lavori catino
lavori catino
Territorio

Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020»

L'area del parco Peppino Impastato sarà aperta ad aprile, mentre a gennaio sarà fruibile lo spazio per lo sport all'aperto vicino alla chiesa di San Nicola

Elezioni Regionali 2020
Procedono con regolarità i due cantieri aperti a Catino, rione nel municipio V di Bari: lavori in corso per la realizzazione del nuovo parco Peppino Impastato, che sarà pronto ad aprile, e per il playground nei pressi della chiesa di San Nicola, fruibile dai cittadini già a gennaio.

Fa il punto sui lavori il sindaco Antonio Decaro, che su Facebook scrive: «Proseguono i lavori del giardino Peppino Impastato, che nei primi giorni di aprile aprirà le sue porte su un'area di 22 mila metri quadri di verde attrezzato, con un campo da basket, uno spazio ludico per i più piccoli, un gazebo in legno con tavoli e sedute, un'area riservata ai cani e un percorso da jogging lungo il perimetro esterno. Grazie a questi lavori, stiamo anche risolvendo il problema di allagamenti delle strade che spesso si presenta durante le forti piogge, creando una vasca di accumulo e raccolta dell'acqua che ci permetterà anche di riutilizzarla per irrigare».

«Si lavora anche nel cantiere vicino la chiesa di San Nicola, per uno dei 14 playground previsti in città - continua Decaro. Qui, nelle prime settimane di gennaio, avremo un'area verde di 2.500 metri quadri con giostrine per bambini, viali pavimentati, panchine e un nuovo impianto di illuminazione. Nel 2020 a Catino ci saranno due nuove aree verdi, luoghi che consegneremo ai cittadini del quartiere, per viverli al meglio e prendersene cura».
  • Antonio Decaro
  • bari catino
Altri contenuti a tema
Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Il protocollo d'intesa, della durata di due anni e rinnovabile, prevede la realizzazione di uno sportello dedicato agli enti della ex provincia
A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini Ieri pomeriggio l'incontro fra il sindaco Decaro, l'assessore Galasso e le associazioni di residenti per illustrare l'intervento di "urbanistica tattica" propedeutico alla riqualificazione
Bari "abbraccia" i volontari dell'emergenza Covid, Decaro: «Loro il cuore della città» Bari "abbraccia" i volontari dell'emergenza Covid, Decaro: «Loro il cuore della città» In largo Chiurlia la catena umana per il flash mob del Comune. Bottalico: «A settembre una mostra fotografica»
Passaggi a livello a Bari, FS conferma le opere a Catino Passaggi a livello a Bari, FS conferma le opere a Catino Bloccato Lamasinata, ancora al lavoro sulla variante per eliminare i 5 presenti a Palese e Santo Spirito
Posti contingentati e distanziamento, il teatro Petruzzelli di Bari riapre dopo il lockdown Posti contingentati e distanziamento, il teatro Petruzzelli di Bari riapre dopo il lockdown Ieri il primo spettacolo davanti a 200 spettatori. Biscardi confermato sovrintendente della Fondazione
Bari, riprendono i lavori nel giardino Peppino Impastato a Catino Bari, riprendono i lavori nel giardino Peppino Impastato a Catino Il cantiere entrerà a pieno regime nel mese di luglio. Primi interventi sulle alberature
Parco Gargasole, al via i lavori di raddoppio. Decaro: «Abbattuto un altro muro» Parco Gargasole, al via i lavori di raddoppio. Decaro: «Abbattuto un altro muro» Interventi da 99mila euro per ampliare lo spazio fruibile a 10mila metri quadri. Domenica 5 luglio la riapertura dell'area verde
Bari, a Madonnella l'esperimento delle "piazze verticali". Decaro: «Spettacolo va dai cittadini» Bari, a Madonnella l'esperimento delle "piazze verticali". Decaro: «Spettacolo va dai cittadini» Promossa la prima edizione. Sul palco in strada si esibisce il quintetto del Petruzzelli e parla Carofiglio, con la conduzione di Stornaiolo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.