giardino montalcini
giardino montalcini
Territorio

Carbonara, arriva l'illuminazione nel giardino Montalcini. Partiti i lavori

Le operazioni andranno avanti per circa tre settimane. Il costo è di 33mila euro

Hanno preso il via nella giornata di ieri i lavori per la realizzazione dell'impianto di pubblica illuminazione all'interno del giardino Rita Levi Montalcini in via Ranieri, nel rione Carbonara di Bari. Si tratta, infatti, di un giardino in cui non era mai stato presente un impianto di illuminazione. Si è proceduto materialmente al tracciamento lungo cui saranno eseguiti gli scavi, previsti già da domani, necessari per allocare le reti dei cavidotti e i plinti dei pali.

Nel corso dei lavori, della durata prevista di 3 settimane e dell'importo complessivo di circa 33mila euro, saranno installati 15 pali con altrettanti corpi illuminanti a led, ciascuno di potenza pari a 75 watt, montati ad un'altezza di 3,5 metri per ottimizzare l'effetto di illuminamento, poiché il giardino, realizzato una trentina di anni fa, ha alberi ormai alti e ed è necessario posizionare l'illuminazione sotto la chioma degli alberi in modo da non avere zone d'ombra.

L'intervento conferma gli standard illuminotecnici adottati in tutti gli interventi più recenti realizzati sul territorio comunale e a regime svilupperà un illuminamento medio di circa 35/40 lux, consentendo ai residenti di frequentare in sicurezza il giardino anche nelle ore serali, con enorme beneficio per l'utenza, in considerazione della presenza di diverse giostre e attrezzature ludiche per i più piccoli , oltre che di un pergolato con tavolo e sedute, su cui verranno anche eseguiti piccoli interventi di manutenzione.
giardino montalcinigiardino montalcinigiardino montalcinigiardino montalcini
  • Quartiere Carbonara
  • pubblica illuminazione
Altri contenuti a tema
Forti piogge su Bari, allagate le strade di Carbonara Forti piogge su Bari, allagate le strade di Carbonara La segnalazione dei cittadini del quartiere corre sui social
Carbonara di Bari, i viali del cimitero sono una "giungla" Carbonara di Bari, i viali del cimitero sono una "giungla" La denuncia di una cittadina al sindaco mostra erba talmente alta da impedire l'accesso alle cappelle
Bari, presto a Carbonara il primo Polo per l'Infanzia Bari, presto a Carbonara il primo Polo per l'Infanzia L'assessore Romano: «Questa nuova struttura rientra nella nostra strategia complessiva di ampliamento dei servizi dedicati ai più piccoli»
Carbonara, in corso la manutenzione delle basole nelle strade del centro storico Carbonara, in corso la manutenzione delle basole nelle strade del centro storico Galasso: «Purtroppo non sempre sono stati rispettati i divieti di transito. Al termine degli interventi è stato eseguito il lavaggio per eliminare la polvere»
Carbonara, altalena appena messa e già distrutta Carbonara, altalena appena messa e già distrutta Neanche un mese fa l'assessore Galasso annunciava i nuovi giochi in piazza. Oggi l'amara scoperta
Bari, pubblica illuminazione più efficiente ed economica in via Tatarella. C'è il sì della giunta Bari, pubblica illuminazione più efficiente ed economica in via Tatarella. C'è il sì della giunta Approvata la proposta per lavori da 250mila euro. Galasso: "L'opera dovrà passare dal nuovo Consiglio comunale"
Roghi a Carbonara, denunciato un rumeno mentre bruciava rifiuti Roghi a Carbonara, denunciato un rumeno mentre bruciava rifiuti L'uomo era nella zona di Santa Candida e aveva appena dato fuoco ad alcuni oggetti in plastica e legno
Beccato a bruciare rifiuti tossici in un terreno a Carbonara, denunciato Beccato a bruciare rifiuti tossici in un terreno a Carbonara, denunciato L'intervento di Polizia locale e Vigili del fuoco grazie alla segnalazione dei Rangers. Decaro: «Pare che l'uomo fosse abituato a questa pratica barbara»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.