i ruderi sul lungomare di palese-santo spirito. <span>Foto valentino losito</span>
i ruderi sul lungomare di palese-santo spirito. Foto valentino losito
Territorio

Bari, un viaggio sul "lungomare dei ruderi" fra Palese e Santo Spirito

La testimonianza del giornalista Valentino Losito, fra rovine e vecchie attività commerciali abbandonate

«Ci sono immagini che entrano negli occhi come lame. A "ferirti", mentre sfiori la bellezza del nostro mare su cui brilla il sole di uno splendido mattino di agosto, è lo scempio dei tanti ruderi che costellano il tratto di costa tra Santo Spirito e Palese». A scriverlo è Valentino Losito, giornalista, che sulla sua pagina Facebook fa il resoconto di un viaggio sul lungomare del municipio V di Bari, dove accanto alle spiagge e ai suggestivi tratti di costa compaiono cattedrali nel deserto e case dei fantasmi.

«Chi percorre a piedi quei due chilometri di lungomare si imbatte in un mesto e quasi ininterrotto susseguirsi di insediamenti in stato di totale e assai pericoloso abbandono - continua Losito. A cominciare dalla stessa Torre della Finanza, per proseguire con i resti dell'ex ristorante "Il Galeone" (in precedenza "Verde mare"). Subito dopo c'è quello che resta dello stabilimento di stabulazione e deposito di frutti di mare della "Mitil Adriatica", dell'ex ristorante "La Barcaccia" e di un altro ex ristorante sul lato terra».
i ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spiritoi ruderi sul lungomare di palese-santo spirito
Non è, però, finita qui: «La "teoria" dei ruderi prosegue con l'ex ristorante "La Vela 2", l'ex hotel "Poseidon" l'ex ristorante "l'Ancora" distrutto dalle fiamme nel giugno scorso e si spinge fino all'ex Ostello della Gioventù, passando per il porticciolo di Palese (a sua volta un ex), ormai assai poco profondo con le barche che hanno serie difficoltà a causa della sabbia sempre più alta. Insomma quasi un cimitero di "atri muscosi e fori cadenti" per dirla con il manzoniano coro dell'Adelchi», prosegue il viaggio di Losito.

Una situazione che è lo specchio di un problema più ampio che interessa la costa a nord di Bari: «Se a questo si aggiunge che tutta la zona è priva dei più elementari "servizi" ad iniziare dai bagni pubblici, si ha il quadro completo di un degrado davvero desolante e insopportabile, frutto avvelenato di anni di autorizzazioni facili e scarsi controlli, che fotografa in modo spietato l'incapacità di "giocare" la carta del turismo per un effettivo rilancio del territorio e della sua tutela - l'analisi dell'ex presidente dell'Ordine dei giornalisti. Anche qui è possibile iniziare a scrivere il "racconto" di un altro Sud che può e sa rialzarsi e crescere. La classe politica e quella imprenditoriale devono riflettere sulle proprie responsabilità e rimboccarsi in fretta le maniche. E' il momento di concretizzare progetti rimasti troppo a lungo nei cassetti, anche per rispondere alle attese di una realtà ricca di fermenti civili e culturali».

Foto dal profilo Facebook di Valentino Losito
  • Bari Palese
  • Santo Spirito
  • Municipio V
Altri contenuti a tema
Samara arriva a Bari, avvistata ieri sera a Santo Spirito Samara arriva a Bari, avvistata ieri sera a Santo Spirito Via social la denuncia di alcuni genitori dopo che i loro figli sono stati inseguiti
Bari, il consiglio comunale approva le opere alternative ai passaggi a livello nel Municipio V Bari, il consiglio comunale approva le opere alternative ai passaggi a livello nel Municipio V L'assise cittadina e quella municipale all'unanimità dicono no ai muri a Palese e Santo Spirito. Opere solo nei tre punti ferroviari soppressi
Ancora allarme alga tossica sulle coste di Bari, livelli alti a Santo Spirito e San Giorgio Ancora allarme alga tossica sulle coste di Bari, livelli alti a Santo Spirito e San Giorgio Pubblicato il report di Arpa Puglia relativo alla seconda metà di agosto. Situazione in miglioramento a Mola, non bene Monopoli
Addio ai passaggi a livello nei quartieri nord di Bari? Comune e Rfi avviano dialogo Addio ai passaggi a livello nei quartieri nord di Bari? Comune e Rfi avviano dialogo Oggi l'incontro fra il sindaco e i vertici della società ferroviaria. Si lavora su un progetto simile al collo d'oca
Bari, ex L'Ancora sopralluogo di Comune e privati per cercare una soluzione Bari, ex L'Ancora sopralluogo di Comune e privati per cercare una soluzione Palone: "Se l'unica offerta per la sua rinascita venisse meno, rifaremo il bando di gestione"
Santo Spirito, duemila persone in via Speranza per ricordare Giorgia Soriano Santo Spirito, duemila persone in via Speranza per ricordare Giorgia Soriano Ieri sera la fiaccolata in memoria della 17enne morta dopo un incidente. I suoi organi andranno a otto pazienti in attesa di trapianto
Palese, niente fuochi per la festa patronale. La solidarietà per la ragazza vittima di incidente Palese, niente fuochi per la festa patronale. La solidarietà per la ragazza vittima di incidente Il comitato annulla lo spettacolo pirotecnico in programma per questa sera per unirsi al lutto della famiglia Soriano
Bari, cucinano con la bombola di gas sotto il sole. Interviene la Polizia locale Bari, cucinano con la bombola di gas sotto il sole. Interviene la Polizia locale Il fatto sul lungomare del Municipio V. Anche Carabinieri, Capitaneria di porto e Vigili del fuoco sul posto
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.