droga carabinieri santeramo JPG
droga carabinieri santeramo JPG
Cronaca

Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari

I militari hanno scoperto dosi di cocaina e marijuana oltre a tre spade modello katana e un petardo artigianale

I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l'ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari, hanno fatto irruzione presso la casa di campagna di N.G., 44enne, già noto alle forze dell'ordine. L'intervento era stato deciso a seguito di un'attività di osservazione specifica che aveva visto l'uomo muoversi con atteggiamento sospetto nei terreni di pertinenza del proprio domicilio, sito in contrada Lama Lunga Trifone.
La ricerca dava esito positivo grazie all'azione meritoria del cane antidroga che tra le pietre del terreno di pertinenza dell'immobile, abilmente nascosti, rinveniva vari contenitori di vetro contenenti 15 dosi di cocaina e 45 grammi di marijuana. Proseguendo l'attività di ricerca nella casa di campagna, estesa successivamente anche nel luogo di residenza, veniva rinvenuto anche tutto l'occorrente per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente, compresi alcuni bilancini elettronici di precisione e una somma di denaro contante di 60 euro, ritenuto provento dell'attività illecita. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri rinvenivano inoltre tre spade modello katana giapponese, con profilo affinato e appuntito, nonché un petardo artigianale, confezionato con polvere pirica, del peso di oltre 50 grammi.
Il 44enne, ritenuto responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi e materiale esplodente veniva tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno, tradotto presso la Casa Circondariale di Bari, in attesa del giudizio per direttissima. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro per la successiva confisca.
  • Carabinieri
  • Droga
  • Armi
Altri contenuti a tema
In giro con la droga nascosta nel reggiseno, ai domiciliari una coppia In giro con la droga nascosta nel reggiseno, ai domiciliari una coppia Oltre alla sostanza stupefacente sequestrati 120 euro ritenuti provento della vendita
Sorpreso a cedere cocaina a due persone, arrestato 33enne in provincia di Bari Sorpreso a cedere cocaina a due persone, arrestato 33enne in provincia di Bari Presso il domicilio del pusher rinvenuto tutto il materiale per il confezionamento dello stupefacente
Bari, estorcevano migliaia di euro al proprietario di un'agenzia di scommesse: arrestati sei affiliati al clan Strisciuglio Bari, estorcevano migliaia di euro al proprietario di un'agenzia di scommesse: arrestati sei affiliati al clan Strisciuglio L'uomo ere vittima di una duplice richiesta estorsiva dopo la richiesta di un prestito di 15mila euro
Coltivano marijuana in due serre in provincia di Bari, arrestati Coltivano marijuana in due serre in provincia di Bari, arrestati Si tratta di un 38enne di Acquaviva delle Fonti e di un 32 di Cassano delle Murge
Spacciava in monopattino: arrestato pusher colombiano in provincia di Bari Spacciava in monopattino: arrestato pusher colombiano in provincia di Bari Il 34ennne è stato intercettato dai carabinieri a Turi
Provincia di Bari, hashish e cocaina in casa. Arrestate due donne Provincia di Bari, hashish e cocaina in casa. Arrestate due donne La droga trovata dai carabinieri nascosta in un barattolo riposto in cucina
Ruba in un supermercato e tenta di investire carabiniere: arrestata 52enne di Bari Ruba in un supermercato e tenta di investire carabiniere: arrestata 52enne di Bari La donna è stata fermata dagli agenti di Castellana Grotte
Maltrattamenti in famiglia: arrestato 33enne affetto da ludopatia in provincia di Bari Maltrattamenti in famiglia: arrestato 33enne affetto da ludopatia in provincia di Bari Sono stati i familiari a denunciare gli atteggiamenti violenti dell'uomo
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.