sequestro droga
sequestro droga
Cronaca

Controlli antidroga dei carabinieri, arrestati tre pusher fra San Giorgio e Madonnella

I militari hanno scoperto e sequestrato marijuana e cocaina

Giro di vite contro lo spaccio di droga a Bari da parte dei carabinieri, che nelle ultime ore hanno arrestato tre spacciatori in altrettante circostanze. Ieri sera, a San Giorgio, i militari del nucleo operativo della compagnia di Bari centro hanno arrestato M.E. 33enne di origine albanese, trovato in possesso di 5,5 chili di marijuana, occultata all'interno di un'autovettura che lo stesso aveva preso a noleggio. Il 33enne, su disposizione della competente autorità giudiziaria, è stato condotto nella casa circondariale di Bari.

Nel quartiere Madonnella, invece, gli stessi militari hanno arrestato in flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti C.F. 22enne, sorpreso mentre cedeva una dose di marijuana ad un acquirente. L'immediata perquisizione ha consentito di rinvenire all'interno di una cabina Enel, ubicata nei pressi del luogo di scambio, ulteriori 15 dosi della stessa sostanza, nonché la somma di 150 euro ritenuta il provento dello spaccio.

In arresto finisce anche T.G. 31enne, sorpreso mentre cedeva una bustina contenente 0,5 grammi di cocaina ad un acquirente. La contestuale perquisizione personale e locale ha consentito di rinvenire in un bidone della spazzatura, ubicato nei pressi, altre 6 dosi di cocaina per un peso complessivo di 2,5 grammi.

Per entrambi la competente autorità giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari. I due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Sorpreso con due pistole nascoste nel gabbiotto, arrestato vigilante Sorpreso con due pistole nascoste nel gabbiotto, arrestato vigilante L'uomo, un 45enne già noto alle forze dell'ordine, è stato sottoposto agli arresti domiciliari
Condominio di Maddonella base per nascondere armi e droga, scatta il sequestro Condominio di Maddonella base per nascondere armi e droga, scatta il sequestro In corso indagini da parte della guardia di finanza per risalire ai responsabili, fondamentale la segnalazione dei cittadini
Trafficava eroina fra Bari e l'Albania. Arrestato latitante a Trieste Trafficava eroina fra Bari e l'Albania. Arrestato latitante a Trieste Sul 38enne pendeva un mandato di cattura internazionale. Era stato estradato dall'Austria, dovrà scontare 4 anni di reclusione
Armi da guerra e stupefacenti, 15 arresti a Bari nel clan Parisi-Palermiti-Milella Armi da guerra e stupefacenti, 15 arresti a Bari nel clan Parisi-Palermiti-Milella Le indagini partono da un sequestro effettuato a Japigia nel 2014, in manette diversi capi della coalizione
Lotta alla mafia a Bari, arresti e perquisizioni ai capi del clan Parisi-Palermiti-Milella Lotta alla mafia a Bari, arresti e perquisizioni ai capi del clan Parisi-Palermiti-Milella Da stamattina in corso un'operazione dei carabinieri in città, accuse traffico di stupefacenti e detenzione di un arsenale
Casamassima, badante infedele "ripulisce" la casa di un'anziana. Arrestata Casamassima, badante infedele "ripulisce" la casa di un'anziana. Arrestata La donna, 50enne del luogo, avrebbe rubato e rivenduto a un compro oro monili per 150mila euro
Spaccio di droga e furti di corrente elettrica, arresti in provincia di Bari Spaccio di droga e furti di corrente elettrica, arresti in provincia di Bari A Putignano un 21enne stato trovato in possesso di cocaina, nei guai anche i proprietari di un appartamento per danni all'Enel
Altamura, sequestrata dai carabinieri la ex discarica Tra.de.co. Altamura, sequestrata dai carabinieri la ex discarica Tra.de.co. L'area per venti anni ha raccolto i rifiuti di Altamura, Gravina di Puglia, Sant’Eramo in Colle, Cassano delle Murge, Grumo Appula, Toritto e Poggiorsini
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.