Corte dei Conti sulla Sanità pugliese
Corte dei Conti sulla Sanità pugliese
Politica

Corte dei Conti sulla Sanità pugliese, ancora un disavanzo di spesa

Borracino L.U. : "I pochi risparmi prodotti dalla chiusura degli ospedali vanificati dal boom della sanità privata"

Le famose "lacrime e sangue" richieste dal governatore della Puglia Michele Emiliano ai suoi cittadini per il risanamento della Sanità regionale pare non abbiano avuto il risultato sperato. Consultando quello che è il rapporto della Corte dei Conti sulla gestione finanziaria dei servizi sanitari regionali, relativo all'esercizio 2016 il sistema spende oggi 318 milioni in più rispetto al 2012, a fronte di un aumento dei finanziamenti statali pari nello stesso periodo a 221 milioni. Un incremento lordo del 4,4%, il peggior risultato d'Italia. "I tagli e i sacrifici imposti negli ultimi anni ai cittadini pugliesi non hanno prodotto i benefici attesi sui conti della sanità pugliese dal momento che i pochi risparmi prodotti dalla chiusura degli ospedali e dalla diminuzione dei servizi ai cittadini sono stati vanificati dal boom della sanità privata e dall'aumento vorticoso del costo delle forniture e della spesa farmaceutica che in Puglia è cresciuta più di ogni altra regione italiana". Lo dice il consigliere regionale Mino Borraccino di Liberi E Uguali commentando i dati della Corte dei Conti. "Si tratta - prosegue il consigliere - di una fotografia impietosa che conferma tutte le ragioni per le quali abbiamo votato contro il Piano di Riordino Ospedaliero voluto da Michele Emiliano, determinando per ben due volte la sua bocciatura in Commissione Sanità. Bocciatura della quale il governatore non ha voluto tener conto, preferendo andare dritto su una strada che, come noi avevamo evidenziato, non produce alcun risultato concreto ed effettivo, se non aumentare i disagi e i disservizi per gli utenti causati dalla chiusura degli ospedali e dal taglio dei servizi territoriali. A tutto questo aggiungasi i ritardi ormai non più tollerabili con i quali si sta procedendo nell'assunzione di nuovo personale o per la stabilizzazione del personale precario che ancora attende di firmare un contratto a tempo indeterminato. Anche questi dati confermano che la sanità pugliese naviga a vista, senza una strategia e senza una prospettiva chiara, mancando un assessore che se ne possa occupare a tempo pieno dal momento che il Presidente Emiliano continua a tenere per sé questa importantissima delega, assieme alle molte altre di cui si occupa a causa delle molteplici dimissioni di suoi assessori che si sono susseguite negli ultimi mesi". E' bene sottolineare che il consigliere Borracino nei giorni scorsi, ha scelto di uscire dalla maggioranza a sostegno di Michele Emiliano.
  • Sanità
  • Michele Emiliano
  • Mino Borracino
  • Corte dei Conti
Altri contenuti a tema
Riunione di maggioranza, «proseguire il dialogo tra Pd e M5S». La nota di Emiliano Riunione di maggioranza, «proseguire il dialogo tra Pd e M5S». La nota di Emiliano «Ribadito che la giunta non è mai stata coinvolta nelle ultime vicende giudiziarie
Caos Arti, fuori Pisicchio. Emiliano chiarisce: «Era un incarico di natura temporanea» Caos Arti, fuori Pisicchio. Emiliano chiarisce: «Era un incarico di natura temporanea» Il presidente: «La nomina è stata effettuata perché aveva dato assicurazioni che le indagini a suo carico erano state chiuse con archiviazione»
Un hub materno infantile pediatrico integrato tra Policlinico, Giovanni XXIII e Asl Bari Un hub materno infantile pediatrico integrato tra Policlinico, Giovanni XXIII e Asl Bari L'obiettivo è offrire percorsi semplificati per le famiglie
Occupazione abusiva immobili ARCA a Bari nel 2019: la Regione si costituisce parte civile Occupazione abusiva immobili ARCA a Bari nel 2019: la Regione si costituisce parte civile Domani il presidente Emiliano sarà presente all’udienza. Imputate 34 persone per l'occasione di 20 sale condominiali nel quartiere San Paolo
Scomparsa Di Cagno Abbrescia, Emiliano: «Con lui avevamo continuato a sognare il futuro di Bari» Scomparsa Di Cagno Abbrescia, Emiliano: «Con lui avevamo continuato a sognare il futuro di Bari» Il messaggio di cordoglio del governatore
Tapiro d'oro per Emiliano, l'inviato di Striscia stamattina in Regione Puglia Tapiro d'oro per Emiliano, l'inviato di Striscia stamattina in Regione Puglia Il servizio del noto tg satirico andrà in onda questa sera su Canale 5 durante la puntato odierna
Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis Grande affluenza il 15 marzo, presso Palazzo Dogana a Foggia
Universo Salute, la replica dell'amministratore delegato Luca Vigilante Universo Salute, la replica dell'amministratore delegato Luca Vigilante La nota ufficiale dell'azienda dopo l'articolo apparso sulla Gazzetta del Mezzogiorno
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.