carabinieri san paolo
carabinieri san paolo
Cronaca

Estorsioni al San Paolo, in manette un esponente del clan Strisciuglio

L'uomo chiedeva a un consulente finanziario di aprire una pratica falsa. Sale a 12 il numero degli arresti negli ultimi mesi

Elezioni Regionali 2020
Nuovo arresto nell'ambito dell'indagine relativa alle estorsioni nel quartiere San Paolo di Bari, dove negli ultimi mesi sono finite in manette dodici persone. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia carabinieri di Bari San Paolo, coordinati dalla Procura distrettuale di Bari, ha consentito di identificare e assicurare alla giustizia M.A., 39enne pregiudicato, contiguo al "Clan Strisciglio", gruppo criminale operante nel quartiere San Paolo, resosi responsabile di estorsione aggravata dal fatto di essere stata commessa da un appartenente ad un'associazione di tipo mafioso.

I militari hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Bari, su richiesta avanzata dalla locale Procura della Repubblica, nei confronti del soggetto in questione avendo ravvisato i gravi indizi di colpevolezza e il pericolo di reiterazione del reato.

La vittima, un consulente finanziario del posto, era stata oggetto di continue minacce da parte di M.A., il quale pretendeva che gli venisse aperta e portata a termine a tutti i costi una pratica di finanziamento, mediante la produzione di documentazione falsa, nonostante non ne avesse i requisiti essenziali.

Questo processo intimidatorio è andato avanti per mesi fino a quando la parte offesa, stanca ed impaurita, ha deciso di denunciare il tutto rivolgendosi ai Carabinieri che hanno così posto fine al suo calvario.
  • Carabinieri
  • Quartiere San Paolo
  • Estorsione
  • clan strisciuglio
Altri contenuti a tema
San Paolo, ok all'allargamento e alla rotatoria di via Caposcardicchio San Paolo, ok all'allargamento e alla rotatoria di via Caposcardicchio C'è il sì della giunta, ora la variante urbanistica deve essere approvata dal consiglio comunale. Galasso: «Progettazione va avanti»
Noci, sfruttava un pastore indiano nella sua azienda agricola. Arrestato 47enne Noci, sfruttava un pastore indiano nella sua azienda agricola. Arrestato 47enne Il lavoratore era impiegato per 7 ore al giorno, percependo una paga pari a 23 euro
Ritrovata a Bisceglie la 12enne scomparsa a Gravina in Puglia Ritrovata a Bisceglie la 12enne scomparsa a Gravina in Puglia Lieto fine per la vicenda, sembra si sia trattato di un allontanamento volontario
Gravina in Puglia, scomparsa 12enne da due giorni Gravina in Puglia, scomparsa 12enne da due giorni Attivato il protocollo, a cercarla insieme vigili del fuoco, carabinieri e agenti della polizia locale
Gioia del Colle, sfruttava due lavoratori indiani in un'azienda agricola. Arrestato 43enne Gioia del Colle, sfruttava due lavoratori indiani in un'azienda agricola. Arrestato 43enne I pastori erano costretti a vivere in una stalla senza servizi igienici, guadagnando meno di 25 euro per un'intera giornata di lavoro
Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte L'operazione è stata eseguita dai carabinieri di Monopoli coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo squadrone eliportato Cacciatori Puglia
Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte In corso l'operazione dei carabinieri del comando di Monopoli
Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Nel 2018 il proprietario del veicolo gli aveva comprato una partita di olive dichiarando un peso inferiore rispetto a quello reale
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.