ambulatorio asl picone carrassi
ambulatorio asl picone carrassi
Enti locali

Asl Bari, ecco il progetto del nuovo ambulatorio a Picone-Carrassi

Approntato lo schema degli interventi da realizzare nel locale acquisito in via Federico Vecchio

Elezioni Regionali 2020
È' pronto il progetto preliminare per attivare un nuovo poliambulatorio Asl Bari nel quartiere Picone-Carrassi. L'area gestione tecnica dell'azienda sanitaria locale ha chiuso la progettazione per riqualificare un locale in via Federico Vecchio ad angolo con via Giulio Petroni e ampliare così con ulteriori spazi il distretto socio sanitario di Bari.

A distanza di un mese dalla acquisizione della sede, la Asl ha approntato lo schema degli interventi necessari per mettere in funzione servizi sanitari e amministrativi dopo l'estate e assicurare una assistenza in sicurezza e compatibile con le misure di prevenzione anti Covid.

Nel dettaglio la struttura – che sarà oggetto di un intervento di ristrutturazione – ospiterà: centro prelievi con due postazioni, sportello Pua (porta unica di accesso), tre postazioni per Cup e anagrafe sanitaria, una sala di attesa, un locale sporco/pulito e deposito rifiuti da smaltire, servizi igienici per gli utenti e spogliatoi per il personale.

«La sede è idonea per soddisfare la domanda di salute degli utenti residenti nel quartiere Picone-Carrassi - spiega il direttore generale della Asl Antonio Sanguedolce – e in questo modo siamo riusciti a decongestionare gli spazi del poliambulatorio in via Fani, in attesa di poter realizzare all'interno della ex Centrale del latte a Bari una struttura destinata ad ospitare ambulatori per le prestazioni specialistiche e tutti i servizi del distretto».
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Caso Covid al Di Venere, negativi i tamponi del personale e delle degenti di Ginecologia Caso Covid al Di Venere, negativi i tamponi del personale e delle degenti di Ginecologia Lo comunica Asl Bari: «Avviata verifica interna per appurare se tutti i protocolli di sicurezza siano stati rispettati»
Asl Bari, dal primo settembre assunti 507 operatori sociosanitari Asl Bari, dal primo settembre assunti 507 operatori sociosanitari Il personale verrà attinto dalla graduatoria concorsuale del Policlinico Riuniti di Foggia
Covid-19, dal 3 giugno 27mila persone si sono segnalate alla Asl Bari Covid-19, dal 3 giugno 27mila persone si sono segnalate alla Asl Bari L'ambulatorio Coronavirus dell'azienda sanitaria locale esegue 30 tamponi al giorno
ASL Bari ancora bloccate le forniture di ausili nei 12 distretti ASL Bari ancora bloccate le forniture di ausili nei 12 distretti Secondo ANA (associazione nazionale audioprotesisti) da oltre sei mesi ai pazienti bisognosi di protesi acustiche sarebbe negata l'assistenza
Covid-19, ecco il gel idroalcolico made by Asl Bari Covid-19, ecco il gel idroalcolico made by Asl Bari I primi flaconi sono stati prodotti grazie alla generosità della Guardia di Finanza che ha donato 460 litri di alcol etilico sequestrato
Casa della salute per bambini e ragazzi a Monopoli, accordo Comune-Asl Bari Casa della salute per bambini e ragazzi a Monopoli, accordo Comune-Asl Bari La struttura sarà dotata di orto botanico e giardino sensoriale per differenti attività, compresa la riabilitazione
Asl Bari, al via il piano di assunzioni e stabilizzazioni Asl Bari, al via il piano di assunzioni e stabilizzazioni Sanguedolce:" Giorni decisivi in vista del concorsone unico regionale di settembre"
Solidarietà ai tempi del Covid, 500mila euro di donazioni alla Asl Bari Solidarietà ai tempi del Covid, 500mila euro di donazioni alla Asl Bari L'azienda sanitaria locale ha ricevuto mascherine, dispositivi di protezioni e macchinari per la terapia intensiva
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.