spiaggia pane e pomodoro
spiaggia pane e pomodoro
Cronaca

Bari, prende a calci le biciclette parcheggiate a Pane e pomodoro. Denunciato 20enne

Il ragazzo, originario del Ghana, aveva richiesto l'intervento della Polizia locale in relazione al furto del suo mezzo su due ruote

Gli rubano la bicicletta, non riesce a ritrovarla e decide di "vendicarsi" danneggiando le altre parcheggiate nei paraggi. È successo poco fa a Bari, sulla spiaggia cittadina di Pane e Pomodoro: un cittadino del Ghana, poi identificato di 20 anni e regolarmente munito di permesso di soggiorno, ha avvicinato una pattuglia della Polizia locale per rappresentare che la sua bici, parcheggiata nella zona, era scomparsa.

Dopo la descrizione del velocipede e una immediata ricognizione nell'area per la ricerca del mezzo (con esito negativo), il giovane è stato invitato dagli agenti a recarsi negli uffici della PL o in un qualsiasi ufficio di Polizia, per sporgere la relativa denuncia.

L'uomo si è dunque allontanato ringraziando, per tornare poi dopo qualche minuto nella zona dove erano parcheggiate e custodite altre biciclette e iniziare a scalciare e danneggiare gli altri mezzi su due ruote lì presenti. Solo l'intervento nuovamente della pattuglia già presente sul posto ha salvato il giovane dalla reazione dei proprietari delle biciclette danneggiate, mentre il giovane ha cercato questa volta di dileguarsi.

Sul posto il 118 per verificare le condizioni del ragazzo ghanese che comunque ha rifiutato di fornire le proprie generalità e i documenti inerenti la propria posizione sul territorio nazionale (cosa che poi ha fatto dopo essere stato accompagnato nel Comando della Polizia Locale). Dopo l'identificazione e gli accertamenti di rito, informato il magistrato di turno, lo stesso sarà denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di resistenza a pubblici ufficiali e rifiuto di generalità che per i cittadini stranieri è espressamente previsto e punito dall'art. 6 del Testo Unico Immigrazione.
  • Pane e Pomodoro
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Interventi urgenti di Aqp in via Principe Amedeo, strada chiusa al traffico Interventi urgenti di Aqp in via Principe Amedeo, strada chiusa al traffico Il fatto all'altezza di via Ettore Fieramosca. Sul posto i tecnici e la polizia locale per dirigere il traffico
Interdittiva per il gestore di Torre Quetta e bar di Pane e pomodoro, il Comune di Bari revoca concessione Interdittiva per il gestore di Torre Quetta e bar di Pane e pomodoro, il Comune di Bari revoca concessione Il provvedimento antimafia è stato emanato dalla Prefettura. L'amministrazione procederà alla presa in consegna dei siti
Bari, complice la pioggia, pochi assembramenti in centro, solo un locale sanzionato Bari, complice la pioggia, pochi assembramenti in centro, solo un locale sanzionato La polizia locale ha effettutato solo 74 contravvenzioni per infrazioni al codice della strada
Libertà, aveva trasformato il minimarket in un "circolo della birra". Multa da 5mila euro Libertà, aveva trasformato il minimarket in un "circolo della birra". Multa da 5mila euro Da giorni i residenti del quartiere lamentavano strani assembramenti all'interno del locale. Sanzione anche per il mancato ingresso contingentato
Trasporta rifiuti col mezzo senza assicurazione, multato a Bari Trasporta rifiuti col mezzo senza assicurazione, multato a Bari L'uomo è stato fermato dagli agenti del Nucleo Antidegrado della Polizia Locale
Caldo e voglia di mare vincono la paura del Covid, a Pane e Pomodoro è già un'estate normale Caldo e voglia di mare vincono la paura del Covid, a Pane e Pomodoro è già un'estate normale In tanti hanno approfittato della giornata di sole per recarsi sulla spiaggia cittadina, con una minima attenzione al distanziamento
Caos e assembramenti in centro a Bari, 18 multe da 400 euro Caos e assembramenti in centro a Bari, 18 multe da 400 euro La polizia locale ha anche sanzionato 55 soggetti per sosta su strisce pedonali e scivoli per disabili
Tachigrafo alterato nel camion, multa di oltre 2 mila euro a Bari Tachigrafo alterato nel camion, multa di oltre 2 mila euro a Bari Il meccanismo falsificava i tempi di riposo e la  velocita del veicolo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.