La firma del protocollo
La firma del protocollo
Enti locali

Cgil e Arcigay Bari contro le discriminazioni, firmato il protocollo B-Pride

L'intesa mira a tutelare i lavoratori da ogni tipo di vessazione lavorativa dovuta a orientamento di genere o identità sessuale

Elezioni Regionali 2020
Il coraggio di Anita ha portato a B-Pride, protocollo di intesa firmato da Cgil e Arcigay Bari per combattere ogni forma di discriminazione legata a orientamento di genere o identità sessuale sul posto di lavoro. La sua storia, di cui vi avevamo parlato, è solo una delle tante che troppo spesso non vengono nemmeno a galla, ma è giunto il momento che chi dovesse subire abbia il coraggio di denunciare. E questo protocollo si pone come strumento per aiutare e tutelare tutti i lavoratori in situazioni di questo tipo.

La firma è avvenuta ieri e anche Anita è voluta intervenire: «Denunciate sempre quando subire delle aggressioni, che sia per strada o sul lavoro, rivolgetevi ad associazioni o avvocati, ma denunciate perché altrimenti per noi non c'è vita».

«Il protocollo è uno strumento concreto per attenzionare prima di tutto il tema dell'ascolto - sottolinea Gigia Bucci di Cgil Bari - Chiunque abbia dei problemi avrà uno spazio fisico per potersi esprimere e sentirsi meno soli».
  • cgil bari
  • arcigay
Altri contenuti a tema
Gioia del Colle commemora i cento anni dall'eccidio dei contadini di Marzagaglia Gioia del Colle commemora i cento anni dall'eccidio dei contadini di Marzagaglia La Cgil Bari ricorda le sei vittime: «Fu una strage di inaudita violenza, nel pieno del "biennio rosso"»
Anche a Bari protesta la comunità palestinese: «No annessione israeliana» Anche a Bari protesta la comunità palestinese: «No annessione israeliana» La manifestazione, in contemporanea nelle principali città italiane, ha raccolto l'adesione e la solidarietà di molte realtà politiche e associative
"Così la Costituzione entrò in fabbrica", una targa a Bari per il 50° anniversario dello Statuto dei Lavoratori "Così la Costituzione entrò in fabbrica", una targa a Bari per il 50° anniversario dello Statuto dei Lavoratori La cerimonia alla Manifattura Tabacchi al quartiere Libertà, luogo simbolo del lavoro e in cui fino agli anni '70 sono stati impiegati migliaia di operai
Crisi Popolare di Bari, il presidio dei lavoratori in corso Cavour Crisi Popolare di Bari, il presidio dei lavoratori in corso Cavour Cgil: «Vigileremo per tutelare occupazione, risparmi dei cittadini ed economia dei territori»
Cgil Bari, il fondatore di Zona franka Paolo Villasmunta eletto segretario Cgil Bari, il fondatore di Zona franka Paolo Villasmunta eletto segretario Tra le deleghe che gestirà compare anche quella alla tutela dei lavoratori migranti
Manca il personale, la biblioteca nazionale di Bari resta chiusa Manca il personale, la biblioteca nazionale di Bari resta chiusa La denuncia di Funzione pubblica Cgil: «Grave pericolo per la situazione culturale di Bari»
Spi Cgil Bari, eletto il nuovo segretario Spi Cgil Bari, eletto il nuovo segretario Si tratta di Alessandro De Mario che prende il posto di Maria Antonelli
Fiom Cgil Bari, il nuovo segretario è Ciro D'Alessio Fiom Cgil Bari, il nuovo segretario è Ciro D'Alessio Il 39enne originario di Torre Annunziata è stato eletto all'unanimità
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.