quarta dose vaccino covid
quarta dose vaccino covid
Attualità

Covid, in provincia di Bari 1230 vaccinazioni solo oggi. Si aggiunge hub a Triggiano

Nella settimana si registra una crescita delle somministrazioni del 70%. Il calendario fino al 30 luglio

In linea con l'aumento delle vaccinazioni – circa il 70% in più in una sola settimana - la Asl di Bari sta progressivamente allargando la capacità di erogazione delle vaccinazioni con l'impiego di punti vaccinali aggiuntivi nella città di Bari (ex CTO, Japigia e Carbonara) e un altro da oggi a Triggiano. Nel complesso, la campagna vaccinale ha raggiunto quota 3 milioni e 68.598 dosi erogate, di cui 1 milione e 122.947 prime dosi, 1 milione e 87.674 seconde, 826.813 terze e 31.164 quarte dosi. Intanto nella sola giornata di oggi sono state effettuate 1230 somministrazioni, di cui circa 390 presso l'hub di Catino.

Cambiano anche le modalità di accesso: a sportello negli hub e su prenotazione nei piccoli ambulatori. Per una più efficiente organizzazione e per garantire agli utenti un servizio puntuale e ordinato, il dipartimento di prevenzione ha stabilito che - per accedere agli hub di popolazione attualmente attivi (Bari-Catino, Alberobello, Sammichele e Grumo Appula) non serve prenotare - mentre nei punti vaccinali degli uffici Sisp sparsi per il territorio è richiesta - per evitare file ed assembramenti - la prenotazione tramite Cup o il portale regionale Lapugliativaccina.it.

L'effetto quarta dose si è fatto subito sentire nella campagna vaccinale della Asl, che negli ultimi sette giorni ha registrato poco meno di 5mila somministrazioni (4.994), di cui 4.003 "second booster", rispetto alle 2.925 del periodo precedente. Le quarte dosi vengono erogate alle fasce di popolazione individuate a livello nazionale: 60-69, 70-79 e over 80 anni, oltre alle categorie vulnerabili per patologia.
  • Asl Bari
  • vaccino anti covid
Altri contenuti a tema
L'iniziativa dell'Asl Bari un cinema da vedere e da creare: così i film diventano terapia per i minori L'iniziativa dell'Asl Bari un cinema da vedere e da creare: così i film diventano terapia per i minori In 20, tra bambini e adolescenti, hanno partecipato al progetto nato per imparare a gestire emozioni e relazioni, realizzato dal Centro NPIA-Autismo “Colli Grisoni” di Bari
ASL Bari, uscita in barca a vela per sei pazienti ASL Bari, uscita in barca a vela per sei pazienti Una terapia "speciale" fatta si sole, mare e vento
ASL Bari, operativa la Rete per l’inclusione: 255 vaccinazioni eseguite ASL Bari, operativa la Rete per l’inclusione: 255 vaccinazioni eseguite Il Protocollo B.A.R.I. entra nel vivo. Eseguito il primo accesso per vaccinare i migranti
Riapre il centro vaccinazioni del quartiere San Paolo Riapre il centro vaccinazioni del quartiere San Paolo Terminati i lavori di adeguamento, l’ambulatorio sarà a disposizione da lunedì 17 giugno per 45 mila utenti
ASL Bari, la prima delle 36 case di comunità sarà realizzata a Bitritto ASL Bari, la prima delle 36 case di comunità sarà realizzata a Bitritto Consegnato il cantiere per la costruzione della struttura
ASL Bari, si conclude il progetto SAVE ASL Bari, si conclude il progetto SAVE 7 scuole e 900 studenti resi partecipi dal Dipartimento di Prevenzione ASL Bari
Festa di San Nicola, presidio ASL Bari in largo Alberto Sordi Festa di San Nicola, presidio ASL Bari in largo Alberto Sordi Il servizio di emergenza è guidato dalla dottoressa Franca Errico
Infermiera 118 aggredita da una paziente nel pronto soccorso dell’ospedale di Putignano Infermiera 118 aggredita da una paziente nel pronto soccorso dell’ospedale di Putignano L'ASL Bari condanna fermamente l'accaduto ed esprime solidarietà all'infermiere
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.