Casa delle Culture
Casa delle Culture
Territorio

"Festa degli alberi", oggi e domenica due giorni di iniziative alla Casa delle culture

Dai convegni alla messa a dimora di giovani esemplari, ecco tutti i dettagli del programma

Oggi, venerdì 25, e domenica 27 novembre si celebrerà la "Festa degli Alberi", l'evento promosso dal Centro polifunzionale comunale "Casa delle Culture" in collaborazione con WWF Levante Adriatico e Teatro delle Bambole per valorizzare l'importanza sociale e ambientale degli alberi.

Piantare un albero, oltre ad essere un gesto di buon auspicio per il futuro di tutti, significa contribuire alla lotta alla crisi climatica perché assorbono CO2 e producono ossigeno.

La "Festa degli Alberi", che rientra nel programma di attività di animazione sociale, culturale ed ambientale promosse dalla Casa delle Culture, uno spazio in cui tutte le persone, italiani e migranti, adulti e minori, possono incontrarsi e condividere insieme esperienze significative e storie di vita per costruire ponti culturali, solidali, inclusivi.

Il programma delle due giornate:

Venerdì 25 novembre, alle ore 17, si svolgerà l'incontro "Alberi, Ecosistemi, Servizi Ecosistemici: la nostra vita". L'iniziativa, aperta al pubblico, sarà condotta da Maria Panza, Referente Regionale WWF per l'Educazione Ambientale.

Domenica 27 novembre, invece, a partire dalle ore 10, nei giardini di Casa delle Culture, è prevista la messa a dimora di giovani esemplari di specie arboree e arbustive autoctone. L'iniziativa è sostenuta con il contributo raccolto dalla vendita del libro "L'EDERA - Per un'etica rampicante nello spettacolo" (Edizioni Corsare) e in collaborazione con il Teatro delle Bambole.
L'iniziativa è gratuita ad accesso libero.

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare al numero 080 6933798 o scrivere all'indirizzo casadelleculture@reteoltre.it.

Il programma in cui è inserito l'evento è finanziato con fondi PON Metro 2014-20.
  • Casa delle Culture
Altri contenuti a tema
Casa delle culture, al via i progetti di accoglienza dei profughi ucraini a Bari Casa delle culture, al via i progetti di accoglienza dei profughi ucraini a Bari Al via anche il bus navetta gratuito in partenza da piazza Aldo Moro
Casa delle culture, aperte iscrizioni al corso gratuito di assistente familiare Casa delle culture, aperte iscrizioni al corso gratuito di assistente familiare Le attività prenderanno il via il 27 settembre. Tutte le info per gli interessati
Casa delle culture, stasera la "Festa di quartiere" aperta ai cittadini Casa delle culture, stasera la "Festa di quartiere" aperta ai cittadini Nel corso della serata sarà possibile degustare il tradizionale panzerotto barese
Emergenza ucraina, alla Casa delle culture sportelli sociosanitari e corsi di lingua italiana Emergenza ucraina, alla Casa delle culture sportelli sociosanitari e corsi di lingua italiana Il Comune di Bari ha reso noto che sono aperte le iscrizioni, aperte ad adulti e bambini 6-9 e 10-13 anni
Giornata mondiale contro il razzismo, a Bari una tre giorni di eventi Giornata mondiale contro il razzismo, a Bari una tre giorni di eventi L'assessorato al Welfare in collaborazione con la rete cittadina propone laboratori, approfondimenti e incontri aperti
Diritti dei rifugiati, a Bari la presentazione del bando di Intersos e Unhcr Diritti dei rifugiati, a Bari la presentazione del bando di Intersos e Unhcr Appuntamento per domani, 20 marzo, nella Casa delle Culture del rione San Paolo
Giornata internazionale contro il razzismo, gli eventi a Bari Giornata internazionale contro il razzismo, gli eventi a Bari Una serie di momenti di riflessioni in giro per la città organizzati dall'assessorato al Welfare
Corso di formazione audio-video per migranti alla Casa delle Culture Corso di formazione audio-video per migranti alla Casa delle Culture Partito ieri con il primo dei dieci incontri in programma, iscrizioni ancora aperte
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.