ieri a Rotterdam la presentazione del progetto Famiglie senza confini individuato come buona prassi internazionale
ieri a Rotterdam la presentazione del progetto Famiglie senza confini individuato come buona prassi internazionale
Servizi sociali

"Famiglie senza confini", il progetto del Comune di Bari presentato a Rotterdam

L'iniziativa dell'assessorato al welfare individuata come buona prassi internazionale

Nella giornata di ieri l'assessora al Welfare del Comune di Bari Francesca Bottalico, accompagnata dalla dirigente del settore Osservatorio per l'Inclusione sociale e il contrasto ala povertà Maria Cristina di Pierro, ha partecipato alla conferenza finale del programma Impact (Improving and extending good pratices of alternative care for unaccompanied children), cofinanziato dal Fondo FAMI - Asilo, Migrazione e Integrazione dell'Unione Europea e promosso tra gli altri da Save the Children, ILC e Nidos in Italia, Francia, Olanda, Svezia, Grecia e Portogallo.

Nel corso della conferenza l'assessora ha presentato l'esperienza del progetto "Famiglie senza Confini", che dal 2018 nel capoluogo pugliese ha coinvolto oltre 100 famiglie disponibili ad accogliere nel proprio nucleo persone migranti, adulte e minori venendo riconosciuto come buona prassi a livello internazionale

«Siamo molto orgogliosi di aver portato l'esperienza della città di Bari in un consesso così prestigioso come la conferenza finale di Impact, il cui obiettivo è quello di implementare e diffondere buone pratiche per la cura, la protezione e lo sviluppo dell'autonomia dei minori migranti non accompagnati – commenta Francesca Bottalico -. È stata una bellissima giornata in cui abbiamo potuto confrontarci in modo proficuo con altre realtà europee per la costruzione e la moltiplicazione di percorsi e orizzonti comuni e comunitari fra ricercatori, operatori e amministratori portando un messaggio di speranza che va oltre ogni confine, pregiudizio e barriera».
  • Francesca Bottalico
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Bari dice addio a Giuseppe, trovato morto in casa. I volontari: «Triste storia di solitudine» Bari dice addio a Giuseppe, trovato morto in casa. I volontari: «Triste storia di solitudine» InConTra: «Persona gentile, sorridente e attenta a tutti». Bottalico: «Il suo sorriso e i suoi abbracci resteranno speciali»
Polo socio-sanitario di via Re David, porte aperte per gli eventi educativi e informativi Polo socio-sanitario di via Re David, porte aperte per gli eventi educativi e informativi Tre appuntamenti organizzati da Psicologi per i Popoli Bari e BAT e Medici con l’Africa Cuamm Bari
Contrasto alle discriminazioni di genere e di orientamento sessuale, al via il percorso di formazione Contrasto alle discriminazioni di genere e di orientamento sessuale, al via il percorso di formazione Un'iniziativa dell'assessorato comunale al Welfare, in collaborazione con il dipartimento Forpsicom dell'Uniba
Interventi a sostegno dei figli dei detenuti, pubblicato il bando "Liberi di crescere" Interventi a sostegno dei figli dei detenuti, pubblicato il bando "Liberi di crescere" I progetti dovranno assicurare l’accesso a opportunità di socializzazione e di integrazione ai minorenni
Discriminazione delle persone Lgbt sul posto di lavoro, al via l'indagine conoscitiva del Comune di Bari Discriminazione delle persone Lgbt sul posto di lavoro, al via l'indagine conoscitiva del Comune di Bari Un'iniziativa di assessorato al Welfare e Zona franka. Bottalico: «Episodi in costante crescita che spesso restano invisibili»
Regali di Natale per donne incinte e neomamme, dal Comune di Bari arrivano i kit nascita Regali di Natale per donne incinte e neomamme, dal Comune di Bari arrivano i kit nascita Ieri pomeriggio, su iniziativa dell'assessorato al Welfare, la consegna all'interno della Casa dei bambini e delle bambine
Natale a Bari fa rima con solidarietà, ecco tutti gli appuntamenti per i più fragili Natale a Bari fa rima con solidarietà, ecco tutti gli appuntamenti per i più fragili Gli eventi organizzati dall'assessorato al Welfare in collaborazione con le realtà del privato sociale, del volontariato laico e cattolico e della Caritas diocesana
Affido familiare, il progetto del Comune di Bari presentato a Milano Affido familiare, il progetto del Comune di Bari presentato a Milano L'assessora Bottalico ha partecipato al convegno conclusivo di “Ohana, in famiglia nessuno è solo”
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.