Rifiuti via livatino
Rifiuti via livatino
Territorio

Carbonara, sterpaglie e rifiuti ingombranti in via Livatino. La denuncia di Sos Città

L'associazione: «Qui l'Amiu è assente. Chiediamo che il sindaco intervenga subito»

Sterpaglie nelle isole verdi, rifiuti ingombranti e ordinari abbandonati ai lati della strada. Si presenta così via Rosario Livatino a Carbonara, periferia Sud-est di Bari, nei pressi delle palazzine popolari. A farsi portavoce della denuncia è l'associazione Sos Città: «La mancata cura e manutenzione ha trasformato delle piccole isole verdi in discariche coperte da sterpaglie cresciute per oltre un metro - dice il presidente Danilo Cancellaro. Rifiuti in plastica, carta, mobili, persino carcasse di animali morti si nascondono sotto tutto ciò mentre i forasacchi mettono a serio rischio la vita degli animali e le allergie di noi umani».

Il vice-presidente Dino Tarantino aggiunge: «Qui l'Amiu è totalmente assente. Vi sono pochissimi contenitori a fronte dell'elevata densità abitativa e quelli che ci sono sono distrutti e inutilizzabili. La campana per il vetro è diventata una tana per lumache».

«Chiediamo al Sindaco Decaro un rapido intervento per evitare che la situazione possa degenerare data la stagione calda alle porte», concludono da Sos Città.
14 fotoRifiuti e sterpaglie in via Livatino
Rifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via LivatinoRifiuti e sterpaglie in via Livatino
  • Quartiere Carbonara
  • sos città
Altri contenuti a tema
San Girolamo, la ex scuola Duse trasformata in discarica San Girolamo, la ex scuola Duse trasformata in discarica La denuncia di Sos Città: «Una potenziale bomba ecologica, i residenti chiedono risposte subito»
Forti piogge su Bari, allagate le strade di Carbonara Forti piogge su Bari, allagate le strade di Carbonara La segnalazione dei cittadini del quartiere corre sui social
Carbonara di Bari, i viali del cimitero sono una "giungla" Carbonara di Bari, i viali del cimitero sono una "giungla" La denuncia di una cittadina al sindaco mostra erba talmente alta da impedire l'accesso alle cappelle
Bari, presto a Carbonara il primo Polo per l'Infanzia Bari, presto a Carbonara il primo Polo per l'Infanzia L'assessore Romano: «Questa nuova struttura rientra nella nostra strategia complessiva di ampliamento dei servizi dedicati ai più piccoli»
Carbonara, in corso la manutenzione delle basole nelle strade del centro storico Carbonara, in corso la manutenzione delle basole nelle strade del centro storico Galasso: «Purtroppo non sempre sono stati rispettati i divieti di transito. Al termine degli interventi è stato eseguito il lavaggio per eliminare la polvere»
Carbonara, altalena appena messa e già distrutta Carbonara, altalena appena messa e già distrutta Neanche un mese fa l'assessore Galasso annunciava i nuovi giochi in piazza. Oggi l'amara scoperta
Vecchi televisori, materiale edile e altri rifiuti. Una discarica abusiva a San Girolamo Vecchi televisori, materiale edile e altri rifiuti. Una discarica abusiva a San Girolamo La denuncia di Sos Città nei pressi del lido Trampolino: «Sono lì da mesi, le istituzioni intervengano»
Roghi a Carbonara, denunciato un rumeno mentre bruciava rifiuti Roghi a Carbonara, denunciato un rumeno mentre bruciava rifiuti L'uomo era nella zona di Santa Candida e aveva appena dato fuoco ad alcuni oggetti in plastica e legno
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.