polizia
polizia
Cronaca

Carbonara, la furia del branco su due ragazze 12enni che finiscono in ospedale

L'aggressione sarebbe stata condotta da un gruppo di alcune coetanee. Non ci sono denunce

La furia del branco si abbatte su due ragazze di 12 anni. È successo oggi pomeriggio a Carbonara, dove le due sarebbero state aggredite da un gruppo di ragazzine, protagoniste di un efferato atto di bullismo.

Le vittime sono state trasportate all'ospedale pediatrico Giovanni XXIII, una con lievi ferite e l'altra con un sospetto trauma cranico.

Sull'accaduto indaga lala polizia di stato, a cui - al momento - non sono pervenute denunce. Gli inquirenti attendono che i genitori delle due vittime sporgano formale denuncia per procedere.
  • Quartiere Carbonara
  • Polizia di Stato
  • Bullismo
  • aggressione
Altri contenuti a tema
Dottoressa aggredita a Bari, Palese: "Faremo quanto possibile per rafforzare la sicurezza" Dottoressa aggredita a Bari, Palese: "Faremo quanto possibile per rafforzare la sicurezza" Tanti i messaggi di solidarietà, l'episodio qualche giorno fa in una guardia medica nel quartiere Japigia
Japigia, dottoressa della guardia medica aggredita da un paziente Japigia, dottoressa della guardia medica aggredita da un paziente La denuncia della Fimmg: «Bisogna mettere in sicurezza il lavoro dei colleghi»
Cadavere trovato a Bari, è un 82enne morto da due mesi Cadavere trovato a Bari, è un 82enne morto da due mesi Ad insospettirsi la figlia a cui il padre non rispondeva al telefono
Rider 22enne aggredito a Poggiofranco, naso rotto ed escoriazioni Rider 22enne aggredito a Poggiofranco, naso rotto ed escoriazioni Il giovane sarebbe stato colpito in quanto aveva ripreso il gruppo mentre buttava a terra i resti delle pizze consumate
Colpì un coetaneo con calci e pugni, scatta il Daspo urbano per un giovane di Conversano Colpì un coetaneo con calci e pugni, scatta il Daspo urbano per un giovane di Conversano Era stato condannato lo scorso gennaio, dalla Corte di Appello di Bari, a 20 giorni di domiciliari
Insediato a Bari il questore Signer: "Priorità lotta alla mafia e percezione di sicurezza" Insediato a Bari il questore Signer: "Priorità lotta alla mafia e percezione di sicurezza" Prende il posto di Giuseppe Bisogno in pensione dal primo ottobre
Chiede soldi e minaccia una donna, arrestato 42enne a Bari Chiede soldi e minaccia una donna, arrestato 42enne a Bari I fatti sabato pomeriggio in piazza Aldo Moro, davanti alla stazione centrale
Disordini prima di Real Putignano-New Team Cellammare, daspo per un 50enne Disordini prima di Real Putignano-New Team Cellammare, daspo per un 50enne Per l'uomo l’interdizione per un periodo di 3 anni dallo stadio comunale
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.