Decaro e Leccese
Decaro e Leccese
Politica

Fratelli d'Italia Bari: «Leccese non usi il Comune per fare campagna elettorale»

Dura nota contro il candidato alle primarie del centrosinistra, attualmente addetto all'Ufficio di Gabinetto del sindaco

"Sarebbe opportuno che il candidato sindaco del centrosinistra Vito Leccese, si dimettesse dall'incarico di addetto all'Ufficio di Gabinetto del sindaco dal momento che non potrebbe utilizzare tale nomina per fare campagna elettorale nei mercati. Le due cose non possono coesistere: per questo ci aspettiamo che rinunci alla nomina, eticamente inopportuna in questo momento".

Lo scrivono i vertici metropolitani di Fratelli d'Italia, che attaccano: "Ci chiediamo se uno dei due candidati a sindaco del centrosinistra, possa continuare a ricoprire un incarico, ancorché a titolo gratuito dal 1° gennaio 2024, in qualità di addetto all'Ufficio di Gabinetto del sindaco sfruttando le prerogative ed i vantaggi che gli derivano da tale ruolo".

Da Fratelli d'Italia ironizzano: "Non avevamo dubbi che la "selfite" avrebbe contagiato anche uno dei collaboratori del sindaco Decaro, primo cittadino virtuale per eccellenza, unitamente all'altra malattia, quella di attaccamento alla poltrona. Il dott. Leccese può continuare a stringere mani dove e a chi vuole, purché lo faccia nel rispetto delle regole. Pur in pensione dal 1° gennaio scorso (anche se sul sito del Comune risulta ancora Capo di Gabinetto in carica), ha ottenuto di poter continuare a utilizzare uffici, documenti e vantaggi dell'ente grazie a un incarico di sei mesi voluto dal sindaco Decaro".

"Per questo - conclude la nota di FdI Bari apparsa anche sui canali social - ci auguriamo che non utilizzi i mezzi o personale del Comune per fare improvvisate tourneè nei mercati o nei quartieri, visto che continua a occupare regolarmente la sua stanza a Palazzo di città, dove evidentemente presta la sua attività anche da pensionato, avendo la possibilità, come si legge nella delibera di giunta del 29 dicembre scorso, di utilizzare anche mezzi e attrezzature del Comune".
  • fratelli d'italia
  • Vito Leccese
Altri contenuti a tema
Ufficiale la "giunta di scopo", Leccese: "Obblighi da adempiere entro 31 luglio" Ufficiale la "giunta di scopo", Leccese: "Obblighi da adempiere entro 31 luglio" Per il momento riproposta la stessa composizione di quella uscente, con gli stessi assessori e le stesse deleghe
Vito Leccese rinvia la nomina della sua giunta a dopo Ferragosto, restano in carica i "vecchi" Vito Leccese rinvia la nomina della sua giunta a dopo Ferragosto, restano in carica i "vecchi" La scelta dettata dal voler attendere la ratifica del consiglio, intanto procedono gli incontri
Leccese su famiglia reale Kuwait: «Interesse per squadra di calcio solo un'iperbole» Leccese su famiglia reale Kuwait: «Interesse per squadra di calcio solo un'iperbole» Le dichiarazioni del sindaco di Bari dopo l'incontro con Malik Humoud Faisal Al-Sabah
Famiglia reale Kuwait interessata ad investimenti a Bari. Anche nel calcio? Famiglia reale Kuwait interessata ad investimenti a Bari. Anche nel calcio? Ieri l'incontro a Palazzo di Città con il sindaco Vito Leccese
Vito Leccese è stato proclamato sindaco di Bari Vito Leccese è stato proclamato sindaco di Bari Ieri il passaggio della fascia tricolore alla presenza di Antonio Decaro
Sindaci ai fornelli: la prima apparizione di Vito Leccese è in cucina Sindaci ai fornelli: la prima apparizione di Vito Leccese è in cucina La kermesse, ideata da Sandro Romano, consiste in una sfida culinaria tra squadre di primi cittadini, affiancati da chef
Processo "Codice Interno" al via, Leccese: «Istituiremo commissione speciale antimafia» Processo "Codice Interno" al via, Leccese: «Istituiremo commissione speciale antimafia» In aula presenti il quasi ex sindaco Antonio Decaro e Michele Emiliano, entrambi gli enti costituiti parte civile
Le prime dichiarazioni di Vito Leccese da sindaco di Bari Le prime dichiarazioni di Vito Leccese da sindaco di Bari Il candidato del centrosinistra ha ottenuto oltre il 70% dei voti
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.