guardia di finanza bari
guardia di finanza bari
Cronaca

Controlli anti evasione dei finanzieri tra Bari e provincia, il 40% è risultato irregolare

Picchi registrati durante i weekend nel capoluogo e nel sud est barese, territori a maggior vocazione turistica

La mission istituzionale quotidianamente svolta dalla guardia di finanza di Bari ha visto un notevole rafforzamento dei presidi posti a salvaguardia del comparto economico-finanziario attraverso una capillare attività di controllo sul territorio, a protezione dei consumatori e degli operatori economici rispettosi delle norme e delle regole del mercato.

Nelle ultime settimane, infatti, sono state eseguite centinaia di mirati controlli in tutto il territorio metropolitano, dalla città capoluogo ai principali centri della costa adriatica e a maggiore vocazione turistica, sino all'entroterra, che hanno visto operare tutti i Reparti territoriali, da Molfetta a Monopoli, da Altamura al Nucleo Operativo Metropolitano di Bari, unitamente alle Tenenze di Bitonto, Gioia del Colle, Putignano e Mola di Bari.

La dinamicità del dispositivo messo in atto e l'attenta preliminare analisi dei diversi contesti economici interessati hanno consentito alle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Bari di condurre numerosi interventi in materia di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi (i.e. "scontrini e ricevute"), rilevando una percentuale di irregolarità complessiva, nel periodo, di circa il 40%, con picchi di violazioni registrati durante i weekend nel capoluogo e nel sud est barese.

Le molteplici segnalazioni pervenute al numero di pubblica utilità "117" da parte dei cittadini, segno di accresciuto senso civico e di fiducia nell'Istituzione, valorizzate e incrociate con il prezioso patrimonio informativo fornito dalle banche dati in uso al Corpo, hanno consentito, altresì, di indirizzare in maniera incisiva l'azione di controllo verso svariate attività commerciali o di prestazioni di servizi (ad esempio, bar e caffè, ristoranti, empori di articoli casalinghi, ambulanti nei mercati settimanali, panetterie e rosticcerie, parrucchieri).

Le attività di controllo proseguiranno nel corso della stagione estiva appena iniziata, in considerazione del notevole afflusso di turisti che interessa il territorio pugliese.
  • Guardia di Finanza
  • evasione fiscale
Altri contenuti a tema
Da inizio 2024 sequestrati già circa 4 milioni di giocattoli e prodotti per la casa potenzialmente pericolosi per la salute Da inizio 2024 sequestrati già circa 4 milioni di giocattoli e prodotti per la casa potenzialmente pericolosi per la salute Controlli intensi delle Fiamme Gialle sul territorio dell’area metropolitana di Bari
Guardia di Finanza Bari, in esecuzione decreto di perquisizione nei confronti di 4 soggetti e 5 società Guardia di Finanza Bari, in esecuzione decreto di perquisizione nei confronti di 4 soggetti e 5 società Si ipotizza il reato di bancarotta fraudolenta
Immigrazione clandestina, finanzieri impegnati a Bari in attività di contrasto e repressione Immigrazione clandestina, finanzieri impegnati a Bari in attività di contrasto e repressione Da inizio anno scoperti dieci soggetti di diverse nazionalità che tentavano di entrare nel territorio dello Stato in modo irregolare
Individuati 20 barche sconosciute al fisco: redditi non dichiarati per 3 milioni Individuati 20 barche sconosciute al fisco: redditi non dichiarati per 3 milioni I finanzieri della Stazione Navale hanno accertato la mancata compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi
Nasce il Sindacato Nazionale Finanzieri Nasce il Sindacato Nazionale Finanzieri Svolta storica all’interno del mondo delle Fiamme Gialle: costituita la segreteria interregionale di Puglia e Basilicata
Banca Popolare di Bari, indagini concluse: indagate 88 persone per truffa Banca Popolare di Bari, indagini concluse: indagate 88 persone per truffa Destinatari degli avvisi gli organi di vertice pro-tempore della banca e i responsabili delle filiali dell’istituto
Truffa aggravata per i corsi "Garanzia Giovani": interventi a Bari, Lecce e Andria Truffa aggravata per i corsi "Garanzia Giovani": interventi a Bari, Lecce e Andria Tra il 2019 e il 2022 sarebbero state emesse fatture per operazioni inesistenti
Quasi 120mila calzature di contrabbando sequestrate nel porto di Bari Quasi 120mila calzature di contrabbando sequestrate nel porto di Bari L'azione è frutto di un importante Protocollo di Intesa siglato tra Guardia di Finanza e Agenzia Dogane e Monopoli
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.