WhatsApp Image at
WhatsApp Image at
Attualità

Bari, amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi

Intervento della Polizia Locale durante le fasi di demolizione. Prelevate campionature dai manufatti per analisi fisico-chimiche

Gli agenti della Polizia Locale di Bari sono intervenuti nel Quartiere Marconi dove una pattuglia del Nucleo di Polizia Giudiziaria accertava lavori in corso per la demolizione di uno stabile, al cui interno erano presenti manufatti in cemento amianto.
Dalla documentazione esibita gli agenti hanno riscontrato il possesso di regolare permesso di costruire, con previsione della preventiva demolizione del preesistente edificio.
Sospesa l'attività di demolizione dello stabile in corso, la pattuglia ha effettuato un sopralluogo all'interno dell'area di cantiere, riscontrando nella parte pertinenziale la presenza tra il materiale riveniente dalla demolizione di una tubazione in presunto cemento amianto, materiale che necessita di particolare cautela durante le lavorazioni sia in fase di frantumazione che per il successivo smaltimento.
Sul lastrico solare invece è stato ritrovato il terminale di un comignolo di una canna fumaria e la presenza di un manufatto in presunto cemento amianto già frammentato in più pezzi.
Sono state prelevate campionature dai manufatti demoliti per le relative analisi fisico-chimiche. In considerazione dei lavori in corso e della rimozione di materiale contenente presumibilmente cemento amianto in assenza del prescritto piano sanitario di lavoro, il cantiere è stato posto sotto sequestro giudiziario mentre per le due persone responsabili di Impresa per i lavori in corso è stata inviata debita informativa all'A.G.
  • polizia locale
  • Bari
  • Marconi
Altri contenuti a tema
Bari, terminati i lavori di restauro: il teatro Kursaal torna a splendere Bari, terminati i lavori di restauro: il teatro Kursaal torna a splendere Dopo gli interventi duranti 20 mesi il contenitore culturale in largo Adua è pronto a ospitare spettacoli ed eventi
Bari, maltratta la compagna: 38enne arrestato dopo un inseguimento Bari, maltratta la compagna: 38enne arrestato dopo un inseguimento L'uomo, alla vista dei militari, ha tentato di fuggire raggiungendo il tetto della sua abitazione. La vittima delle violenze è stata denunciata per favoreggiamento personale
Bari, chiede soldi ad un uomo: parcheggiatore abusivo fermato sul molo San Nicola Bari, chiede soldi ad un uomo: parcheggiatore abusivo fermato sul molo San Nicola Denunciato un cittadino 30enne di origine marocchina
Bari, dalla Sicilia all'ospedale Di Venere per un delicato intervento: paziente dimessa in cinque giorni Bari, dalla Sicilia all'ospedale Di Venere per un delicato intervento: paziente dimessa in cinque giorni L'équipe di Chirurgia Vascolare diretta dal dr. Natalicchio ha utilizzato prima la tecnica endovascolare e poi quella chirurgica
Rubano panchine dal marciapiede a Bari, due denunciati Rubano panchine dal marciapiede a Bari, due denunciati La giustificazione: "La sera si radunavano e si sedevano  persone che disturbano il vicinato"
"Lungomare di libri" e la mostra "Steve McCurry. Leggere": a Bari tornano i grandi eventi "Lungomare di libri" e la mostra "Steve McCurry. Leggere": a Bari tornano i grandi eventi In allestimento 25 stand che ospiteranno le librerie del territorio. In programma anche eventi collaterali curati dal Salone Internazionale del Libro di Torino
Bari, in auto con 19 dosi di cocaina tenta di sfuggire ai carabinieri: in manette 21enne Bari, in auto con 19 dosi di cocaina tenta di sfuggire ai carabinieri: in manette 21enne Il giovane pusher è stato fermato durante un controllo in viale Einaudi.
Intestazioni fittizie di immobili: maxi sequestro della Gdf a commerciante in provincia di Bari Intestazioni fittizie di immobili: maxi sequestro della Gdf a commerciante in provincia di Bari L'uomo, commerciante di cavalli, è ritenuto vicino a compagini criminali di tipo mafioso. Sotto sigilli numerosi terreni per un valore di 500mila euro
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.