Politecnico
Politecnico
Cronaca

Furti al Politecnico, arrestato a Bari ladro seriale

Sarebbero 14 i reati commessi a lui contestati, sottratte attrezzature universitarie e computer

I Carabinieri della Stazione di Bari Carrassi stamattina hanno dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Bari su analoga richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di un barese, già noto alle FF.OO., ritenuto responsabile di 14 furti commessi nei locali del Politecnico di Bari dal mese di ottobre 2022 al mese di aprile 2023.

Il provvedimento scaturisce dalle indagini condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Bari Carrassi che hanno consentito di identificare l'autore anche tramite l'analisi dei filmati della videosorveglianza presente nei locali universitari.

Nelle immagini si documenta chiaramente come l'indagato entri ed esca indisturbato dagli uffici e dalle aule dei Dipartimenti di Informatica, Architettura e Chimica, razziandoli di tutti i beni mobili ivi lasciati incustoditi dagli studenti, ma anche delle attrezzature universitarie, in particolare computer portatili sui quali i laureandi avevano salvato il lavoro di anni e, in qualche caso, anche le bozze di tesi da discutere, con irreparabile danno emotivo.

Il modus operandi, tanto semplice quanto efficace, era sempre lo stesso: il soggetto, approfittando dell'assenza dai locali degli studenti, dopo aver effettuato un rapido sopralluogo, si introduceva (talvolta forzando le serrature degli ingressi) all'interno delle aule, asportando gli apparecchi informatici e gli effetti personali lascati incustoditi, dileguandosi poi dai locali del campus.

È importante sottolineare che il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e che l'eventuale colpevolezza dell'odierno indagato, in ordine ai reati contestati, dovrà essere accertata in sede di processo nel contraddittorio tra le parti.
  • Furto
Altri contenuti a tema
Raid nella notte al panificio Pupetta, torna l'incubo dei furti a Bari Raid nella notte al panificio Pupetta, torna l'incubo dei furti a Bari La proprietaria su Facebook: «La focaccia va a ruba anche di notte». Colpito anche il negozio Half Store in via Abate Gimma
Furto nella notte al liceo Scacchi di Bari, lezioni sospese Furto nella notte al liceo Scacchi di Bari, lezioni sospese Ignoti sono entrati nell'edificio, avrebbero portato via pc e saccheggiato i distributori automatici
Furto in pizzeria a Bari, ladri in fuga col bottino Furto in pizzeria a Bari, ladri in fuga col bottino Il colpo nella notte in via Roberto Da Bari, intervenuta la polizia
Spaccate in centro a Bari, arrestato 27enne. Avrebbe colpito ben sette volte in un mese Spaccate in centro a Bari, arrestato 27enne. Avrebbe colpito ben sette volte in un mese Gli episodi contestati all'uomo risalgono al periodo dal 29 ottobre 2023 al 27 novembre 2023
Fine anno con spaccata a Bari, colpito un negozio in centro Fine anno con spaccata a Bari, colpito un negozio in centro Vittima Nenette in via Putignani a due passi da via Sparano
Furto all'associazione per ragazzi, ladri via con pc, cellulari e tv Furto all'associazione per ragazzi, ladri via con pc, cellulari e tv Vittima L'Abbraccio a Noicattaro, tanti i messaggi di sostegno tra cui quello del sindaco Innamorato
Quarta spaccata in una settimana, paura a Bari Quarta spaccata in una settimana, paura a Bari Colpito stanotte il Ristorante del Centro in via Putignani
Furto dal ristorante coreano in centro a Bari, ladro fugge con l'incasso Furto dal ristorante coreano in centro a Bari, ladro fugge con l'incasso Si tratta del terzo colpo in tre giorni. Il titolare: "Stanchi di subire, necessaria presenza fissa delle forze dell'ordine"
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.