acqua in testa
acqua in testa
Eventi e cultura

Festa della Musica, a Bari L'Acqua in Testa

Innovazione musicale e contaminazione letteraria

Sono 523 le città coinvolte e 7.878 gli artisti iscritti in occasione della Festa della Musica 2018. Anche Bari con la XIV edizione de ''L'Acqua in Testa'' rientra come evento, in una delle feste più affascinanti che trasmette messaggi di cultura, di partecipazione, di integrazione, di armonia e di universalità.
Sostenibilità ambientale e promozione della lettura sono tra le iniziative culturali che si svolgeranno nel corso della manifestazione l'Acqua in Testa. Da giovedì 21 a domenica 24 ad ingresso gratuito si potrà partecipare ai concerti di spessore internazionale con la musica di Seun Kuti&Egypt 80 per la prima data italiana del Black Times Tour, ritmi dell'Africa tropicale con impegno politico e sociale; il rapper di successo Mezzosangue accompagnato da un trio chitarra, basso e batteria; i Boomdabash uno dei gruppi tra i più innovativi e migliori, emersi nella scena reggae italiana degli ultimi anni.
Un Raduno Nazionale di auto d'epoca ed un area espositiva per collezionisti di dischi e libri al Molo di San Nicola, perché è importante ricucire il rapporto tra cittadinanza e mare. Nuove collaborazioni e contaminazioni con Spine Book Store, dischi e libri sul mare tra le novità di questa edizione con i laboratori, le letture ed incontri con gli autori.
La manifestazione, a cura di Alessandro Scarola e Bass Culture srl, è organizzata dall'associazione Culturale L'Acqua in Testa con il sostegno della Regione Puglia e del Comune di Bari.
È stato presentato il programma questa mattina presso il Palazzo di Città dall'Assessore alla Cultura Silvio Maselli; dal Direttore del dipartimento Turismo/Economia della Cultura/Valorizzazione Territorio, Aldo Patruno; dal Sindaco Antonio Decaro e dall'ideatore Scarola.
«Questo è un festival - spiega Maselli - che rappresenta l'innovazione musicale con una connotazione di ordine industriale.È importante puntare su sonorità provenienti da tutto il mondo. Un gusto sofisticato e popolare, un gusto musicale mai accomodato sulla banalità».
«Una lunga storia alle spalle- spiega Patruno - che guarda verso il futuro trovando esiti dove c'è sostanza. Un luogo di contaminazione con la musica».
«Con questo Festival - spiega il Sindaco - apriamo la stagione estiva della Città dedicata alla musica. Il prossimo evento sarà con Radionorba Battiti Live».
Per tutti i dettagli della manifestazione vi ricordiamo il sito www.acquaintesta.it
  • Musica
  • Comune Bari
Altri contenuti a tema
Lele Spedicato, condizioni gravi ma stabili per il chitarrista dei Negramaro Lele Spedicato, condizioni gravi ma stabili per il chitarrista dei Negramaro L'ultimo bollettino medico dal Vito Fazzi di Lecce parla di "prognosi tuttora riservata"
40 mila euro per creare imprese sociali di prossimità. A Bari arriva "Urbis" 40 mila euro per creare imprese sociali di prossimità. A Bari arriva "Urbis" Il bando verrà pubblicato domani. Romano: «La città è più forte se alimenta la coesione sociale sostenendo il protagonismo dal basso dei cittadini»
Emorragia cerebrale, in rianimazione il chitarrista dei Negramaro Emorragia cerebrale, in rianimazione il chitarrista dei Negramaro Lele Spedicato si è sentito male stamattina a casa, ricoverato al Vito Fazzi di Lecce
Contributo alloggiativo a Bari, finalmente online il bando Contributo alloggiativo a Bari, finalmente online il bando Domanda da presentare entro il prossimo 8 ottobre, la modulistica si può scaricare online
Bari, dal balcone ad ascoltare l'amato, qui si fa ancora la serenata Bari, dal balcone ad ascoltare l'amato, qui si fa ancora la serenata Una ragazza in bigodini sorpresa da un concertino sotto casa a Ceglie del Campo
Parco Tridente, sospesi i lavori Parco Tridente, sospesi i lavori Melini: «Ennesimo disagio di un cantiere aperto»
San Luca e Siponto, nel 2019 pronti due nuovi parchi a Japigia San Luca e Siponto, nel 2019 pronti due nuovi parchi a Japigia I cantieri sono rimasti bloccati per tre anni e mezzo. Galasso: "Abbiamo ripreso a lavorare"
Musica e lavoro, nasce un'associazione dedicata a promoter e DJ Musica e lavoro, nasce un'associazione dedicata a promoter e DJ L'iniziativa voluta da Confcommercio sostiene le nuove figure professionali
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.