Emiliano Fiera Cannabis
Emiliano Fiera Cannabis
Servizi sociali

Cannabis Terapeutica, Emiliano lancia l'idea di coltivarla in Puglia

Il progetto è stato presentato questa mattina durante una conferenza dedicata all'argomento alla Fiera del Levante

Si è tenuto questa mattina presso la Fiera del Levante la "Medical Cannabis Mediterranean Conference", un evento formativo sulle più aggiornate tecniche d'utilizzo della Cannabis Sativa a scopo terapeutico. Presente al convegno il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano che ha dichiarato: «Abbiamo constatato in merito a questo argomento una richiesta forte, permanente, di moltissimi cittadini italiani che hanno bisogno di questo tipo di farmaco, ma non riescono a ottenerlo, perché le fabbriche olandesi producono un quantitativo limitato».

«Per questo motivo abbiamo rilanciato l'ipotesi – prosegue il presidente – che in provincia di Lecce, nel Salento, possa essere avviata una produzione dalla Regione Puglia in quanto per molti pazienti afflitti da diverse patologie come tumori, malattie neurologiche, Sla, il consumo di un farmaco derivato dalla Cannabis, quindi da un principio attivo che è legale e può essere utilizzato a fini farmacologici, è ancora molto difficile».

«Ci teniamo a ricordare in questo contesto – conclude – che il diritto alla salute viene prima di ogni luogo comune. La Regione Puglia non ha paura di discutere della cannabis terapeutica e della sua produzione. Non vogliamo assaltare alcun totem ideologico, ma recepiamo le istanze dei nostri concittadini perché per noi le loro specificità e le loro problematiche sono importanti».

Il tema della cannabis terapeutica è al centro di una proposta di legge regionale, che dal prossimo 21 settembre sarà esaminata dalla Terza Commissione Sanità.
Social Video2 ore e oltreCannabis Terapeutica
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Cannabis Terapeutica
Altri contenuti a tema
Cooperazione per lo sviluppo dei piccoli porti dell'Adriatico, in Puglia arriva FRAMESPORT Cooperazione per lo sviluppo dei piccoli porti dell'Adriatico, in Puglia arriva FRAMESPORT Si tratta di un progetto strategico di cooperazione transfrontaliera, finanziato dal programma Interreg Italia-Croazia 2014-2020
Emiliano: «Nuova ordinanza per la scuola in Puglia, torna la possibilità di scelta» Emiliano: «Nuova ordinanza per la scuola in Puglia, torna la possibilità di scelta» Il presidente con un lungo post su Facebook interviene dopo la notizia della sospensione ordinata dal Tar
Emergenza Covid, la Puglia resta gialla ma l'Rt nazionale sale a 0,99 Emergenza Covid, la Puglia resta gialla ma l'Rt nazionale sale a 0,99 Ecco come cambia la mappa dell'Italia in questa settimana, preoccupano le varianti
Puglia, Emiliano fa i pomodori sott'olio. È polemica: "Manca il prezzemolo" Puglia, Emiliano fa i pomodori sott'olio. È polemica: "Manca il prezzemolo" Tra chi scherza su quanto postato dal presidente e chi la prende sul serio, il video diventa virale
Università, un protocollo per rendere le città accoglienti e sostenibili Università, un protocollo per rendere le città accoglienti e sostenibili Siglato l'accordo tra Regione, Adisu, università e comuni pugliesi. Leo: "Pieno diritto di cittadinanza agli studenti"
Covid, in Puglia 377 nuovi casi su più di tremila tamponi analizzati Covid, in Puglia 377 nuovi casi su più di tremila tamponi analizzati Aumentano i decessi: sono 23 nelle ultime 24 ore
Brutte notizie dal Ministero, la Puglia resta arancione Brutte notizie dal Ministero, la Puglia resta arancione Stando alle indiscrezioni niente zona gialla per la nostra regione nonostante quanto anticipato da Emiliano
Puglia in zona arancione? Emiliano: «Meglio così» Puglia in zona arancione? Emiliano: «Meglio così» «La zona gialla purtroppo lascia psicologicamente intendere che la tensione si sia abbassata»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.