carcere.

Tra le offese comparse in quei giorni, molte delle quali facevano riferimento al fratello del presidente Piersanti, anche un: «Hanno ucciso il fratello sbagliato».
  • Sergio Mattarella
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Tribunale di Bari, il detenuto perde le staffe durante l'udienza. Sei agenti in ospedale Tribunale di Bari, il detenuto perde le staffe durante l'udienza. Sei agenti in ospedale La denuncia del sindacato di polizia penitenziaria: «Non siamo carne da macello per i carcerati»
Bari, abusi sui figli minori, padre condannato a 14 anni Bari, abusi sui figli minori, padre condannato a 14 anni Nella stessa sentenza 4 anni alla madre, i bambini all'epoca dei fatti avevano un'età compresa tra 7 e 10 anni
Picchia la ex ma ce l'ha con il compagno, arrestato Picchia la ex ma ce l'ha con il compagno, arrestato L'uomo accusava l'altro di aver sparato colpi di pistola contro la porta della sua abitazione
Violenza nel calcio dilettantistico, il derby di Coppa Puglia finisce a botte Violenza nel calcio dilettantistico, il derby di Coppa Puglia finisce a botte La Football Acquaviva ha ritirato la squadra durante la partita contro l'Atletico Acquaviva: «Dagli avversari pugni e gomitate». La risposta: «Vittimismo»
Bari, litigano sul bus Amtab e ci va di mezzo un ignaro passeggero Bari, litigano sul bus Amtab e ci va di mezzo un ignaro passeggero Un 50enne è stato colpito al volto da un cellulare lanciato da una donna contro il compagno
Picchiarono un ragazzo bitontino in spiaggia a Palese, presi i cinque elementi del branco Picchiarono un ragazzo bitontino in spiaggia a Palese, presi i cinque elementi del branco L'attività dei carabinieri di Santo Spirito, coordinata dalla Procura per i minorenni, ha ricostruito la dinamica del pestaggio dello scorso 11 giugno
Stalking contro l'ex fidanzato, allontanata da Bari una 34enne Stalking contro l'ex fidanzato, allontanata da Bari una 34enne Il gip del tribunale ha ordinato il "divieto di dimora nel territorio della città" per la donna
Pedopornografia e violenze su minori, casi triplicati in Puglia Pedopornografia e violenze su minori, casi triplicati in Puglia I dati nel rapporto presentato da Terre des Hommes, Di Gioia: «Il dialogo è l’unica chiave per carpire i primi segni di abuso»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.