ospedale perinei altamura
ospedale perinei altamura
Enti locali

Covid, l'ospedale di Altamura attiva servizio di supporto psico-sociale per famiglie dei pazienti

Le assistenti sociali messe a disposizione dall'Asl Bari faranno da tramite fra reparti e parenti a casa

Sapere come stanno i propri cari per sentirli più vicini. Anche quando non è possibile vederli o parlare direttamente con loro. Da qualche giorno la direzione medica dell'ospedale di Altamura ha attivato un servizio di supporto psico-sociale dedicato ai familiari dei pazienti ricoverati in Area Covid.

Un modo per riallacciare i legami che la malattia ha interrotto bruscamente, ma anche per stare accanto alle famiglie, farle sentire meno sole e aiutarle ad affrontare tutto ciò con il minor disagio possibile.

Per accedere al servizio è sufficiente telefonare o inviare una mail alle assistenti sociali messe a disposizione dall'ospedale: sarà loro compito fare da tramite con i reparti dell'area Covid, per raccogliere informazioni sullo stato di salute dei ricoverati e rispondere alle varie richieste. Anche la consegna di effetti personali, in particolare biancheria, con modalità di consegna, ritiro e orari prestabiliti presso un punto fisso individuato nei pressi della reception dell'ospedale. Il contatto con gli assistenti sociali servirà anche successivamente, al momento della dimissione, per avere informazioni utili sull'assistenza territoriale per i pazienti dimessi e tutto quanto sia necessario per i familiari.

Nel frattempo, la Direzione medica sta già pensando ad offrire un servizio ulteriore: a breve, infatti, i familiari potranno video-chiamare i propri congiunti ricoverati. Per parlarsi e vedersi: un altro piccolo ma importante passo nella direzione dell'umanizzazione delle cure, anche al tempo del Covid.

Quando è attivo il servizio


Il servizio di supporto psico-sociale è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle 13 e il martedì dalle 16 alle 17, salvo richieste urgenti estemporanee che vengono comunque evase.

Chi contattare e come


Due assistenti sociali rispondono alle richieste dei familiari, via mail oppure telefonicamente:
mariamaddalena.ventricelli@asl.bari.it tel. 080/3108243
goffredina.dinicolantonio@asl.bari.it tel. 080/3108537
  • Asl Bari
  • Altamura
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, calano i positivi in Puglia: sono 554 su novemila tamponi analizzati Covid, calano i positivi in Puglia: sono 554 su novemila tamponi analizzati Registrati 31 decessi
Bari, tamponi rapidi gratuiti nella stazione centrale Bari, tamponi rapidi gratuiti nella stazione centrale Il servizio è offerto dalla Croce Rossa italiana e sarà attivo a partire dal 15 maggio
Covid, sono 615 i nuovi casi positivi in Puglia Covid, sono 615 i nuovi casi positivi in Puglia Registrati 209 contagi in provincia di Bari, 36 i decessi
Puglia, cala la pressione sulle terapie intensive: occupato il 29% dei posti disponibili Puglia, cala la pressione sulle terapie intensive: occupato il 29% dei posti disponibili Migliorata la situazione anche nei reparti di Malattie infettive e pneumologia, dove l’occupazione dei posti letto da parte di pazienti positivi al Covid è del 36%
Continua a scendere il numero dei nuovi casi Covid in Puglia, sono 648 su oltre 11mila test Continua a scendere il numero dei nuovi casi Covid in Puglia, sono 648 su oltre 11mila test In provincia di Bari i positivi registrati oggi sono 213, il totale dei decessi è pari a 24. I ricoverati sono 1.542
Covid, in Puglia 247 nuovi positivi: più di quattromila tamponi analizzati Covid, in Puglia 247 nuovi positivi: più di quattromila tamponi analizzati Trentadue nuovi contagi in provincia di Bari
Bollettino Covid, in Puglia 646 nuovi casi su 8.631 test Bollettino Covid, in Puglia 646 nuovi casi su 8.631 test Sono 229 i nuovi positivi in provincia di Bari, mentre sono 25 i decessi odierni
Bari, Vincenzo Caiaffa eletto presidente nazionale degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri Bari, Vincenzo Caiaffa eletto presidente nazionale degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri È direttore dell'unità operativa complessa di Ortopedia e Traumatologia del “Di Venere” e del Dipartimento Ortopedico della ASL
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.