I carabinieri a Monopoli
I carabinieri a Monopoli
Cronaca

In casa avevano 17 dosi di cocaina, marito e moglie arrestati a Monopoli

I due, alla vista dei militari, hanno provato a liberarsi della droga lanciandola dalla finestra

Custodivano droga in casa, ma sono stati scoperti e arrestati dei carabinieri della compagnia di Monopoli, che hanno fatto scattare le manette ai polsi di marito e moglie, residenti nella città in provincia di Bari.

I due coniugi sono stati sottoposti ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di 17 dosi di cocaina. I due, alla vista dei militari che li stavano tenendo sotto controllo, hanno gettato dalla finestra alcune dosi di cocaina, recuperate dai militari e sottoposte a sequestro insieme ad altre, per un peso complessivo di 6 grammi, rinvenute, con relativo materiale per il confezionamento, nel corso di una immediata perquisizione domiciliare.

Sempre a Monopoli, i carabinieri hanno arrestato e sottoposto ai domiciliari un sorvegliato speciale 49enne per violazione alle prescrizioni imposte, sorpreso in auto sulla SS.16 all'altezza della zona industriale, con un altro pregiudicato ed in possesso di un telefono cellulare.

Nell'ambito dei controlli sulla circolazione stradale sono stati denunciati in s.l.:
  • un 21enne sorpreso alla guida della sua autovettura con tasso alcolemico pari a 0,69 g/l;
  • un 45enne, incensurato, sorpreso a bordo del suo ciclomotore, in possesso di 2 coltelli di cui non sapeva giustificarne il porto;
  • un 49enne sorvegliato speciale, controllato nei pressi della sua abitazione mentre utilizzava un telefono cellulare, in violazione delle prescrizioni imposte;
  • un 19enne controllato a bordo della propria autovettura e trovato in possesso di una mazza in legno lunga 65 cm., di cui non sapeva giustificarne il porto.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Polignano, scoperti con eroina e cocaina. Due arresti Polignano, scoperti con eroina e cocaina. Due arresti In manette finiscono un 35enne e un 41enne del luogo
Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne L'uomo, che custodiva altra droga in casa, è stato fermato dai carabinieri impegnati nei controlli per l'emergenza Coronavirus
Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre tentavano di asportare elettrodomestici e televisori
Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari L'operazione rientra in una più ampia atta a disarticolare dei gruppi armati, e segue altre due effettuate nel 2019 e nel 2018
Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish L'uomo è stato fermato dai militari e sottoposto a perquisizione, con sé aveva anche i proventi dell'attività illecita
Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati I due, un 32enne e un 41enne georgiani, sono stati sorpresi dai carabinieri in seguito ad una segnalazione al 112
Bari, scoperto con la droga nel quartiere Libertà. Arrestato 22enne Bari, scoperto con la droga nel quartiere Libertà. Arrestato 22enne Il giovane, di origine gambiana, è stato anche denunciato per violazione del decreto Coronavirus
Capurso, viola l'affidamento in prova ai servizi sociali. Arrestato 31enne Capurso, viola l'affidamento in prova ai servizi sociali. Arrestato 31enne Durante i controlli i carabinieri hanno denunciato 9 persone per possesso di piccole quantità di droga
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.