Polizia locale
Polizia locale
Cronaca

Fermato dalla polizia locale presenta documento di un altro, denunciato

In macchina un portafogli rubato ad un'altra persona

Controlli serali per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia locale.
Ieri sera nei pressi del Largo Due Giugno, una pattuglia ha fermato un uomo, ventenne, che invitato a fornire un documento di identità presentava agli agenti una carta di identità non propria e declinava false generalità, fattispecie poi accertata. È subito apparsa poco chiara la situazione agli agenti che, con acuto spirito investigativo, sottoponevano a perquisizione il veicolo e l'uomo allo scopo di verificare eventuale possesso di armi o droga (eventualmente destinata allo spaccio) e rinvenivano nell'abitacolo del mezzo un portafoglio con all'interno, come poi accertato, documenti e carte di credito di un'altra persona.
Portafoglio e e carte di credito risultavano difatti oggetto di denuncia di furto del 7 luglio scorso e risultava altresì tracciato un tentativo di utilizzo per prelievo da una delle carte di credito rinvenute.

L'uomo, correttamente identificato, è stato deferito all'autorità giudiziaria per i reati di sostituzione di persona, furto e detenzione illegale di carte di credito (artt.494, 624, 493.ter del codice penale) mentre quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro giudiziario a disposizione dell'autorità per gli ulteriori accertamenti in ordine ad eventuali utilizzi illeciti per ulteriori azioni fraudolente.
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Aggredirono i vigili urbani dopo una multa, condannate due donne Aggredirono i vigili urbani dopo una multa, condannate due donne Le responsabili avevano strappato il verbale redatto e lo avevano lanciato contro gli agenti
Maxi incendio in zona industriale, a fuoco un deposito. Dieci persone evacuate Maxi incendio in zona industriale, a fuoco un deposito. Dieci persone evacuate Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, che sono riusciti a domare le fiamme solo in tarda mattinata
Investe ciclista e scappa, pirata della strada incastrato dalle videocamere Investe ciclista e scappa, pirata della strada incastrato dalle videocamere Il fatto domenica nel sottopassaggio Giuseppe Filippo. Il responsabile rintracciato dalla polizia locale
Abbandono rifiuti e conferimento errato, quasi mille multe a Bari in estate Abbandono rifiuti e conferimento errato, quasi mille multe a Bari in estate La lente d’ingrandimento puntata su “migrazione della spazzatura” e mancata pulizia delle campagne
Commercio abusivo, a Bari 82 sequestri nei mesi estivi Commercio abusivo, a Bari 82 sequestri nei mesi estivi Stretta della polizia locale: oltre 20 multe per vendita fuori orario di alcool e inquinamento acustico
Incidenti stradali, a Bari 736 tra giugno e agosto: cinque mortali. Oltre 25mila le multe Incidenti stradali, a Bari 736 tra giugno e agosto: cinque mortali. Oltre 25mila le multe Sono 345 i sinistri che si sono verificati in città senza provocare feriti. Stretta anche sui monopattini
Lancia oggetti con la fionda verso i balconi, nello zaino aveva machete e coltelli. Arrestato Lancia oggetti con la fionda verso i balconi, nello zaino aveva machete e coltelli. Arrestato Il fatto nei giorni scorsi a Poggiofranco. Le armi in possesso al 50enne sono state sequestrate
Trasportava crocieristi dal porto a Bari centrale senza licenza, multato tassista abusivo Trasportava crocieristi dal porto a Bari centrale senza licenza, multato tassista abusivo L'uomo è stato intercettato in piazza Aldo Moro dalla polizia locale. Sequestrato il mezzo e ritirata la patente
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.