fridays for future bari
fridays for future bari
Associazioni

Fridays for Future, a Bari in 5mila marciano contro i cambiamenti climatici

La manifestazione da piazza Diaz fino in Prefettura: associazioni, studenti e docenti insieme per la tutela ambientale

Sono 5mila le persone che nella mattinata di oggi, 15 marzo, hanno manifestato a Bari per il Fridays for Future, lo sciopero scolastico globale per dire no ai cambiamenti climatici organizzato dall'omonimo movimento, fondato da Greta Thunberg, sedicenne attivista di Stoccolma. Studenti delle scuole di ogni ordine e grado da tutta la provincia e dell'università hanno marciato da piazza Diaz (nei pressi della ruota panoramica) fino in piazza Prefettura; al loro fianco sindacati, associazioni studentesche, volontariato laico e cattolico (WWF, Legambiente, Greenpeace, Scout e tanti altri), docenti, molti dei quali hanno accompagnato i bimbi delle elementari.

Un evento, il Global Warming Strike, in contemporanea con le piazze di tutta Italia e di tutto il mondo. A Bari una partecipazione ben oltre le aspettative degli organizzatori: «Non ci aspettavamo una risposta così a Bari, dove erano attese circa 500 persone - dice Marianna Panzarino, portavoce di Fridays for Future Bari. Ne sono venute 5mila. Questo è solo l'inizio: chiuderemo la piazza alle 13 ma organizzeremo incontri per i prossimi venerdì. Fridays for Future continua, ogni venerdì in tutte le piazze d'Italia».

A posare questa pallina sul piano inclinato una giovanissima ragazza svedese, che con la sua determinazione ha dato il via a un travolgente movimento globale che ha unito gli studenti del mondo nella lotta per la tutela del pianeta e per ribadire la necessità di invertire la tendenza del surriscaldamento globale. «Greta Thunberg - continua Panzarino - rappresenta quello che fino a ora non abbiamo fatto. Uno modello che dovevamo seguire molto tempo fa; lei è una sveglia, ci ricorda che non abbiamo più tempo. La nostra è l'unica generazione che può fare ancora qualcosa e noi siamo qui per chiedere di agire».

Nelle ultime ore è arrivata la notizia della candidatura proprio di Greta Thunberg al premio Nobel per la pace. Un bel segnale da parte della comunità internazionale che, però, gli attivisti prendono con le dovute cautele: «Solo una formalità - prosegue la portavoce di Fridays for Future Bari. Il segnale vero dalle istituzioni arriverà solo quando smetteremo di usare combustibili fossili in favore di energie rinnovabili, azzerando totalmente le emissioni. Solo così potremo avere un'alternativa. Il Nobel è una bella onorificenza ma non ci aiuta nella lotta al cambiamento climatico».
27 fotoFridays for Future Bari
Fidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future BariFidays for Future Bari
  • ambiente
  • manifestazione
Altri contenuti a tema
Bari, a Parco Due Giugno acqua putrida e bottiglie nel laghetto Bari, a Parco Due Giugno acqua putrida e bottiglie nel laghetto Una mamma: "Ormai evitiamo di portare i bambini qui per non farli assistere a questo scempio"
A Bari un nuovo regolamento sugli spazi verdi, c'è il sì della giunta A Bari un nuovo regolamento sugli spazi verdi, c'è il sì della giunta Si attende solo l'approvazione in Consiglio comunale del documento redatto con l'ok della Consulta ambiente
"PuliAmo le spiagge", sul molo Sant'Antonio l'iniziativa di ASD Mare da Amare e Comune di Bari "PuliAmo le spiagge", sul molo Sant'Antonio l'iniziativa di ASD Mare da Amare e Comune di Bari Appuntamento alle 9 di domani. La presidente dell'associazione: «Centro aggregativo per chi fa sport a contatto con la natura»
"Fridays for Future" sbarca a Bari, tutti in marcia per il futuro del pianeta "Fridays for Future" sbarca a Bari, tutti in marcia per il futuro del pianeta Domani mattina appuntamento in piazza Diaz al grido "Greta's fight is our fight!"
"Guardare" Bari con altri occhi, in via Sparano Flash Mob bendati "Guardare" Bari con altri occhi, in via Sparano Flash Mob bendati L'iniziativa è stata organizzata da Antonio Giampietro, docente non vedente, promotore della pagina Facebook “Non vedo che Bari”
M'illumino di meno, a Bari si spegne la fontana di piazza Moro per 2 ore M'illumino di meno, a Bari si spegne la fontana di piazza Moro per 2 ore Niente luce viola dalle 18 alle 20 per sensibilizzare sul tema del risparmio energetico
Giornata mondiale del risparmio energetico, anche la Diocesi di Bari aderisce con Radio Panetti Giornata mondiale del risparmio energetico, anche la Diocesi di Bari aderisce con Radio Panetti Si terrà venerdì 1 marzo l'evento "M'illumino di meno" organizzato annualmente da Rai Radio 2
Non prendete impegni per San Valentino, a Bari si festeggia insieme in piazza Non prendete impegni per San Valentino, a Bari si festeggia insieme in piazza La proposta scritta oggi dal sindaco Antonio Decaro sulla sua pagina Facebook
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.