i ruderi sul lungomare di palese-santo spirito. <span>Foto valentino losito</span>
i ruderi sul lungomare di palese-santo spirito. Foto valentino losito
Territorio

Bari, un viaggio sul "lungomare dei ruderi" fra Palese e Santo Spirito

La testimonianza del giornalista Valentino Losito, fra rovine e vecchie attività commerciali abbandonate

«Ci sono immagini che entrano negli occhi come lame. A "ferirti", mentre sfiori la bellezza del nostro mare su cui brilla il sole di uno splendido mattino di agosto, è lo scempio dei tanti ruderi che costellano il tratto di costa tra Santo Spirito e Palese». A scriverlo è Valentino Losito, giornalista, che sulla sua pagina Facebook fa il resoconto di un viaggio sul lungomare del municipio V di Bari, dove accanto alle spiagge e ai suggestivi tratti di costa compaiono cattedrali nel deserto e case dei fantasmi.

«Chi percorre a piedi quei due chilometri di lungomare si imbatte in un mesto e quasi ininterrotto susseguirsi di insediamenti in stato di totale e assai pericoloso abbandono - continua Losito. A cominciare dalla stessa Torre della Finanza, per proseguire con i resti dell'ex ristorante "Il Galeone" (in precedenza "Verde mare"). Subito dopo c'è quello che resta dello stabilimento di stabulazione e deposito di frutti di mare della "Mitil Adriatica", dell'ex ristorante "La Barcaccia" e di un altro ex ristorante sul lato terra».
i ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spirito
Non è, però, finita qui: «La "teoria" dei ruderi prosegue con l'ex ristorante "La Vela 2", l'ex hotel "Poseidon" l'ex ristorante "l'Ancora" distrutto dalle fiamme nel giugno scorso e si spinge fino all'ex Ostello della Gioventù, passando per il porticciolo di Palese (a sua volta un ex), ormai assai poco profondo con le barche che hanno serie difficoltà a causa della sabbia sempre più alta. Insomma quasi un cimitero di "atri muscosi e fori cadenti" per dirla con il manzoniano coro dell'Adelchi», prosegue il viaggio di Losito.

Una situazione che è lo specchio di un problema più ampio che interessa la costa a nord di Bari: «Se a questo si aggiunge che tutta la zona è priva dei più elementari "servizi" ad iniziare dai bagni pubblici, si ha il quadro completo di un degrado davvero desolante e insopportabile, frutto avvelenato di anni di autorizzazioni facili e scarsi controlli, che fotografa in modo spietato l'incapacità di "giocare" la carta del turismo per un effettivo rilancio del territorio e della sua tutela - l'analisi dell'ex presidente dell'Ordine dei giornalisti. Anche qui è possibile iniziare a scrivere il "racconto" di un altro Sud che può e sa rialzarsi e crescere. La classe politica e quella imprenditoriale devono riflettere sulle proprie responsabilità e rimboccarsi in fretta le maniche. E' il momento di concretizzare progetti rimasti troppo a lungo nei cassetti, anche per rispondere alle attese di una realtà ricca di fermenti civili e culturali».

Foto dal profilo Facebook di Valentino Losito
  • Bari Palese
  • Santo Spirito
  • Municipio V
Altri contenuti a tema
Raccolta porta a porta, dal 14 febbraio il nuovo servizio in zona "Parco dei Principi" Raccolta porta a porta, dal 14 febbraio il nuovo servizio in zona "Parco dei Principi" I dettagli sul nuovo calendario. Per le utenze non domestiche si concorderanno giorni e orari di ritiro
Un nuovo campo da basket e pallavolo in via Minervino. Inaugurato il playground di Palese Un nuovo campo da basket e pallavolo in via Minervino. Inaugurato il playground di Palese L'intervento, dall'importo di 140mila euro, verrà completato nelle prossime settimane con la sistemazione delle aree verdi
Il Pd di Bari piange la scomparsa di Giuseppe Scaglione a soli 40 anni Il Pd di Bari piange la scomparsa di Giuseppe Scaglione a soli 40 anni È stato fondatore del comitato di quartiere della zona 167 Palese. Petruzzelli: «Restano la sua forza e la sua lealtà»
La stazione di Santo Spitito entra nel circuito "Sala blu". Più servizi per i viaggiatori disabili La stazione di Santo Spitito entra nel circuito "Sala blu". Più servizi per i viaggiatori disabili I passeggeri potranno richiedere l'assistenza del personale di Rete ferroviaria italiana telefonicamente oppure online
Palese, ripulito il canale di scolo ostruito dai rifiuti lanciati dalle auto Palese, ripulito il canale di scolo ostruito dai rifiuti lanciati dalle auto Operatori Amiu in azione nei pressi dello svincolo della tangenziale di strada Torre di Brengola
Il presepe di Figaro che accende il Natale a Catino e Santo Spirito Il presepe di Figaro che accende il Natale a Catino e Santo Spirito Trentesima edizione per la Natività secondo Sebastiano Capogna
Palese, iniziati i lavori per la nuova rotatoria in via Pasolini. Galasso: «Conclusi in primavera» Palese, iniziati i lavori per la nuova rotatoria in via Pasolini. Galasso: «Conclusi in primavera» Interventi da 500mila euro. Verranno individuati 40 posti auto, piantumati 50 alberi e realizzato un nuovo ampio marciapiede
Da quartier generale della mafia a residenza sociale, inizia oggi la nuova vita di Villa Artemisia Da quartier generale della mafia a residenza sociale, inizia oggi la nuova vita di Villa Artemisia L'immobile a Santo Spirito è stato inaugurato questa mattina dal ministro Lamorgese. Ospiterà un bistrot e un b&b gestito dai giovani in cerca di riscatto
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.