donazione pesce associazione incontra
donazione pesce associazione incontra
Associazioni

Bari, il pesce sequestrato dalla Guardia Costiera in dono all'associazione InConTra

Ieri l'importante operazione anti-pesca di frodo e l'atto di solidarietà: «Lo divideremo fra 569 famiglie»

Quando un fatto di cronaca si trasforma in un bel gesto di solidarietà. Ieri la maxi-operazione della Guardia Costiera, che a Bari a sequestrato 700 chilogrammi di pesce fra spigole e orate per violazioni sulla tracciabilità del prodotto ittico, che gli operatori del gruppo della Marina Militare comandati dall'ammiraglio Giuseppe Meli - direttore marittimo della Puglia e Basilicata Jonica - hanno donato all'associazione InConTra.

Ricevuto il via libera dal veterinario incaricato dalla Asl Bari, nelle mani della meritoria organizzazione di volontariato barese è finito un pescato dal valore di circa 3.000 Euro. A ricevere i prodotti ittici dal Nucleo Ispettori Pesca della Guardia Costiera di Bari presidente e vicepresidente di InConTra, Gianni Macina e Michele Tataranni, e la volontaria Gloria Leanza. «L'associazione donerà il pesce alle 569 famiglie indigenti che quotidianamente assiste - spiega Michele Tataranni, vicepresidente di InConTra. Inoltre, verra organizzata una festa natalizia base di pesce per i circa 200 nostri amici senza fissa dimora».

L'associazione InConTra si occupa con costanza dell'assistenza ai senza fissa dimora, nonché della loro integrazione sociale: ogni sera i volontari sono impegnati in piazza Balenzano - a Madonnella - per la distribuzione della cena a circa 200 persone.

Sotto l'ala protettrice dell'associazione barese ci sono 569 nuclei famigliari che vivono in una condizione di forte disagio socio-economico, residenti a Bari e provincia. Nella sede dell'organizzazione, in via Barisano da Trani (rione San Paolo), i volontari hanno di fatto creato e aperto il primo market sociale della Puglia, dove le famiglie tutti i giorni possono permettersi di fare la loro spesa con i punti a loro assegnati con cadenza mensile.
11 fotoPesce donato a InConTra
Pesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTraPesce donato a InConTra
  • Volontariato
  • Guardia Costiera
  • associazione in.con.tra
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, in arrivo 25 divani da donare all'associazione InConTra Porto di Bari, in arrivo 25 divani da donare all'associazione InConTra I volontari domani al termina crociere per ricevere i beni dismessi da una società armatrice da distribuire ai bisognosi della città
"Giornata del Mare" a Bari, possibile visitare la "Nave Diciotti" al porto "Giornata del Mare" a Bari, possibile visitare la "Nave Diciotti" al porto Diversi gli eventi organizzati dalla Guardia Costiera in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione
Bari, addio a Giovanni Vito Lippolis Bari, addio a Giovanni Vito Lippolis Il ragazzo, da tempo in attesa di un trapianto di rene, era vicepresidente di "Continuerò a vivere in te"
A Bari un nuovo sportello per il volontariato. Da aprile attivo in largo Chiurlia A Bari un nuovo sportello per il volontariato. Da aprile attivo in largo Chiurlia Siglato l'accordo fra assessorato al Welfare e Csv San Nicola. Bottalico: «A breve un bando per l'avvio di nuovi servizi»
"Plastic mob", l'evento di Asfa Puglia onlus sui temi dell'autismo e del rispetto del mare "Plastic mob", l'evento di Asfa Puglia onlus sui temi dell'autismo e del rispetto del mare Appuntamento domenica 31 marzo sul lungomare IX Maggio di Fesca-San Girolamo. Bottalico: «Nuove occasioni di impegno e incontro»
Completato il disincaglio della Efe Murat. È stata ormeggiata nel porto di Bari Completato il disincaglio della Efe Murat. È stata ormeggiata nel porto di Bari Concluse alle 12 di questa mattina le operazioni che avevano preso il via all'alba con l'alta marea
Nave arenata a Bari, sospese le operazioni di svuotamento del carburante Nave arenata a Bari, sospese le operazioni di svuotamento del carburante Avverse condizioni meteo in giornata, il motopontone rientra in porto. Procedure riprenderanno lunedì
Nave arenata a Bari, al via le operazioni di svuotamento del carburante Nave arenata a Bari, al via le operazioni di svuotamento del carburante Partite questa mattina le procedure preliminari. Sul posto i mezzi della Guardia costiera e un motopontone
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.