Il tonno rosso sequestrato dalla Guardia Costiera
Il tonno rosso sequestrato dalla Guardia Costiera
Cronaca

Costa cara la pesca di tonno rosso, inflitte multe per oltre 16 mila euro

Nonostante i divieti erano stati portati a riva tre esemplari del peso complessivo di 107 chili

È costata cara a due pescatori sportivi baresi una fruttuosa battuta di pesca del tonno rosso (thunnus thynnus), pregiata e ben tutelata specie ittica.

La guardia costiera, nella giornata di ieri, ha infatti rinvenuto, all'interno di un'area di rimessaggio per imbarcazioni da diporto, in località Santo Spirito, tre esemplari di tonno rosso, del peso complessivo di 107 Kg., pescati poco prima da due diportisti della zona, nonostante i divieti imposti dalle norme in vigore.

In particolare, i militari hanno contestato ad entrambi i soggetti la cattura di esemplari di tonno rosso in un periodo in cui le norme ne vietano la pesca sportiva. Per tale violazione è stata inflitta ad entrambi la sanzione pecuniaria di mille e trecento euro. Ad uno dei due, poi, è andata decisamente peggio visto, che gli è stata comminata un'ulteriore sanzione di oltre 16 mila euro per aver di gran lunga superato il quantitativo massimo di 5 chili di pescato normalmente consentito per un pescatore sportivo.

I tre esemplari di tonno rosso, unitamente all'attrezzatura da pesca composta da tre canne e altrettanti mulinelli, sono stati posti sotto sequestro. Il pescato è stato poi stamane donato in beneficenza ad un ente caritatevole, in quanto dichiarato idoneo al consumo dall'autorità sanitaria. Dalle informazioni acquisite, non si esclude che gli esemplari sequestrati potessero essere destinati alla vendita a ristoranti della zona.
  • Pesca
  • Guardia Costiera
Altri contenuti a tema
Pesce non tracciato o sottomisura, scatta il sequestro di 150 chili di prodotti Pesce non tracciato o sottomisura, scatta il sequestro di 150 chili di prodotti Succede a Monopoli e Alberobello, parte della merce donata alla mensa della Caritas
Mancano le dotazioni antincendio, traghetto bloccato al porto di Bari Mancano le dotazioni antincendio, traghetto bloccato al porto di Bari La nave avrebbe dovuto oggi raggiungere Durazzo, anche l'equipaggio non era preparato per eventuali emergenze
In macchina con 300 chili di "cetrioli di mare" illegali, scatta il maxi sequestro In macchina con 300 chili di "cetrioli di mare" illegali, scatta il maxi sequestro L'uomo, 59enne di Polignano, è stato rintracciato dalla guardia costiera a Pezze di Greco con grosse quantità di molluschi, che sono stati rimessi in mare
Bari, Guardia costiera multa due pescherie e un ristorante: pesce non tracciato Bari, Guardia costiera multa due pescherie e un ristorante: pesce non tracciato Nel mirino anche un sushi bar e un grossista di Monopoli, oltre a reti abusive posizionate in località San Vito a Polignano
Prodotti non tracciabili, multe e sequestri in provincia di Bari Prodotti non tracciabili, multe e sequestri in provincia di Bari A Castellana Grotte, in un ristorante, trovati 1,5 quintali di prodotto alimentare confezionato "artigianalmente"
Alteravano le analisi per smaltire i rifiuti speciali, nei guai due altamurani Alteravano le analisi per smaltire i rifiuti speciali, nei guai due altamurani Perquisizioni da parte della guardia costiera in un laboratorio di Corato e a casa dei soggetti indagati
Sorpresi a pescare 25 chili di datteri di mare, denunciati Sorpresi a pescare 25 chili di datteri di mare, denunciati Il gruppo di pescatori è stato sorpreso dalla guardia costiera a nord di Polignano a Mare
Guardia costiera, il bilancio estivo in Puglia: oltre 200 le vite salvate in mare Guardia costiera, il bilancio estivo in Puglia: oltre 200 le vite salvate in mare Quasi 45mila controlli nelle località costiere, con 1400 verbali elevati e 125 reati contestati
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.