agriwedding
agriwedding
Turismo

In Puglia è boom di matrimoni in agriturismo, un volume d'affari da 22 milioni

I dati analizzati da Coldiretti: aumentano del 16,5 percento le strutture autorizzate per l'agriwedding

In continua crescita i numeri dei matrimoni "green" in Puglia, con l'offerta degli agriturismi pugliesi di pacchetti di agriwedding che includono le agribomboniere lavorate con lana di pecora o gli orci in ceramica decorata, il servizio fotografico con le scenografie rurali, il menù stampato su carta riciclata, macchine d'epoca o carrozze trainate dai cavalli per gli spostamenti, con un terzo degli agriturismi pugliesi che offre cibo e servizi sempre più ricercati, restando fedeli alla tradizione contadina. Sono i dati che emergono da un'analisi di Coldiretti Puglia sulle rilevazioni di Terranostra, in occasione del salone del turismo a Roma, dove è stata presentata l'offerta del rural wedding di masserie e fattorie che hanno dato un nuovo volto green alla ricettività di qualità.

In crescita a due cifre con il 16,5% di aumento delle strutture autorizzate il numero degli agriturismi in Puglia con 850.000 presenze annue registrate nelle aziende agrituristiche pugliesi – secondo l'elaborazione di Coldiretti/Terranostra Puglia - e un volume d'affari di 22 milioni di euro.

«In Puglia un agriturismo su 3 ha aperto le porte ai matrimoni in campagna, diversificando molto l'offerta rispetto ai pranzi di nozze tradizionali, arricchendola con servizi innovativi e caratterizzando i menù rurali. Ci sono agriturismi con percorsi benessere che consentono agli sposi e ai loro ospiti momenti di relax immersi in paesaggi rurali da sogno e allestimenti con centrotavola ad uncinetto fatti dalla nonna e composizioni di fiori di campo, oltre al cibo rigorosamente della tradizione», racconta Filippo De Miccolis, presidente di Terranostra Puglia.

«È un boom di matrimoni green che ruotano attorno alla cura dei dettagli negli allestimenti rurali e all'enogastronomia, con gli agrichef di Campagna Amica, i cuochi contadini che preparano piatti della tradizione con mirabile maestria. I nostri agriturismi offrono alloggio, ristorazione, ma anche degustazioni e attività ludiche, ricreative e sociali e la presenza delle donne è sempre più forte e strategica anche nell'agriwedding», aggiunge Floriana Fanizza, responsabile nazionale di Coldiretti Donne Impresa e agrichef di Campagna Amica Puglia. «Dall'agri-campeggio all'agri-relax, dalla semplicità dell'accoglienza rurale ai buffet con i prodotti dell'orto, alle passeggiate ritempranti nella natura, il ventaglio di servizi innovati offerti in masseria sono alla base del gradimento in crescita degli ospiti italiani e stranieri», conclude Fanizza.
  • coldiretti puglia
Altri contenuti a tema
Maltempo sulla Puglia, ecco cosa succede nelle campagne Maltempo sulla Puglia, ecco cosa succede nelle campagne La denuncia di Coldiretti, che parla di «Danni ingenti alle primizie»
Emergenza Coronavirus, Coldiretti Puglia: «Disdetta metà ordini di ortofrutta» Emergenza Coronavirus, Coldiretti Puglia: «Disdetta metà ordini di ortofrutta» L'associazione di categoria: «Serve un intervento per sostenere il settore. Allarme per i lavoratori stagionali»
Coronavirus, cancellate prenotazioni dagli Stati Uniti negli agriturismi della Puglia Coronavirus, cancellate prenotazioni dagli Stati Uniti negli agriturismi della Puglia Coldiretti denuncia: «Preoccupante la stasi delle richieste per Pasqua, sia fra gli italiani sia fra gli stranieri»
Consumo di pesce, Coldiretti Puglia: «Calano acquisti di sarde e alici» Consumo di pesce, Coldiretti Puglia: «Calano acquisti di sarde e alici» L'associazione di categoria: «Nella nostra regione solo il 57 percento dei cittadini mangia prodotti ittici un giorno a settimana»
Falso made in Puglia, in quattro anni 114 casi Falso made in Puglia, in quattro anni 114 casi Si va dal finto olio extravergine, alle enticchie di Altamura, ai limoni Femminello fino alle arance del Gargano
Bari, mercoledì arriva il maltempo, preoccupazione per le colture Bari, mercoledì arriva il maltempo, preoccupazione per le colture Coldiretti Puglia: Disastrosi gli effetti sui campi del clima pazzo che azzera in pochi attimi gli sforzi degli agricoltori
Puglia, frutta e verdura in tavola contro l'influenza Puglia, frutta e verdura in tavola contro l'influenza Troppo spesso sulle nostre tavole mancano gli alimenti utili a combattere i malanni di stagione. Ecco quali sono
La pasta continua a essere simbolo del Made in Italy, export a +9,7% La pasta continua a essere simbolo del Made in Italy, export a +9,7% Coldiretti Puglia: «Salvaguardare qualità e italianità attraverso l'indicazione in etichetta dell'origine del grano duro utilizzato»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.