Claudio Traversa
Claudio Traversa
Cronaca

Bari, muore per Covid un cameraman di Telebari. Era tra i contagiati comunicati dall'emittente

Il cordoglio del presidente della regione Puglia, Emiliano: «Il Covid si è portato via tante, troppe persone. Ogni volta che si spezza una vita è un dolore grandissimo»

È venuto a mancare oggi a 54 anni Claudio Traversa, un cameraman di Telebari. Traversa, che lottava da anni contro una patologia, era tra i dipendenti dell'emittente ad essere stato contagiato dal Coronavirus.

«Il Covid si è portato via tante, troppe persone - scrive il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - Ogni volta che si spezza una vita è un dolore grandissimo. Oggi dobbiamo dire addio a Claudio Traversa, 54 anni. Storico operatore di Telebari, Claudio era una persona di grandissima professionalità, con un tratto umano profondo e gentile, un vero galantuomo con il quale era sempre bello parlare, scambiare un sorriso e una battuta. Claudio, come tanti professionisti del mondo dell'informazione pugliese, è stata una presenza quasi quotidiana per me negli ultimi 15 anni, in un lavoro fianco a fianco che mi fa sentire molto vicino e legato a lui e a tutti i suoi colleghi. Alla famiglia, alla redazione di TELEBARI, a tutti coloro che gli volevano bene giunga la mia vicinanza in questo momento di dolore».

Questo il messaggio di Telebari per dire addio a Claudio, che lavorava con loto da 20 anni.

«Non è così facile dire buongiorno questa mattina. Ieri sera purtroppo ci ha raggiunto una notizia terribile, la scomparsa di un collega e di un amico della squadra di Telebari, parliamo di Claudio Traversa. Una di quelle persone che lavorano dietro le quinte per garantire che le nostre parole e le nostre immagini arrivino nelle vostre case. Lui poi dietro le quinte amava starci anche per indole, con la tenera timidezza che nascondeva dietro una barba bianca da babbo Natale e un fisico un po' buffo che però riusciva a strapparti sempre un sorriso. Una delle anime pure di Telebari e Radiobari. Quando parliamo delle persone che potrebbero essere più fragili in questo particolare momento storico forse dovremmo avere meno cinismo e ricordarci proprio di questo, ricordarci che parliamo di persone e parliamo di vite. Andiamo avanti, non senza difficoltà, perché è giusto che sia così».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, altri 1.602 casi in Puglia portano gli attuali positivi a quota 41.749 Coronavirus, altri 1.602 casi in Puglia portano gli attuali positivi a quota 41.749 Registrati anche 42 decessi di cui 24 in provincia di Bari. I guariti sono 15.912
Covid, Lopalco: «Indice Rt sotto 1, la Puglia potrebbe diventare "gialla"» Covid, Lopalco: «Indice Rt sotto 1, la Puglia potrebbe diventare "gialla"» L'assessore regionale alla Sanità: «Ho terrore del "liberi tutti". Valutiamo tamponi per chi rientra»
Stop agli spostamenti tra regioni per Natale, ecco il decreto del Governo Stop agli spostamenti tra regioni per Natale, ecco il decreto del Governo Il divieto sarà valido dal 21 dicembre al 6 gennnaio, il 25,26 dicembre e l'1 gennaio niente spostamenti nemmeno tra comuni
Disabilità e scuola in Puglia, con il Covid aumentano i problemi Disabilità e scuola in Puglia, con il Covid aumentano i problemi Cronica la mancanza di insegnanti di sostegno, che per un terzo non sono specializzati. E le diverse ordinanze Emiliano degli scorsi mesi non hanno aiutato
Il Covid dimezza la centrale operativa 118 di Bari, contagiati 15 dipendenti su 30 Il Covid dimezza la centrale operativa 118 di Bari, contagiati 15 dipendenti su 30 La Uil denuncia: «Nella sanità locale ci sono deficit di personale insostenibili già in tempi "normali"»
Scuola, Emiliano: «In Puglia tutti mi chiedono Dad fino al 7 gennaio» Scuola, Emiliano: «In Puglia tutti mi chiedono Dad fino al 7 gennaio» Domani scade l'ordinanza regionale che disciplina la didattica mista per elementari e medie
Coronavirus, focolaio in una Rssa di Conversano. Il sindaco: «Attendiamo notizie ufficiali» Coronavirus, focolaio in una Rssa di Conversano. Il sindaco: «Attendiamo notizie ufficiali» Sembra che siano almeno 40 i contagi tra gli ospiti e che siano positivi anche alcuni operatori
Aumentano i contagi a Noicattaro, chiuse le scuole fino al 12 dicembre Aumentano i contagi a Noicattaro, chiuse le scuole fino al 12 dicembre Il sindaco Raimondo Innamorato: «Decisione presa insieme ai due dirigenti degli istituti cittadini»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.