Polizia Locale
Polizia Locale
Cronaca

Bari, investì un anziano in via Napoli a novembre. Preso il responsabile

Il giovane, che era alla guida di uno scooter, è risultato sprovvisto di patente ed è stato denunciato

Credeva di farla franca dopo aver investito un anziano mentre attraversava via Napoli ma, dopo indagini lunghe più di due mesi è stato individuato dallapolizia llocale di Bari e deferito all'A.G. per omissione di soccorso e fuga nonché guida senza patente.

I fatti risalgono al 5 novembre scorso quando un ragazzo, a bordo di un motociclo e dopo aver preso a bordo una minore, percorrendo a velocità sostenuta via Napoli, all'altezza di via Brigata Regina, aveva investito un anziano intento ad attraversare sulle strisce pedonali.

A seguito dell'investimento tutti e tre caddero, al suolo ma mentre l'anziano rimase disteso, il conducente del motociclo e la passeggera si rialzarono e, rimesso in asse il motociclo, ripresero la marcia.

Le persone informate sui fatti, anche a causa della repentina fuga, riuscirono a prendere in quella circostanza solo parzialmente le prime lettere della targa del mezzo investitore che non risultarono di fatto compatibili con l'anno di immatricolazione impresso su alcuni pezzi plastici appartenenti al motociclo medesimo e ritrovati sul posto dell'investimento.

L'anziano venne dichiarato in prognosi riservata e in seguito la polizia locale di Bari avviò subito l'attività d'indagine, finalizzata all'individuazione del responsabile dell'investimento, che è durata quasi un mese, con acquisizione di immagini dagli impianti di video sorveglianza cittadina e dei privati, comparazioni fotografiche, delle dichiarazioni rese dai testimoni e dei vari dati anagrafici.

Gli investigatori della polizia locale di Bari sono riusciti, al termine di tutti gli accertamenti, a risalire al conducente del motoveicolo che, negli uffici di polizia giudiziaria della polizia locale, ha poi subito dichiarato le proprie responsabilità.

Lo stesso è risultato essere sprovvisto di patente di guida e pertanto è stato deferito all'A.G. per omissione di soccorso, fuga, lesioni e guida senza patente mentre il motociclo è stato sottoposto a fermo amministrativo ed il proprietario, diverso dal conducente, sanzionato per incauto affidamento.
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Bari, la polizia locale presenta i dati del 2019. Pioggia di multe in centro Bari, la polizia locale presenta i dati del 2019. Pioggia di multe in centro Palumbo: «Combattiamo per cintura di sicurezza, rispetto dei pedoni e posti per disabili e contro il cellulare alla guida»
Cadono calcinacci in via Crisanzio, strada chiusa al traffico Cadono calcinacci in via Crisanzio, strada chiusa al traffico Sul posto polizia locale e vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona
Bari, ubriaco aggredisce due persone e danneggia i veicoli. Arrestato Bari, ubriaco aggredisce due persone e danneggia i veicoli. Arrestato In manette è finito un 32enne, che dopo aver fornito generalità false è stato riconosciuto grazie al fotosegnalamento
Aggressione al comandante dei vigili di Capurso, arrestati due allevatori Aggressione al comandante dei vigili di Capurso, arrestati due allevatori Alla base della violenza due contravvenzioni elevate a loro carico per aver fatto transitare gli animali in città
Bari, via libera ai monopattini elettrici su strada Bari, via libera ai monopattini elettrici su strada Niente più multe per chi non va in pista. Da oggi equiparati alle bici
Danneggia altre auto e scappa, denunciata 40enne al volante ubriaca Danneggia altre auto e scappa, denunciata 40enne al volante ubriaca La turista ora rischia anche l'arresto e una multa fino a 6 mila euro, la polizia locale itervenuta prima che succedesse il peggio
Bari, in fiamme un albero in via Torrebella Bari, in fiamme un albero in via Torrebella Sul posto polizia locale e vigili del fuoco per estinguere l'incendio
La Bari di una volta e la Befana dei Vigili Urbani La Bari di una volta e la Befana dei Vigili Urbani Quando l'Epifania era una festa molto più sentita di oggi per qualche anno si svolse un evento caratteristico, ecco la storia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.