Umbro Italia lancia Tutti in gioco per Bari solidale
Umbro Italia lancia Tutti in gioco per Bari solidale
Servizi sociali

In vendita le maglie del Bari 2016/'17, ricavato sarà donato al Comune

I capi saranno disponibili da domani in alcune librerie che aderiscono alla rete di Social book, al costo di 12 euro

Le maglie indossate dal Bari in serie B in vendita per sostenere la rete welfare cittadina. Umbro Italia lancia l'iniziativa, nata in collaborazione con l'assessorato al Welfare, che prevede la vendita delle t-shirt bianche, rosse e blu dell'FC Bari 1908 della stagione 2016-17 in serie B: metà del ricavato sarà donato al Comune di Bari per l'acquisto kit alimentari e di beni di prima necessità e di buoni libro da destinare a quanti in questo momento si trovano in condizioni di difficoltà.

Le magliette saranno disponibili a partire da domani, mercoledì 13 maggio, presso alcune librerie aderenti alla rete Bari Social Book e online sul sito di Umbro, dove sono elencati anche i punti vendita in cui sarà possibile acquistarle da lunedì 18 maggio. Le t-shirt, che segnano il ritorno del galletto nel logo della squadra cittadina, sono state personalizzate con lo slogan "Tutti in Gioco" e il simbolo di #BariSolidale per essere vendute al prezzo di 12 euro.

«Anche se l'emergenza sanitaria sta pian piano allentando la sua morsa, per fortuna l'ondata di solidarietà di imprese e cittadini non accenna a fermarsi - ha dichiarato il sindaco Decaro che questa mattina ha incontrato i rappresentanti di Umbro Italia. Siamo grati a tutte le aziende che stanno contribuendo alla raccolta fondi da destinare alle persone in difficoltà e siamo lieti di accogliere ogni iniziativa che vada in questa direzione. Sono molto felice di poter dire che, in questo periodo di grande difficoltà per la città, l'intero Paese ci lascerà in dono una rete solidale forte, strutturata tra pubblico e privato, che ha fatto davvero la differenza e che continua a farlo ancora in questi giorni. Dal canto nostro, il Comune e l'assessorato al Welfare si stanno impegnando per consolidare questi rapporti in modo che tutti si sentano parte di una grande squadra che lavora per il bene del nostro territorio. Ringrazio i vertici di Umbro Italia per aver scelto il Comune di Bari per questa bella iniziativa. Tutti in gioco è un bel messaggio: siamo una squadra e ognuno ha un ruolo in questa difficile partita».

«In questa iniziativa - ha evidenziato l'assessore al Welfare Francesca Bottalico - abbiamo pensato di coinvolgere in primis le librerie della rete di Bari Social Book, promossa dall'assessorato, con le quali da anni portiamo avanti un percorso di crescita culturale e di contrasto alle povertà educative. Il loro coinvolgimento ci permetterà non solo di avviare la vendita delle magliette, ma soprattutto di destinare metà del ricavato a buoni libro da mettere a disposizione dei nostri ragazzi e bambini, quelli che vivono situazioni più fragili e, quindi, hanno meno occasioni per poter accedere a spazi e contesti socio-culturali. L'emergenza sanitaria ha amplificato e aggravato queste condizioni anche a causa della sospensione della scuola, dei servizi educativi pomeridiani, come i centri diurni o gli educatori domiciliari, lasciando indietro i minori più vulnerabili in una fase importante della loro vita. Abbiamo bisogno insieme di ridare centralità a loro, alle loro emozioni, alla loro fantasia, anche attraverso la lettura, un buon libro, una narrazione che restituisca loro fiducia e voglia di ricominciare. Una sfida che ci vedrà insieme con Umbro, le librerie, la rete Bari Social Book, anche in prospettiva della prossima apertura della Biblioteca dei ragazzi con la quale abbiamo immaginato di riprendere territorialmente il nostro lavoro di accompagnamento sociale e culturale della comunità e delle giovani generazioni».

Di seguito le tre librerie della rete Bari Social Book presso le quali è possibile acquistare le maglie solidali:

· Svoltastorie libreria per ragazzi: via Alessandro Volta 37/39
080 3324276
info@svoltastorie.it
· Moby Dick Libri&Giochi: via De Rossi 86
080 9644609
mobydickbari@gmail.com
· Libreria Laterza Bari: via Dante 49/53
080 5211714
mlaterza@laterza.it.
  • Antonio Decaro
  • Francesca Bottalico
  • bari calcio
Altri contenuti a tema
Strage treni in Puglia, il ricordo di Decaro: «Tragedia che ha segnato per sempre questa terra» Strage treni in Puglia, il ricordo di Decaro: «Tragedia che ha segnato per sempre questa terra» Cerimonia in piazza Moro, alle 11.05 osservato un minuto di silenzio
Sempre più difficile fare il sindaco, Decaro: «Chiediamo rispetto» Sempre più difficile fare il sindaco, Decaro: «Chiediamo rispetto» Si è svolto oggi il consiglio di Anci, al termine 600 sindaci hanno sfilato e presentato proposte al Governo
Governance poll del Sole24Ore, Decaro medaglia d'oro per il secondo anno di fila Governance poll del Sole24Ore, Decaro medaglia d'oro per il secondo anno di fila Al secondo e al terzo posto, rispettivamente, il sindaco di Venezia, Brugnaro, e quello di Bergamo, Giorgio Gori
Bari, Decaro e l'ambasciatore del Regno Unito rendono omaggio ai caduti nel cimitero inglese Bari, Decaro e l'ambasciatore del Regno Unito rendono omaggio ai caduti nel cimitero inglese Il sito barese per l'istituzione del War Cemetery fu individuato nel novembre del 1943
SSC Bari, al San Nicola va in scena la “Sponsor cup”. Anche De Laurentiis e Decaro in campo SSC Bari, al San Nicola va in scena la “Sponsor cup”. Anche De Laurentiis e Decaro in campo Il presidente: «Un importante evento di ripartenza». Il sindaco: «Un modo per ringraziare chi ha investito nel progetto»
Bando assegnazione Bari calcio, Decaro: «Ho chiamato tutti decine di volte. C’era anche Moratti» Bando assegnazione Bari calcio, Decaro: «Ho chiamato tutti decine di volte. C’era anche Moratti» Il sindaco torna sulle frasi di Aurelio De Laurentiis: «Procedura trasparente». Ma l’opposizione attacca: «Vogliamo le carte»
Bari, Decaro ai maturandi: «Oggi è il vostro giorno» Bari, Decaro ai maturandi: «Oggi è il vostro giorno» Sono circa 40mila in tutta la Puglia gli studenti impegnati nell'esame
RFI, linea Bari-Bitritto pronta in un anno e mezzo. Decaro: "Le nostre proteste sono servite" RFI, linea Bari-Bitritto pronta in un anno e mezzo. Decaro: "Le nostre proteste sono servite" Il primo cittadino di Bari: "Ancora troppo tempo per un territorio che attende da anni quest'opera"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.