cassonetti devastati in via adige
cassonetti devastati in via adige
Vita di città

Bari è sporca, Amiu corre ai ripari assumendo interinali

L'assessore Petruzzelli: «Certo che da oggi la situazione migliorerà, ma sono anche certo che la soluzione sia il concorso

Da giorni si susseguono segnalazioni, da tutti i quartieri di Bari, relative a rifiuti non ritirati, cassonetti maleodoranti e strade sporche. Amiu Puglia ha deciso quindi di correre ai ripari, e far fronte a questa emergenza attraverso l'assunzione da una agenzia di lavoro interinale di 20 operatori ecologici e di 5 autisti che saranno impegnati fino alla fine di settembre. Gli operatori sono entrati in servizio oggi e si spera che possano migliorare la pulizia e il decoro della città.

«In questi settimane tanti cittadini mi hanno mandato segnalazioni di strade sporche, rifiuti abbandonati, cassonetti stracolmi - commenta l'assessore Petruzzelli - E a loro innanzitutto ma a tutti i baresi io chiedo scusa. E chiedo scusa perchè quando ci sono dei disservizi come sempre ci metto la faccia, anche quando non è mia diretta responsabilità».

«Sono certo che da oggi la situazione migliorerà - aggiunge - ma sono anche certo che la soluzione sia il concorso, che stiamo aspettando da tanto tempo e che spero a breve ci sarà. Solo con il concorso e quindi con l'assunzione stabile di un certo numero di operatori, potremo garantire migliori servizi, estendere il porta a porta, rendere la città più pulita. Poi è chiaro che fondamentale è sempre la collaborazione dei cittadini, però innanzitutto è compito nostro garantire il funzionamento dei servizi alla comunità».
  • Rifiuti
  • Amiu
Altri contenuti a tema
Bari si prepara alle feste di Natale, potenziato il servizio di raccolta e spazzamento di Amiu Bari si prepara alle feste di Natale, potenziato il servizio di raccolta e spazzamento di Amiu Obiettivo cercare di mantenere il più possibile pulita la città in vista del probabile massiccio afflusso di persone
Sbloccato il concorso in Amiu Puglia, a Bari potrà partire il porta a porta dove non c'è Sbloccato il concorso in Amiu Puglia, a Bari potrà partire il porta a porta dove non c'è Il concorso era stato fermato dal Covid, online quattro avvisi: due sono per Foggia
Scarti edili accatastati in "discarica" improvvisata su un terreno dei genitori, denunciato Scarti edili accatastati in "discarica" improvvisata su un terreno dei genitori, denunciato L'uomo, quarantenne, ha dichiarato che avrebbe provveduto successivamente al corretto smaltimento
Sciopero degli operatori Amiu il prossimo 8 novembre, garantiti i servizi indispensabili Sciopero degli operatori Amiu il prossimo 8 novembre, garantiti i servizi indispensabili A proclamarlo le organizzazioni sindacali Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel, che hanno organizzato una astensione del lavoro a livello nazionale
Area comunale adibita a discarica, denunciato settantenne Area comunale adibita a discarica, denunciato settantenne Sul terreno depositati rifiuti di diverso tipo, speciali pericolosi e non
"Bari di Notte", prosegue il lavaggio strade da parte di Amiu. Le prossime tappe "Bari di Notte", prosegue il lavaggio strade da parte di Amiu. Le prossime tappe La quarta fase avrà luogo dal 18 ottobre al 29 ottobre e riguarderà aree e strade limitrofe agli edifici scolastici cittadini
Valenzano, il centro raccolta si farà. Arrivano i soldi dalla Regione Puglia Valenzano, il centro raccolta si farà. Arrivano i soldi dalla Regione Puglia «Finalmente doteremo la città di un'opera fin troppo attesa, che sarà realizzata in via Casamassima»
Bari, a Torre a Mare arriva un nuovo "pesce mangia plastica" Bari, a Torre a Mare arriva un nuovo "pesce mangia plastica" Getto, questi il nome, è stato installato sul piazzale antistante il porto grazie all'impegno di Progetto Bari
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.