Michele Picaro
Michele Picaro
Politica

Dimissioni Persichella, Picaro: «Decaro e Maurodinoia facciano chiarezza su Amtab»

Il consigliere regionale di FdI attacca: «Dietro i motivi personali si nasconde ben altro»

«Sull'Amtab serve un'operazione di verità prima ancora che di risanamento. Per questo invitiamo il sindaco Decaro a non offendere l'intelligenza dei baresi sostenendo che l'ormai ex presidente Persichella si è dimesso per motivi personali». Lo dichiara Michele Picaro, consigliere regionale di Fratelli d'Italia, dopo le dimissioni di Sabino Persichella da presidente di Amtab.

«Conosciamo l'avvocato Persichella come un serio professionista e non avrebbe mai abbandonato improvvisamente un incarico, per altro assunto solo otto mesi fa, se non ci fossero gravissimi problemi che rinvengono presumibilmente dalla passata gestione dove sono accumulati 4,2 milioni di euro di deficit, un buco cos? difficile da ripianare che il rendiconto 2022 non è stato ancora approvato - continua Picaro. Una situazione che rischia di degenerare non solo dal punto di vista aziendale, ma anche sul piano dei servizi, uno di quelli essenziali per la città di Bari».

Picaro attacca: «La sensazione è che ci sia qualche difficoltà a giustificare alcune poste in bilancio e quindi conseguentemente qualche difficoltà a rendicontare, perché, magari, qualche posta è di difficile rendicontazione? Come se vi fosse qualche situazione cos? difficile che non c'è nessuno che vuole assumersi le responsabilità derivanti, magari perché legate a precedenti gestioni? Per questo sia come consigliere comunale sia come regionale invito il sindaco, anche in qualità di assessore alle Partecipate, a venire in Consiglio comunale, e all'assessore regionale ai Traporti, Maurodinoia, a venire in Commissione regionale, per parlare del passato, del presente, ma anche e soprattutto del futuro dell'AMTAB e per i suoi circa 750 dipendenti. È necessario farlo in un dibattito pubblico e nelle sedi istituzionali e non nelle stanze del potere per gestire nuove nomine. Infine, un appello anche al presidente uscente, proprio a salvaguardia della sua professionalità: se ha a cuore l'AMTAB denunci pubblicamente ci? che impedisce all'azienda di funzionare bene».
  • Amtab
  • michele picaro
Altri contenuti a tema
Un'Italia forte in Europa. Michele Picaro si presenta all'Europarlamento Un'Italia forte in Europa. Michele Picaro si presenta all'Europarlamento Ieri sera la comunità di Fratelli d'Italia si è ritrovata a Villa Romanazzi Carducci
«Scorporo dal Policlinico». La ricetta di Picaro per l'ospedale "Giovanni XXIII" «Scorporo dal Policlinico». La ricetta di Picaro per l'ospedale "Giovanni XXIII" Intervento del consigliere regionale su un tema sanitario assai sentito nel capoluogo
Picaro chiede di audire in commissione antimafia Emiliano e Decaro Picaro chiede di audire in commissione antimafia Emiliano e Decaro Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia: «Amtab sottratta alla vigilanza»
Mafia a Bari, le mani del clan Parisi sull'Amtab. «Qui comandiamo noi» Mafia a Bari, le mani del clan Parisi sull'Amtab. «Qui comandiamo noi» L'azienda, da ieri, è in amministrazione giudiziaria. «Mi stanno mettendo, non in croce… di più!», si sfogava l'ex responsabile dell'area sosta
Amtab in mano ai clan, Picaro: «Peggior fallimento di Decaro» Amtab in mano ai clan, Picaro: «Peggior fallimento di Decaro» Il consigliere regionale, ex comunale, attacca l'amministrazione dopo l'operazione antimafia
All'Amtab Bari è stato notificato un provvedimento di amministrazione giudiziaria All'Amtab Bari è stato notificato un provvedimento di amministrazione giudiziaria Da oggi il consiglio di amministrazione sarà affiancato da un amministratore giudiziario
Pochi posti per aspettare il bus? No, sono pensiline "inclusive" Pochi posti per aspettare il bus? No, sono pensiline "inclusive" In un flash mob dell'associazione "LeZZanZare" la risposta col sorriso alle polemiche
Problemi costanti al CUP di Santo Spirito, Picaro rassicura l'utenza Problemi costanti al CUP di Santo Spirito, Picaro rassicura l'utenza Interlocuzione del consigliere regionale con il direttore ASL Sanguedolce
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.