pescheria
pescheria
Cronaca

Estorsioni alla pescheria di Santo Spirito, la solidarietà della politica ai titolari

Vicinanza alla famiglia Carofiglio è stata espressa da Melchiorre e Gemmato (Fdi), Picaro (Lega) e da Cavone (Pd)

Di due giorni fa la notizia dell'arresto di tre persone accusate di tentata estorsione ai danni di una pescheria di Santo Spirito, conosciuta come "Gagang". Dopo la solidarietà espressa al titolare dal sindaco di Bari Antonio Decaro, anche altri esponenti politici cittadini e non hanno voluto mandare un segnale di vicinanza alla famiglia Carofiglio, titolare dell'attività, per il coraggio mostrato nel denunciare le prepotenze dei criminali.

«Esprimo orgoglio personale e del gruppo di Fratelli d'Italia per il grande coraggio che la famiglia Carofiglio ha avuto nel denunciare l'estorsione subìta nella sua attività a Santo Spirito - dichiara Marcello Gemmato, deputato pugliese di Fratelli d'Italia. Auspico che, qualora altri esercenti si trovino davanti ad una situazione del genere, possano scegliere di intraprendere la stessa strada, quella della legalità e della giustizia. Un plauso alle forze dell'ordine che sono intervenute tempestivamente evitando che la situazione degenerasse».

«A nome mio e del partito di FdI che rappresento insieme a tutta la classe dirigente esprimo la mia assoluta vicinanza e solidarietà alla famiglia Carofiglio, titolare della Boutique dei frutti di mare di Santo Spirito, oggetto di un atto vile ed intimidatorio da parte di chi crede di porsi al di sopra della legge - scrive Filippo Melchiorre, consigliere comunale di Fratelli d'Italia. Un grosso encomio alle forze dell'ordine intervenute prontamente ed efficacemente, riuscendo ad evitare conseguenze anche molto gravi. Quanto accaduto dimostra che non esiste alternativa alla denuncia, e questo gesto, deve diventare da esempio per quanti, forse troppi, non riescono ad avere la forza ed il coraggio di fare quanto fatto dai Carofiglio. Il partito di FdI, sarà sempre al fianco di chi pone la legalità al centro del proprio impegno lavorativo».

«Solidarietà a Carofiglio, titolare dell'attività. Non è semplice, ma che il suo coraggio sia di sostegno per tutti coloro che sono soggetti a tentativi di estorsione - commenta il Pd Michelangelo Cavone, presidente del consiglio comunale di Bari. Non abbassiamo la testa, denunciamo. Più lo faremo, più questi delinquenti li metteremo in un angolo».

«Saremo sempre al fianco di chi ha il coraggio e la forza di denunciare - dice Michele Picaro, consigliere comunale della Lega. Non lasciandosi intimorire da nessuna richiesta estorsiva. A nome di tutto il gruppo della Lega al Comune di Bari esprimo la più totale solidarietà e un sentito apprezzamento al titolare della pescheria di Santo Spirito che non ha ceduto alle minacce, decidendo di rivolgersi subito alle forze dell'ordine. Analogo ringraziamento all'encomiabile lavoro dei carabinieri, prontamente intervenuti. Questa triste vicenda sia di monito a tutti gli operatori commerciali che ogni giorno, tra non pochi sacrifici, devono mandare avanti le proprie attività. Non bisogna mai abbassare la testa perché lo Stato c'è e denunciare è l'unica strada per la legalità».
  • Estorsione
  • Filippo Melchiorre
  • Michelangelo Cavone
  • Marcello Gemmato
  • michele picaro
Altri contenuti a tema
Tentata estorsione per droga non pagata, nei guai un 33enne Tentata estorsione per droga non pagata, nei guai un 33enne L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri mentre intascava soldi dalla vittima
Ordinanza per non mandare gli studenti a scuola, è polemica politica in Puglia Ordinanza per non mandare gli studenti a scuola, è polemica politica in Puglia L'opposizione attacca Emiliano. Gli psicologi avvertono: «Caccia all'untore danno per la comunità»
Estorsioni agli imprenditori edili al San Paolo, arrestato un esponente del clan Strisciuglio Estorsioni agli imprenditori edili al San Paolo, arrestato un esponente del clan Strisciuglio Si tratta della terza persona individuata dai carabinieri nell'ambito dell'indagine avviata tra agosto e settembre 2019
Nuovo centro raccolta differenziata a Catino, Picaro: «Legittime preoccupazioni dei residenti» Nuovo centro raccolta differenziata a Catino, Picaro: «Legittime preoccupazioni dei residenti» Il Comune ha organizzato un incontro per il 6 febbraio per chiarire alcuni aspetti, Petruzzelli: «Non è una discarica»
Lunghe code all'ospedale pediatrico di Bari, Gemmato: «Interrogherò il ministro» Lunghe code all'ospedale pediatrico di Bari, Gemmato: «Interrogherò il ministro» Il deputato pugliese di Fratelli d'Italia: «Confido nella solerzia di Speranza, anche in considerazione del picco influenzale»
Aggressione all'autista Amtab, Decaro: «Questi vigliacchi non saranno impuniti» Aggressione all'autista Amtab, Decaro: «Questi vigliacchi non saranno impuniti» Le reazioni politiche alla vicenda. Picaro (Lega): «Nostre denunce restano inascoltate». Cavone (Pd): «Isoleremo i violenti». Melchiorre (FdI): «Guardie sui bus»
Un nuovo campo da basket e pallavolo in via Minervino. Inaugurato il playground di Palese Un nuovo campo da basket e pallavolo in via Minervino. Inaugurato il playground di Palese L'intervento, dall'importo di 140mila euro, verrà completato nelle prossime settimane con la sistemazione delle aree verdi
Regionali, Gemmato: «Sanità tema centrale della campagna elettorale in Puglia» Regionali, Gemmato: «Sanità tema centrale della campagna elettorale in Puglia» Il deputato di Fratelli d'Italia: «Il caso dell'ospedale di Terlizzi è il termometro di un sistema che non funziona»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.