Carabinieri Auto Imc
Carabinieri Auto Imc
Cronaca

Furto di olio d'oliva in una villa di Trani. Denunciata 52enne di Bari

La donna prestava servizio come domestica nell'abitazione derubata. Arrestate due persone

È coinvolta anche una donna 52enne di Bari nell'indagine dei carabinieri di Trani su un presunto furto di olio d'oliva in una villa del capoluogo della Bat. Alle prime luci dell'alba dell'altro ieri G.D.P.G., 20enne e B.C., 22enne, di Trani, sono stati fermati nei pressi del castello svevo dai sarabinieri della sezione radiomobile per un controllo, mentre armeggiavano vicino al cofano di un'autovettura. I militari hanno subito verificato che il proprietario del veicolo non aveva alcun legame con i due giovani, né l'auto risultava rubata. L'immediata perquisizione veicolare ha consentito di rilevare che all'interno della vettura vi erano stipati, in diversi contenitori, 175 litri di olio di oliva. Sono stati quindi attivati anche i militari della stazione di Trani, i quali, assieme ai colleghi, hanno contattato il proprietario dell'auto, residente in una villa in zona Capirro. Da qui hanno appreso che sia l'auto che l'olio d'oliva erano provento di un furto del quale il proprietario non era ancora venuto a conoscenza.

Inoltre, sono stati approfonditi alcuni aspetti che non convincevano i militari. Infatti, la vettura non presentava segni d'effrazione, così come intatto si presentava il cancello della villa nella quale era stata parcheggiata. La testimonianza di persone informate sui fatti ha consentito di accertare il coinvolgimento nella vicenda anche di una terza persona, S.M., 52enne di Bari, che prestava servizio saltuariamente come domestica presso la villa derubata.

Per i due giovani sono così scattate le manette per la ricettazione della refurtiva in concorso tra loro, mentre la donna è stata deferita in stato di libertà. Le indagini dei Carabinieri continuano per verificare se gli stessi si siano resi responsabili del furto in villa, nel frattempo, i due arrestati sono stati ristretti presso la Casa Circondariale di Trani in ottemperanza a quanto disposto dalla locale Procura della Repubblica. L'auto e le taniche d'olio sono state restituite all'avente diritto.
  • Furto in appartamento
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Putignano, sorpreso in macchina con la cocaina. Arrestato Putignano, sorpreso in macchina con la cocaina. Arrestato Il giovane pusher è stato pedinato dai carabinieri prima di essere fermato e perquisito. Multato anche per il decreto Coronavirus
Minaccia i clienti di un supermercato con una siringa, denunciato un 26enne Minaccia i clienti di un supermercato con una siringa, denunciato un 26enne Intensificati i controlli in vista della Pasqua da parte dei carabinieri, utilizzato anche l'elicottero
Monopoli, arrestato 32enne incensurato per droga Monopoli, arrestato 32enne incensurato per droga L'uomo è stato trovato con 23 grammi di cocaina divisa in 5 dosi
Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne Putignano, sorpreso con 100 grammi di eroina in macchina. Arrestato 44enne L'uomo, che custodiva altra droga in casa, è stato fermato dai carabinieri impegnati nei controlli per l'emergenza Coronavirus
Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Furti in appartamento a Bari, arrestati in tre a Ceglie del Campo Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre tentavano di asportare elettrodomestici e televisori
Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari Droga e armi nascoste in casa, arrestato un pregiudicato al San Paolo di Bari L'operazione rientra in una più ampia atta a disarticolare dei gruppi armati, e segue altre due effettuate nel 2019 e nel 2018
Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish Spaccio di droga, fermato a Bari un 29enne con 40 grammi di hashish L'uomo è stato fermato dai militari e sottoposto a perquisizione, con sé aveva anche i proventi dell'attività illecita
Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati Tentano di rubare in una cantinola a Loseto, arrestati I due, un 32enne e un 41enne georgiani, sono stati sorpresi dai carabinieri in seguito ad una segnalazione al 112
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.